Gehakteleiber ovvero pâté di fegatini all'ebrea (Est Europa)

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, TeresaV, anavlis

Gehakteleiber ovvero pâté di fegatini all'ebrea (Est Europa)

Messaggioda Typone » 11 mar 2007, 13:38

Le quantità ne decidete voi, ma il procedimento è questo:

Prima di tutto fare dorare molto bene (quasi caramellizzare) in margarina vegetale* una quantità di cipolle bianche sminuzzate uguale a 1/3 del peso dei fegatini di pollo.
Una volta caramellizzata la cipolla, levarla dalla padella e tenerla da parte.
Fare rosolare molto a lungo i fegatini in margarina anch'essi in padella.
Ua volta rosolati molto bene e cotti i fegatini, aggiungere la cipolla caramellizzata, !/4 della quantità di fegatini di cipolla bianca cruda sminuzzata, i tuorli cotti sodi di una quantità più o meno uguale a 1 uovo per etto di fegatini, sale e pepe abbondante, e ridurre il tutto a pâtè preferibilmente con il coltello oppure con il pimer (frullatore ad immersione), aiutandosi con aggiunte progressive di olio di semi. Il pâté non deve essere molto liscio ma nemmeno troppo grossolano. Una cosa media...Ecco...E deve rimanere abbastanza sodo quindi non mettere litri di olio.
Una volta fatto il pâté sminuzzate grossolanamente i bianchi delle uova sode e inseriteli nel pâté mescolando bene.
Si può mangiare subito appena raffreddato del tutto, spalmato su pane di segale o altro, o si può mettere in forma, lasciare rapprendere in frigo per alcune ore e consumarlo a fette...
Mi raccomando i cetrioloni malossol sotto salamoia...

*Margarina vegetale: la Kasheruth ebraica proibisce di usare insieme carne e latticini, quindi niente burro...

T.
Typone
 

Messaggioda Sandra » 11 mar 2007, 19:33

Typone mi é venuta l'acquolina in bocca!!! :-P o :p

Sandra
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9016
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Messaggioda Typone » 11 mar 2007, 19:46

Sandra ha scritto:Typone mi é venuta l'acquolina in bocca!!! :-P o :p

Sandra

Aspetta di assaggiarlo... :wink:

T.
Typone
 

Messaggioda elvira » 11 apr 2007, 8:31

L'ho assaggiato perchè l'ho fatto e devo dire che è veramente buono, oltre che rapido da fare.
Solo una domanda: come dici tu ho avuto necessità di aggiungere un po' di olio mentre frullavo. Sono partita da 450 g di fegatini e avrò aggiunto si e no mezzo bicchiere piccolo di olio, forse meno. Ho preparato il patè nel pomeriggio, e l'ho messo in una ciotola, ma quando l'ho servito a sera, parte dell'olio circondava il patè. Non era una bella vista: poco male, l'ho scolato e buttato. La domanda: ho usato troppo olio? O deve fare così?
In alternativa non si potrebbero lasciare un po' più umidi i fegatini quando li si stufa aggiungendo magari un po' di brodo?
Comunque grazie per la ricetta che mi è proprio piaciuta
elvira
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:17
Località: MARZANO(PV)

Messaggioda Typone » 11 apr 2007, 12:54

elvira ha scritto:L'ho assaggiato perchè l'ho fatto e devo dire che è veramente buono, oltre che rapido da fare.
Solo una domanda: come dici tu ho avuto necessità di aggiungere un po' di olio mentre frullavo. Sono partita da 450 g di fegatini e avrò aggiunto si e no mezzo bicchiere piccolo di olio, forse meno. Ho preparato il patè nel pomeriggio, e l'ho messo in una ciotola, ma quando l'ho servito a sera, parte dell'olio circondava il patè. Non era una bella vista: poco male, l'ho scolato e buttato. La domanda: ho usato troppo olio? O deve fare così?
In alternativa non si potrebbero lasciare un po' più umidi i fegatini quando li si stufa aggiungendo magari un po' di brodo?
Comunque grazie per la ricetta che mi è proprio piaciuta

Forse avrei dovuto precisare che di olio ne va proprio poco...Prova anche senza, se effettivamente lasci i fegatini un pò umidi e non li asciughi totalmente in padella.

T.
Typone
 

Messaggioda elvira » 12 apr 2007, 8:40

ok, e rigrazie
elvira
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:17
Località: MARZANO(PV)

Messaggioda Typone » 15 mag 2007, 15:42

67.gif

T.
Typone
 

Messaggioda elvira » 16 mag 2007, 11:19

Bravo, speriamo che qualcun altro venga tentato. E' proprio buono.
elvira
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:17
Località: MARZANO(PV)

Messaggioda Sandra » 16 mag 2007, 12:33

Margarina vegetale: la Kasheruth ebraica proibisce di usare insieme carne e latticini, quindi niente burro...





Ty a me non piace la margarina posso farlo con il burro? :oops:

Sandra[/php]
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 9016
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Messaggioda Typone » 16 mag 2007, 18:03

Sandra ha scritto:
Margarina vegetale: la Kasheruth ebraica proibisce di usare insieme carne e latticini, quindi niente burro...





Ty a me non piace la margarina posso farlo con il burro? :oops:

Sandra[/php]

Tu non sei ebrea quindi puoi farlo col burro...Basta non servirlo poi a degli ebrei osservanti.

:)

T.
Typone
 

Messaggioda elvira » 17 mag 2007, 12:52

Scusate, non ho specificato, io ho usato il burro
elvira
 
Messaggi: 287
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:17
Località: MARZANO(PV)


Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee