gnocchetti alla stroliga

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

gnocchetti alla stroliga

Messaggioda stroliga » 7 feb 2010, 17:47

Questi me li sono proprio inventati io.
In mezz'ora mi è venuto in mente di fare degli gnocchetti di pasta cotta ma volevo renderli più soffici, meno "gnucchi".
La ricetta della "pasta cotta" prevede una quantità di farina ed il suo doppio in acqua., io ho alleggerito il tutto con del formaggio.

Ingredienti x 4 persone (senza bis):
300 gr di farina 00
550 gr di acqua
100 gr di formaggio tipo latteria (non fontinoso e non troppo saporito- forse ridurrò a 90 gr per dare un filino di consistenza in più)
noce moscata
sale

Bollire l'acqua con il sale, spegnere al bollore, aggiungere la noce moscata,
aggiungere il formaggio tagliato a fettine, senza farlo sciogliere ma solo scaldare,
gettare in una volta sola la farina e rimescolare fino a che il tutto sia ben amalgamato ed il composto si stacca dai fianchi
della pentola.
Lasciar raffreddare,
formare dei filoncini e formare dei piccoli gnocchetti.
Gettare in acqua bollente salata e rimuovere con una schiumarola non appena vengono a galla.
Condire con un sugo delicato al pomodoro e basilico oppure con dei funghi porcini appena passati nel burro.

Sono delicatissimi e buonissimi anche il giorno dopo.

Immagine
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda Juanas » 7 feb 2010, 18:10

Ottimi, mi piacciono i piatti essenziali! :D

Quel formaggio nell'impasto mi intriga!!!
Li hai ritagliati dai bastoncini, li hai anche manipolati con le mani , passati in farina, o non occorre?
nonna ivana

la curiosità è il colore della mente

http://cucinariodinonnaivana.blogspot.com/
Avatar utente
Juanas
 
Messaggi: 518
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:59
Località: tre province BO-FE-MO

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda rosanna » 7 feb 2010, 18:11

tipo latteria intendi un formaggio quasi per niente grasso ?
l'idea mi piace :wink:
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4411
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda stroliga » 7 feb 2010, 18:31

Ivana, faccio i filoncini e poi con una lama taglio i tocchettini, senza infarinare di nuovo.

Rossana, ho usato un formaggio della mia amica Norma (a latte crudo) , il formaggio non deve essere un formaggio filante tipo gruviera o fontina, ma un pasta molle a maturazione media, a pasta cruda (per la classificazione guarda QUI ) , deve essere non molto saporito, è più compatto della crescenza e meno grasso ed untuoso rispetto al taleggio.
Hai presente un primo sale stagionato almeno un mese ?
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda anavlis » 7 feb 2010, 18:43

Bella idea!!! per primosale intendi quello sciliano? se tu dovessi comprare il formaggio quale sceglieresti?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda susyvil » 7 feb 2010, 19:13

Questo è uno dei piatti a cui non sò proprio resistere!!!!!....quell'aggiunta di formaggio poi.... D:Do D:Do D:Do
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda Donna » 7 feb 2010, 19:20

: WohoW : : Thumbup :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda Clara » 7 feb 2010, 19:27

Mai fatti, e forse neanche mai mangiati, gli gnocchi fatti così :D
Sicuramente quel formaggio nell'impasto è determinante :D
Da provare, grazie Licia *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6377
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda Marghe » 7 feb 2010, 20:21

Quel piattino è invitante...sono anche super veloci da fare.....
La pentola può essere di qualsiasi materiale ?
Margherita
Avatar utente
Marghe
 
Messaggi: 291
Iscritto il: 20 feb 2007, 9:29
Località: Milano

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda Danidanidani » 7 feb 2010, 20:26

Mi piacciono...però non ho capito che formaggio ci vuole.Potresti essere più precisa? :|? :|? *smk* *smk* *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda stroliga » 7 feb 2010, 21:06

Marghe io uso una pentola in alluminio rivestita di pellicola antiaderente. *smk*

Dani precisa così va bene ? :lol:
Immagine
Lo fa la mia amica Norma,non ha un nome, se vuoi ti dico come lo fa. *smk*
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda cinzia cipri' » 7 feb 2010, 21:25

che meraviglia!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda susyvil » 7 feb 2010, 21:36

stroliga ha scritto:
Lo fa la mia amica Norma,non ha un nome, se vuoi ti dico come lo fa. *smk*

Si, grazie!...interessa saperlo tantissimo anche a me!! :D *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda anavlis » 7 feb 2010, 21:42

susyvil ha scritto:
stroliga ha scritto:
Lo fa la mia amica Norma,non ha un nome, se vuoi ti dico come lo fa. *smk*

Si, grazie!...interessa saperlo tantissimo anche a me!! :D *smk*


anche a me : WohoW :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda stroliga » 7 feb 2010, 21:49

susyvil ha scritto:
stroliga ha scritto:
Lo fa la mia amica Norma,non ha un nome, se vuoi ti dico come lo fa. *smk*

Si, grazie!...interessa saperlo tantissimo anche a me!! :D *smk*


Mungere vacca,
raccogliere latte,
portare a circa 37-38°C (ma lei va ad occhio, anzi a...dito...),
mette il caglio (ad occhio, s evuoi le proporzioni devo andare a guardarle),
mescola i caglionellatte,
lascia cagliare,
dopo il tempo necessario (40 minuti circa penso) rompe la cagliata alla grandezza di un chicco d'orzo,
e rimescolando lo riporta a circa 37-38 °C.
Lascia poi fermo il tutto finchè i pezzettini di cagliata precipitano sul fondo;
compatta con le mani sul fondo e a seonda della pezzatura,se grande raccoglie il formaggio con una pezza che poi mette in una forma, se piccoli li mette nelle formine,
si preme bene e si mette a sgrondare (a perdere il siero) si rigirapiù volte e si sale in superficie con sale fine.
E' molto importante la temperatura a cui si cuoce e si tiene a sgrondare, minime variazioni danno grosse differenze e per questo una forma non è mai uguale all'altra.
Dipende anche dal latte, se in inverno o in estate.
ecc. ecc. ecc..

Col siero avanzato si può fare la ricotta.
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda Luciana_D » 7 feb 2010, 21:50

Bellissimi!!Questi sono alla mia portata :D
Per non fare incollare gli gnocchi spolverarli con della farina di riso.
L'ho visto da qualche parte e assicuro che funziona.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda jane » 7 feb 2010, 23:26

*smk* Licia, vado a provarli.... domani :lol: :D
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda Gaudia » 8 feb 2010, 0:51

Bellissima ricetta Licia, la proverò presto :saluto:
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda miao » 8 feb 2010, 7:31

: WohoW : che visione sublime, del formaggio intendo, ma non da meno sono gli gnocchetti che anch'io faro' per oggi, se posso aggiungere un brie' che ho a casa passo la palla e aspetto risposta .... Licia grazie *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda maria rita » 8 feb 2010, 8:32

bella la tua ricetta e molto interessante questo discorso sul formaggio. Non avrei difficoltà a reperire il latte ma il caglio dove si trova?
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Prossimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee