Griessstrudel (strudel di semolino) di Saudade

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, anavlis

Griessstrudel (strudel di semolino) di Saudade

Messaggioda M.Giovanna » 29 nov 2006, 0:10

Pasta strudel
- 200 gr. farina
- 1 uovo
- 1 cucchiaio olio
- 1 pizzico sale
- 1 cucchiaio aceto (io uso quello di mele)
- 6 cucchiai circa acqua tiepida
- ca. 100 gr. burro fuso

Non previsto dalla ricetta io aggiungo circa 50 gr. zucchero a velo.
Setacciare la farina sul piano del tavolo e fare la fontana: mettere uovo, olio, sale aceto e zucchero e l'acqua necessaria per avere una pasta della giusta consistenza. Lavorare bene la pasta finchè è bella liscia (l impastatore va benissimo), modellare una pagnottella, ungerla con un pò d'olio, coprirla e farla riposare circa 1 ora.

Su di un panno cosparso di farina tirare bene la pasta prima col matterello pio aiutandosi col dorso delle mani fino ad ottenere una sfoglia sottilissima.

Cospargerla di burro fuso , riempirla di ripieno per ca. 2/3 arrotolare con l'aiuto del panno, mettere lo strudel con la giuntura verso il basso sulla placca del forno e sigillare bene le estremità
Pennellare ancora con burro, e cuocere circa 45 min. a 180 statico 160 ventilato.
Ripieno:
- 100 gr. burro a temperatura ambiente
- 3 rossi d'uovo
- 2 buste zucchero vanigliato
- 70 gr. zucchero
- aroma limone (o 1 cucchiaio succo e un pòdi buccia grattugiata)
- pizzico sale
- 1/8 lt. Panna acida
- 150 gr. semolino
- 3 bianchi d'uovo.

Sbattere a crema il burro con zucchero e zucchero vanigliato, aggiungere i rossi d'uovo l'aroma il sale, poi la panna e il semolino. Montare le chiare a neve ed aggiungerle delicatamente al composto.
Io l'ho servito con coulis di fragole, ma vedo bene qualsiasi frutto di bosco, fonduta al cioccolato, pallina di gelato ecc.... (nel ripieno la prossima volta metto anche uvette)

Da:Spezialitaten aus Osterreich/Oetker
M.Giovanna
 
Messaggi: 272
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:36

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee