FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Messaggioda ronniebbq » 26 ago 2008, 17:02

FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Ingredienti :
Fusi di pollo
zenzero fresco
coriandolo
semi di finocchio
olio extra vergine di oliva

come guarnizione - un carciofo -

Immagine

Prendiamo della carta stagnola e all'interno mettiamo olio, i semi di finocchio schiacciati il coriandolo schiacciato e una fetta di zenzero fresco.
Adagiamoci il fuso di pollo e avvolgiamolo intorno alla stagnola



Immagine

dopo circa 10 minuti metto il carciofo direttamente sulla griglia

Immagine


Immagine

alla prox
La cucina è chimica.... quando capisci cosa avviene nella pentola ....cominci a vedere le cose diversamente ....
...la cottura della pasta non è altro che una gelificazione .....
R. P . Ronnie
L'esperienza è la somma di tutti i nostri errori passati :
e gli errori non identificati restano delle verità alternative ..... Oscar Wilde

www.grillemall.it
www.barbecueadomicilio.it
Avatar utente
ronniebbq
 
Messaggi: 245
Iscritto il: 25 ago 2008, 21:39
Località: MILANO - Monza -

Re: FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Messaggioda alexs » 26 ago 2008, 18:04

caspita ronniebbq sei un mito, quante belle ricettine, ci piaci proprio... :clap: :clap: <)> <)> <)>
sorridi al mondo e vedrai che anche lui ti sorriderà!

il mio nuovo blog dove si nutre il cuore e la panza....
Avatar utente
alexs
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 17 ago 2008, 19:08
Località: Ancona

Re: FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Messaggioda Danidanidani » 26 ago 2008, 18:20

Ma il barbecue è a gas? :|? :|? :|?
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Messaggioda Donna » 26 ago 2008, 19:32

Fusi di pollo senza marinatura? con quel "niente" di cui sanno i polli oggi basta solo aggiungere gli aromi e quindi mettere direttamente a cuocere? :love^
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3318
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Messaggioda ronniebbq » 26 ago 2008, 19:45

Danidanidani ha scritto:Ma il barbecue è a gas? :|? :|? :|?


In questo caso si ....

Donna ha scritto:Fusi di pollo senza marinatura? con quel "niente" di cui sanno i polli oggi basta solo aggiungere gli aromi e quindi mettere direttamente a cuocere? :love^


Alla ma tu ce l'hai con me ??? ;-)) ;-)) ;-)) ;-)) ;-)) ;-)) ;-)) ;-))
non so dove tu compri i polli .....io ho la fortuna di poterli acquistare da un mio caro amico che ne è l'allevatore e ti dirò di più li " tira su " biodimanicamente ...
all'aria aperta ....
Quindi se ho deciso di non usare una marinatura ... è perchè la consistenza della carne in questo caso mi piaceva così.
Poi non so che idea hai della marinatura ..... a me serve per ammorbidire ...se nel caso volessi aggiungere sapore allora potrei iniettare nella carne il gusto che mi interessa .
La cucina è chimica.... quando capisci cosa avviene nella pentola ....cominci a vedere le cose diversamente ....
...la cottura della pasta non è altro che una gelificazione .....
R. P . Ronnie
L'esperienza è la somma di tutti i nostri errori passati :
e gli errori non identificati restano delle verità alternative ..... Oscar Wilde

www.grillemall.it
www.barbecueadomicilio.it
Avatar utente
ronniebbq
 
Messaggi: 245
Iscritto il: 25 ago 2008, 21:39
Località: MILANO - Monza -

Re: FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Messaggioda Donna » 26 ago 2008, 19:52

No No assolutamente no!!!
Infatti mi hai risposto! *grazie*

purtroppo la mia mamma ha dimenticato come si fa la contadina..anche se abita da sempre in campagna..... :oops:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3318
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Messaggioda ronniebbq » 26 ago 2008, 20:04

Ultimamente si sta tornando alla ricerdìca di prodotti non trattati - bio-
di carni cresciute ed allevate nella maniera più sana ...
di verdura e frutta ... quelle un po' bruttine ma...con il sapore di una volta ... per me che sono un montanaro .... ogni stagione era un sapore ..quando torno a casa mia e respiro quell'aria pulita - non dista molto da Milano - e raccolgo i frutti della terra ....mi sento rinascere ...soprattutto il palato ...
posso consigliarvi
http://www.bioexpress.it/
La cucina è chimica.... quando capisci cosa avviene nella pentola ....cominci a vedere le cose diversamente ....
...la cottura della pasta non è altro che una gelificazione .....
R. P . Ronnie
L'esperienza è la somma di tutti i nostri errori passati :
e gli errori non identificati restano delle verità alternative ..... Oscar Wilde

www.grillemall.it
www.barbecueadomicilio.it
Avatar utente
ronniebbq
 
Messaggi: 245
Iscritto il: 25 ago 2008, 21:39
Località: MILANO - Monza -

Re: FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Messaggioda Rossella » 27 ago 2008, 11:39

apperòòòò...chissà se il pollo preparato in questo modo, non riesca a convertire mio marito 8))
con che vino accompagni questo piatto? perchè non vieni a raccontarcelo in Non si mura a secco :D
grazie!!!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Messaggioda ronniebbq » 27 ago 2008, 12:33

Ho già intravisto la sezione ...
verrò a trovarvi ...
intanto ti dico che con il pollo io bevo solo BIRRA ...magari una Menabrea rossa
La cucina è chimica.... quando capisci cosa avviene nella pentola ....cominci a vedere le cose diversamente ....
...la cottura della pasta non è altro che una gelificazione .....
R. P . Ronnie
L'esperienza è la somma di tutti i nostri errori passati :
e gli errori non identificati restano delle verità alternative ..... Oscar Wilde

www.grillemall.it
www.barbecueadomicilio.it
Avatar utente
ronniebbq
 
Messaggi: 245
Iscritto il: 25 ago 2008, 21:39
Località: MILANO - Monza -

Re: FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Messaggioda ZeroVisibility » 27 ago 2008, 12:37

Rossella ha scritto:con che vino accompagni questo piatto?


Abbinare un vino ai carciofi non e' mai facile....
Tempo fa avevo in cantina una scorta di uno Chenin Blanc australiano, che sembrava fatto apposta ...
Il vino si chiamava Avondrust..ma onestamente, non ricordo il produttore..
Rimanendo in Italia, proverei con un Vermentino ligure o uno di quei semiaromatici altoatesini..Sylvaner per esempio..
8))
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: FUSI DI POLLO NEL CARTOCCIO AI TRE SAPORI

Messaggioda ZeroVisibility » 27 ago 2008, 12:39

Se invece elimini il carciofo, puoi spaziare dal Manzanarre al Reno e dalgli Appennini alle Ande.. 8)) 8)) 8)) :mrgreen:
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee