° Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Messaggioda maxsessantuno » 1 mag 2008, 20:55

Ho notato che non se ne parla mai. E' una preparazione semplice ma ottima.
Immagine

RICETTA:a dire la verità se ne occupa sempre mia moglie. Per una decina di porzioni conservabili in freezer.

Semolino del tipo couscous (ESSELUNGA) gr. 250 o 300( non ho sottomano la confezione-sarò preciso domani)
1 litro di latte intero
100gr. di burro
2 tuorli d'uovo
150/200 gr. di parmigiano grattuggiato
noce moscata

Condimento:
Erba salvia abbondante soffritta in 100 gr. di burro

PROCEDIMENTO
Portare ad ebollizione il latte e versare il semolino a pioggia (come se fosse polenta) e utilizzare una frusta per mescolare.
Far cuocere per il tempo indicato sulla confezione ( 8-10 minuti ca)
Spegnere ed allontanare dal fuoco.
Incorporare il burro, i tuorli, 100gr. di parmigiano, noce moscata grattugiata e correggere di sale se necessario.
Mescolare velocemente ed amalgamare bene.
Versare il composto sul piano di lavoro(marmo meglio) ricoperto da un ampio foglio di carta da forno e coprire con un altro foglio di carta di analoghe dimensioni. Tirare il composto con il matterello ad uno spessore di 1-1, 5 cm, lasciare raffreddare completamente e con il coppapasta del 6 cm di diametro, ricavare dei dischetti che dovranno essere passati al parmigiano ( 50/100 gr. rimanenti e se manca aggiungetene altro) come per impanarli.
Imburrare una teglia di alluminio usa e getta, disporre i dischetti sovrapponendoli leggermente ed irrorarli con il burro fuso nel quale si è soffritta la salvia. Si possono sbriciolare le foglie di salvia fritte e cospargere tutta la superficie.
Infornare a 180° per 10 min. e poi gratinare sotto la salamandra.
LAMAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Messaggioda Rossella » 1 mag 2008, 20:57

sempre incuriositi, ma mai provati, sarà grave? :lol: :lol:
grazie max :saluto:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Messaggioda maxsessantuno » 1 mag 2008, 21:01

Rossella ha scritto:sempre incuriositi, ma mai provati, sarà grave? :lol: :lol:
grazie max :saluto:


Secondo me è grave. ;-))
Son queste ricette semplici ma non banali che permettono di fare bella figura.
A volte crediamo che cercando di stupire si stia facendo la cosa giusta. No, la cosa giusta è e rimane sempre il proporre qualcosa di buono e cucinato alla perfezione e quindi alla nostra portata.
Ciao
LA MAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Messaggioda Sandra » 1 mag 2008, 21:06

fatti tante volte quando avevo i fanciulli a casa, sono buonissimi!! :D

Ma cosa é il semolino del tipo couscous ?Qui vendono o il semolino o il coucous.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Messaggioda Danidanidani » 1 mag 2008, 21:07

Forse non se ne è parlato, ma io la ricetta l'avevo già messa...da buona romana
viewtopic.php?f=2&t=627&p=3628&hilit=gnocchi#p3628

siete voi che non guardate l'esistente....grazie per le foto comunque, io non le avevo messe....e a Roma senza salvia....
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Messaggioda Rossella » 1 mag 2008, 21:09

A volte crediamo che cercando di stupire si stia facendo la cosa giusta. No, la cosa giusta è e rimane sempre il proporre qualcosa di buono e cucinato alla perfezione e quindi alla nostra portata.

guarda max, su questo mi trovi perfettamente daccordo, in assoluta armonia :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Messaggioda maxsessantuno » 1 mag 2008, 21:15

Sandra ha scritto:fatti tante volte quando avevo i fanciulli a casa, sono buonissimi!! :D

Ma cosa é il semolino del tipo couscous ?Qui vendono o il semolino o il coucous.


E' un semolino a grana più grossa di quello tradizionale, che ho scoperto per caso all'Esselunga. E' una via di mezzo tra il semolino ed il couscous. Gli gnocchi restano belli sodi e meno gommosi.
Ciao
LAMAX61°
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Messaggioda niky » 2 mag 2008, 17:41

concordo, sono squisiti|!!!!
niky
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 11 mar 2008, 15:07

Re: ° Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Messaggioda sheikyerbouti » 15 ott 2012, 14:22

GNOCCHI ALLA ROMANA CON SPECK.jpg

oggi per pranzo li ho preparati così:

GNOCCHI ALLA ROMANA CON SPECK
(per circa 40 gnocchi)

Ingredienti :
latte intero 1 lt.
semolino 250 gr.
due tuorli
sale q.b.
burro 100 gr.
parmigiano reggiano grattugiato 100 gr.
speck tritato al coltello 100 gr..

Preparazione :
in una casseruola versare il latte e un pizzico di sale; quindi, quando inizia a sobbollire versare il semolino, mescolare energicamente con una frusta affinché non si formino grumi, come si fa per la polenta, e cuocere, sempre mescolando, per 10 minuti da quando riprende bollore. Una volta cotto aggiungere la metà del burro, i due tuorli, la metà del parmigiano, lo speck e amalgamare bene.
Preriscaldare il forno a 200°.
Formare delle palline (io uso un porzionatore da gelato) e porle in una teglia precedentemente imburrata.
Infornare per circa 30 minuti o fino a quando sulla superficie degli gnocchi si sarà formata una crosticina dorata.
Una volta cotti, sfornarli, irrorarli con il burro rimasto e fatto tostare e infine cospargerli con il parmigiano rimasto.


Buon appetito.
andrea

Intercontinental Absurdities

La vita è troppo breve per mangiare e bere male.
Avatar utente
sheikyerbouti
 
Messaggi: 143
Iscritto il: 4 mag 2009, 11:39
Località: milano

Re: ° Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Messaggioda Luciana_D » 16 ott 2012, 7:24

Bellissima proposta Andrea!!!!!! :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: ° Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Messaggioda Rossella » 16 ott 2012, 8:06

Complimenti Andrea :clap:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: ° Gnocchi di semolino detti "ALLA ROMANA"

Messaggioda titione06 » 24 ott 2012, 9:49

:clap: :-P o :p: complimenti!!!
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee