gnocchetti alla stroliga

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda Dida » 8 feb 2010, 8:50

Ma che bontà! Mi intriga usare il formaggio nella pasta, metto tra le ricette da provare, grazie.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2199
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda stroliga » 8 feb 2010, 9:18

Miao,
il brie lo trovoun po' troppo grasso e fondente, al limite ne metterei un po' di meno, magari solo 60 gr.

Maria Rita, il caglio lo si triva nei consorzi agro alimentari o in farmacia.
Ne serve in genere 1 cc ( ml) per cagliare 10 litri di latte ( se la titolazione del caglio è 1 : 10000)

Poi serve anche la cantina con le sue muffe per stagionarlo ;-))

ciao
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda ZeroVisibility » 8 feb 2010, 12:14

La parte iniziale della ricetta ricorda un po' la preparazioine della pate a choux, o quella degli "gnocchi alla Parigina" tanto per intenderci... anche se qui mancano le uova..
Ma la consistenza di questi gnocchi come' ? E' un po' come quelli di patate o piu' dura? :roll:
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda stroliga » 8 feb 2010, 12:21

ZeroVisibility ha scritto:La parte iniziale della ricetta ricorda un po' la preparazioine della pate a choux, o quella degli "gnocchi alla Parigina" tanto per intenderci... anche se qui mancano le uova..
Ma la consistenza di questi gnocchi come' ? E' un po' come quelli di patate o piu' dura? :roll:


La lavorazione èla stessa che per la pasta da bignè.
Iosono partita dalla ricetta della "pasta cotta" cheèpostata inquestositomanon hopiù ritrovata, che ho fattopiù volte, anche per dei ravioli.
Sono molto morbidi e sembrano quelli di patate; ladifficoltà pensostia a seconda del formaggio trovare la percentuale giusta.
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda miao » 8 feb 2010, 13:04

La ricetta somiglia molto a quella degli gnocchi sciue' sciue' per due chiaramente mezza dose e formaggio ancora meno immagino *smk* grazie Licia vado ad operare, qui' si magna tardi *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda stroliga » 8 feb 2010, 13:27

miao ha scritto:La ricetta somiglia molto a quella degli gnocchi sciue' sciue' per due chiaramente mezza dose e formaggio ancora meno immagino *smk* grazie Licia vado ad operare, qui' si magna tardi *smk*


ecco come si chiamavano " sciuè sciuè",
grazie miao *smk*
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda Danidanidani » 8 feb 2010, 13:39

bella quella fetta di formaggio! Ma io non ci penso proprio a farmi il formaggio da sola....desideravo il nome ed il cognome di un formaggio sostitutivo a quello da te usato...fermo restando che qua non trovo alcun formaggio valligiano (neppure la fontina "vera") e nessun formaggio sudista,dal primo sale in giù fino al pecorino pepato o al ragusano. Posso usare la casciotta di Urbino? dop,fatta a partire da latte crudo e pochissimo stagionata? :saluto: :fiori: :fiori: :fiori: *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda stroliga » 8 feb 2010, 13:57

Danidanidani ha scritto:. Posso usare la casciotta di Urbino? dop,fatta a partire da latte crudo e pochissimo stagionata? :saluto: :fiori: :fiori: :fiori: *smk*

Non lo so, prova! *smk*
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda jane » 13 feb 2010, 11:59

:D :D :D Li ho fatti e sono buonissimi
Facili e veloci da fare. Li faccio ancora oggi, (avevo messo l'impasto nel frigorifero) e si lavora bene, fatti in 5 minuti :lol:
(ho utilizzato il camembert non forte e va bene. Abbiamo comprato un formaggio di capra per la prossima volta che assomiglia molto al tuo Licia.. faro' la foto)

Da fare assolutamente i gnocchetti alla Stroliga perché ne vale la pena (ma la pena... non è grande :D )
:saluto:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda stroliga » 13 feb 2010, 12:05

jane ha scritto::D :D :D Li ho fatti e sono buonissimi
Facili e veloci da fare. Li faccio ancora oggi, (avevo messo l'impasto nel frigorifero) e si lavora bene, fatti in 5 minuti :lol:
(ho utilizzato il camembert non forte e va bene. Abbiamo comprato un formaggio di capra per la prossima volta che assomiglia molto al tuo Licia.. faro' la foto)

Da fare assolutamente i gnocchetti alla Stroliga perché ne vale la pena (ma la pena... non è grande :D )
:saluto:


Jane, ma stai imparando benissimo l'italiano! Brava *smk*
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda ugo » 19 feb 2010, 13:40

Grazie Licia.
Mi incuriosiscono e li provero´ quanto prima.
:saluto:
Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda ugo » 26 feb 2010, 20:14

Immagine
Come al solito ,fotografati frettolosamente e non messi in posa...
però buoni.
Grazie Licia.
Per il dosaggio:ho usato 90 grammi di "latteria".Consistenza,a mio giudizio,ottimale.
:saluto:
Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda jane » 16 nov 2010, 21:45

Ho voluto fare questa buona ricetta, ma non so quello ho fatto... la pasta non era dura e non potevo formare i gnocchettis... allora ho preso con un cucchiaino un po' di pasta, che ho un po' arrotolata nella farina poi messa a friggere.. ecco il risultato :lol: :lol:
pardonami Licia :lol: D:Do
*smk*
Immagine
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda stroliga » 16 nov 2010, 22:05

Ma erano buoni? Hanno proprio una bella faccia Jane!
Jacques cosa ha detto?
LI hai conditi con una salsa leggera di pomodoro?
*smk*
Vien voglia di farli dolci in questo modo,
magari fatti con del mascarpone o ricotta, rhum, qualche uvetta e poi fritti come li hai fatti tu, cosparsi di zucchero semolato.
Sbagliando vengono delle idee, da provare!
;-))
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda jane » 16 nov 2010, 22:18

Si, Licia, erano buoni, serviti solamente con un po' di sugo di arrosto di vitello.
Mio marito li ha trovati buoni ma..... aspetta i veri, i tuoi :lol:
Bella idea che ti avrebbe permesso di partecipare alla sfida con le uvette :lol:
*smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda stroliga » 16 nov 2010, 22:42

jane ha scritto:Si, Licia, erano buoni, serviti solamente con un po' di sugo di arrosto di vitello.
Mio marito li ha trovati buoni ma..... aspetta i veri, i tuoi :lol:
Bella idea che ti avrebbe permesso di partecipare alla sfida con le uvette :lol:
*smk*

Jane con l'italiano stai diventando davvero brava !
*smk*
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda jane » 16 nov 2010, 23:04

*smk* Licia, è grazie ad una cara amica che mi scrivi ogni giorno... ed a tutti su questo forum ma vorrei tanto capire tutto... e parlare. Vorrei essere pronta per il prossimo raduno :lol:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda Luciana_D » 17 nov 2010, 7:26

jane ha scritto:*smk* Licia, è grazie ad una cara amica che mi scrivi ogni giorno... ed a tutti su questo forum ma vorrei tanto capire tutto... e parlare. Vorrei essere pronta per il prossimo raduno :lol:

Tu preparati per venire al raduno che al resto ci pensiamo noi :lol: *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda jane » 17 nov 2010, 10:14

Luciana_D ha scritto:Tu preparati per venire al raduno che al resto ci pensiamo noi :lol: *smk*


Luciana, evidentemente, parlevo del vostro raduno :D (preferisco venire con voi che con un gruppo che parlera sempre francese :lol: ) Roma.... un sogno... *smk* *smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: gnocchetti alla stroliga

Messaggioda Luciana_D » 16 dic 2010, 12:56

stroliga ha scritto:Mungere vacca,
raccogliere latte,
portare a circa 37-38°C (ma lei va ad occhio, anzi a...dito...),
mette il caglio (ad occhio, s evuoi le proporzioni devo andare a guardarle),
mescola i caglionellatte,
lascia cagliare,
dopo il tempo necessario (40 minuti circa penso) rompe la cagliata alla grandezza di un chicco d'orzo,
e rimescolando lo riporta a circa 37-38 °C.
Lascia poi fermo il tutto finchè i pezzettini di cagliata precipitano sul fondo;
compatta con le mani sul fondo e a seonda della pezzatura,se grande raccoglie il formaggio con una pezza che poi mette in una forma, se piccoli li mette nelle formine,
si preme bene e si mette a sgrondare (a perdere il siero) si rigirapiù volte e si sale in superficie con sale fine.
E' molto importante la temperatura a cui si cuoce e si tiene a sgrondare, minime variazioni danno grosse differenze e per questo una forma non è mai uguale all'altra.
Dipende anche dal latte, se in inverno o in estate.
ecc. ecc. ecc..

Col siero avanzato si può fare la ricotta.


Licia :D
A parte la cantina e le sue muffette,quanto tempo deve stare a stagionare? e quante girate e salature?
Grazie *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

PrecedenteProssimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee