girandole bicolori di frolla

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

girandole bicolori di frolla

Messaggioda luvi » 29 mag 2007, 8:54

Ieri ho provato a sviluppare una variante della "mia" ricetta di pasta frolla che uso solitamente per fondi e biscotti veloci.

INGREDIENTI:
250 gr zucchero
250 gr burro (dal frigorifero)
500 gr farina
2 uova intere e 1 rosso (l'altro albume tenetelo da parte per "incollare" i due fogli di frolla)
un cucchiaino lievito "bertolini"
10 gr cacao amaro

2 teglie di biscotti

Mescolare zucchero con burro poi aggiungere le uova e tenere da parte l'albume avanzato.
Appena impastato dividete a metà e mettete in frigo avvolto in carta trasparente la prima metà di impasto , all'altra aggiungete 10 gr di cacao amaro in polvere poi mettete anche questa nello stesso modo in frigo per mezz'ora.
stendete due rettangoli di 3 mm di spessore, spennellate quello che vorrete lasciare esterno con il bianco d'uovo leggermente sbattuto poi sovrapponete l'altro "foglio" e fate una piccola pressione col matterello.
Tagliate in modo da ottenere un rettangolo.
Arrotolate e avvolgete ancora in carta trasparente e lasciate un'ora in frigo.
Poi tagliate a fettine sottili con un coltello tagliente e mettete in forno caldo.
Se avete messo il lievito ricordate che questi biscotti crescono ..

Per utilizzare anche i ritagli ottenuti sovrapponetele e date loro una forma di lungo parallelepipedo, poi taglierete dei piccoli biscotti quadrati.

farete circa due teglie di biscotti, è consigliabile infornare una teglia alla volta e appena sfornati mettere a raffreddare su una griglia
i biscotti cotti sono friabili e chiari, non pensate che non siano cotti, aspettate che siano freddi!

FORNO ventilato già caldo a 170°C per 11 minuti
inserire la teglia nel primo spazio dal basso


ecco un paio di foto

Immagine
Immagine
luvi
 

Messaggioda Frabattista » 29 mag 2007, 10:45

adesso vado di corsa, ma in questo periodo (parliamo di 1-3 mesi) ho fatto qualche frolla, per il pasticcio di maccheroni, per la crostata di fragole, a casa di una mia amica... mi sto muovendo meglio e capendo un po' le differenze fra i vari tipi, non so bene come e quando, ma vorrei iniziare anche con quella per biscotti... grazie Luvi :D
Avatar utente
Frabattista
 
Messaggi: 957
Iscritto il: 6 gen 2007, 15:52
Località: Ferrara

Messaggioda Rossella » 29 mag 2007, 13:24

Se li faccio me li magno tutti, quindi ho cosi deciso; NON li faccio!!! :lol: :lol:
grazie Luvi.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda pikkolin@ » 29 mag 2007, 14:11

Luisa, sei un pozzo senza fondo!! :D
pikkolin@
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 9 gen 2007, 14:40
Località: Roma

Messaggioda luvi » 29 mag 2007, 14:19

:D ..no siamo semplicemente senza fondo.. noi! :D
luvi
 

Messaggioda gatta » 29 mag 2007, 19:30

Grazie Luisa, sono davvero belli!
:D
Avatar utente
gatta
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 22 dic 2006, 15:50
Località: Milano

Messaggioda natalia » 22 set 2007, 17:15

Durante il periodo natalizio mi scateno con il libro di Betty Bossi "Das neue Gützlibuch" e proprio li ho trovato una ricetta simile alla tua delle spirali bicolori.

Eccola tradotta:

Immagine
Ammorbidire 175 g di burro in una terrina.
Aggiungere 75 g di zucchero, 1 cucchiaino di zucchero vanigliato, un pizzico di sale e un cucchiaio di latte. Aggiungere 250 g di farina e lavorare bene la pasta fino a formare una palla.
Dividere la pasta a metà.
Alla seconda metà aggiungere 30g di cacao amaro.
mettere in frigo per 30 minuti le due palle, avvolte in una pellicola trasparente
Tolte le due paste dal frigo stenderle in una sfoglia rettangolare di 2 millimetri di spessore. Spalmare sulla sfoglia chiara un bianco d'uovo e sovrapporle la sfoglia scura. Arrotolare fino ad avere un salamino da riporre in frigo per 15 minuti.
Ricavare dal salamino delle fettine sottile e dirsporle sulla placca da forno.

Cuocere per 8 minuti in forno a 200°.

BUON APPETITO
Se la vita non ti sorride tu falle il solletico

Il mio Flickr
Avatar utente
natalia
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 31 ago 2007, 8:17
Località: Chiavenna [Sondrio]


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee