Girandole di ricotta

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Luciana_D, Clara, Sandra, anavlis, Donna, Patriziaf

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda anavlis » 5 ott 2017, 11:55

Che brava che sei! ^fleurs^

Rossella ha usato pure la 0. Come sai l'assorbimento cambia da farina a farina, magari la tua ha un migliore assorbimento dei liquidi.

Che non ci sia zucchero non mi stupisce, la dolcezza è data dalla crema e l'impasto è solo un involucro.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10353
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda rosanna » 5 ott 2017, 12:47

mezzo flop : Sad : con una normale farina con poche proteine il frigo penso che non vada bene e tantomeno il freezer.
Riprovo la ricetta e vi saprò dire.

Leggo..... e ripenso
senza zucchero
Pasta lievitata ricetta con ricotta e latte - Blog giallo zafferano
blog.giallozafferano.it/dolcipocodolci/pasta-lievitata-ricetta-con-ricotta-e-latte/



con pochissimo zucchero
Impasto soffice lievitato con ricotta | Status mamma
blog.giallozafferano.it/statusmamma/impasto-soffice-lievitato-con-ricotta/


forse non ci vuole affatto lo zucchero ..Silvana se hai assaggiato le girelle , parliamone
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda anavlis » 5 ott 2017, 14:59

Rosanna le girelle mettendo nell'impasto la ricotta non le ho mai assaggiate. Nascono per il salato, a quanto mi pare di capire, e quindi lo zucchero dovrebbe essere omesso anche perché la ricotta ha una sua dolcezza. Secondo me anche per quelle dolci potrebbe essere omesso, così è indicato in ricetta, e in fondo mi convince pure.
Cos'è che non è andato?

il blog non si apre ci sarà un errore nel copia incolla :|?

provo io
http://blog.giallozafferano.it/statusma ... n-ricotta/
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10353
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda rosanna » 5 ott 2017, 23:14

non potevo fare un torto a Giovanni ed aRossella ed ho ripetuto la lavorazione ma con farina forte, la Caputo rossa che lei usava spesso

gr. 500 farina Caputo rossa
gr. 250 ricotta di bufala ( quella che più si avvicina alla ricotta di pecora siciliana)
10 gr. di lievito
120 gr. di latte
1 cucchiaino di miele di acacia
3 tuorli grandi
15 gr. di zucchero
7 gr. di sale

Ho messo lievito e miele nel Kenwood insieme al latte e farina occorrente per incordare , quindi i tuorli, quel poco di zucchero , poi il sale con ultimo tuorlo alternando sempre con altra farina . L'ultima farina l'ho aggiunta dopo aver inserito la ricotta setacciata . Impasto a lievitare coperto per due ore ecc ( oppure se si vuole fare lunga lievitazione aspettare 40 munuti quindi riponrre in frigo per 8-10 ore, sempre che si sia usata una farina forte).
Dopo due ore ho sgonfiato impasto che è stato facile lavorare , elastico ed estensibile, bellissimo, :lol: piuttosto asciutto e consistente, non ho avuto bisogno di riporlo in frigo. diviso impasto in due per fare meglio i rotoli, uno con crema di pistacchi ed un altro salato con pomodori secchi provolone del monaco olio e pepe. Tagliato facilmente le fette , le ho lasciate lievitare e 28° dopo un' ora le ho spennellate di tuorlo e latte ed ho infornato a 180° (troppo come vedete, in ricetta era 200°) fatto foto del passo passo per far contenti voi tutti. La temperatura 170-175° sarebbe ottimale per 15-20 minuti
Allegati
IMG_5415.JPG
con pomodori secchi e provolone del monaco
IMG_5410.JPG
crema pistacchi
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda rosanna » 6 ott 2017, 1:08

Giovanni, spero che sia chiaro *smk*
Allegati
IMG_5397.JPG
IMG_5399.JPG
IMG_5400.JPG
IMG_5401.JPG
IMG_5404.JPG
IMG_5405.JPG
IMG_5406.JPG
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda Clara » 6 ott 2017, 7:16

Bravissima Rosanna :clap: :clap:
Non avevo dubbi sulla tua riuscita thank you thank you
Bellissime :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6314
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda anavlis » 6 ott 2017, 8:10

GRANDE ROSANNA!!!!! :shock: :clap: :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10353
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda rosanna » 6 ott 2017, 8:25

riguardo allo zucchero in quelle salate ci sta bene (come nell'impasto del danubio salato in cui ce n'è un cucchiaio) in quelle dolci anche un po' in più di 15 gr. Non capisco come Rossella abbia scritto 200° in forno preriscaldato per 20 minuti, uscirebbero carbonizzate . Regoliamoci sui 170° fino a colorazione
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda Patriziaf » 6 ott 2017, 14:17

Bellissime.da provare. : Thumbup :
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2563
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda anavlis » 6 ott 2017, 14:54

rosanna ha scritto:riguardo allo zucchero in quelle salate ci sta bene (come nell'impasto del danubio salato in cui ce n'è un cucchiaio) in quelle dolci anche un po' in più di 15 gr. Non capisco come Rossella abbia scritto 200° in forno preriscaldato per 20 minuti, uscirebbero carbonizzate . Regoliamoci sui 170° fino a colorazione


Senza modificare la ricetta ho aggiunto le tue considerazioni in rosso : Thumbup :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10353
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda TeresaV » 6 ott 2017, 17:45

Sempre al top la nostra Rosanna!! :clap: :clap: :clap:
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1316
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda Clara » 6 ott 2017, 18:22

La ricotta deve essere asciutta o va bene anche quella più cremosa?
Noi qui abbiamo il seirass, vaccino e bello cremosetto :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6314
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda rosanna » 6 ott 2017, 22:27

più asciutta è meglio è , perché impasto impasto non sia appiccicoso. quella che ho preso di bufala era morbida ma si teneva in piedi quando tagliavo la fetta per pesarla
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda anavlis » 7 ott 2017, 6:32

La ricotta si presenta morbida perché contiene il siero, basta farla colare bene.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10353
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda rosanna » 7 ott 2017, 7:16

ricotta asciutta e grassa ok , di vaccino non va tanto bene penso, perché non essendoci burro verrebbero troppo dure
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda Clara » 7 ott 2017, 8:32

Grazie :D
Rosanna ti spiacerebbe descrivere anche come hai proceduto per l'impasto e la lievitazione?
Hai fatto il lievitino? :|? thank you
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6314
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda rosanna » 7 ott 2017, 11:28

No Clara, non ho fatto il lievitino . Ho messo lievito e miele nel Kenwood insieme al latte e farina occorrente per incordare , quindi i tuorli, quel poco di zucchero , poi il sale con ultimo tuorlo alternando sempre con altra farina . L'ultima farina l'ho aggiunta dopo aver inserito la ricotta setacciata . Impasto a lievitare coperto per due ore ecc oppure se vuoi fare lunga lievitazione aspetta 40 munuti quindi riponi in frigo per 8-10 ore (sempre che tu abbia usato una farina forte)
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4387
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda Clara » 7 ott 2017, 14:49

Grazie Rosanna, ho aggiunto questo tuo procedimento alla ricetta.
Ho impastato, sta lievitando, : Blink : speriamo bene :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6314
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda Luciana_D » 8 ott 2017, 12:17

Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11796
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Girandole di ricotta

Messaggioda Clara » 8 ott 2017, 14:02

Il mio risultato, così così :confused:

con salsa di pomodoro, provolone e prosciutto cotto
DSCN0513.JPG


con crema e granella di pistacchio
DSCN0515.JPG



Le seconde si sono scurite di più, anche a cottura a 165/170 ° per max 20 minuti,
credo dipenda dalla pennellatura di uovo, boh!
E forse avrebbero dovuto anche lievitare un po' di più :|?

Giudizio degli assaggiatori : scarso , poco saporite, prevale il sapore della pasta.
A mio parere, nella versione salata, è meglio non mettere zucchero.
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6314
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Precedente

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee