Funghi secchi

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Funghi secchi

Messaggioda Dida » 3 gen 2011, 15:44

Per Natale mi hanno regalato tre etti di porcini bellissimi seccati. Che ci faccio? Mio marito è allergico ai funghi quindi posso mangiarli solo io. Mi suggerite qualche sughetto o qualche intingolo o un piatto che richieda solo funghi secchi? Grazie in anticipo.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2199
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Funghi secchi

Messaggioda Sandra » 3 gen 2011, 16:26

Tanto ti consiglio di congelarli!! :D Si mantengono meglio.Puoi fare una crema di funghi ad esempio.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Funghi secchi

Messaggioda Dida » 3 gen 2011, 16:53

Grazie Sandra, intanto stasera ci faccio un bel risottino.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2199
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Funghi secchi

Messaggioda maria rita » 5 gen 2011, 16:28

io ci faccio, a volte, dei crostoni per antipasto:faccio una besciamella abbastanza soda con tanto parmigiano grattugiato, aggiungo dei funghi secchi ammollati e tritati, spalmo (abbondante) su dei crostoni di pane casereccio e metto a gratinare in forno. Prima di aggiungere i funghi puoi dividere la besciamella a metà ed aggiungere del prosciutto di Praga grossolanamente tritato ad una parte (per tuo marito) ed i funghi all'altra metà.
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: Funghi secchi

Messaggioda Luciana_D » 5 gen 2011, 19:06

Io ne uso poco e sempre come rinforso a funghetti insipidi tipo i champignon.
In tutti i casi,per conservare quelli secchi e scongiurare l'apparizione di animaletti,nel barattolo di vetro con i funghi introdurre del pepe in grani.
E' garantito che funziona ;-))
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Funghi secchi

Messaggioda Danidanidani » 5 gen 2011, 20:27

Luciana_D ha scritto:Io ne uso poco e sempre come rinforso a funghetti insipidi tipo i champignon.
In tutti i casi,per conservare quelli secchi e scongiurare l'apparizione di animaletti,nel barattolo di vetro con i funghi introdurre del pepe in grani.
E' garantito che funziona ;-))


Mah...basta mettere i funghi secchi nel congelatore... :D :D *smk*
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Funghi secchi

Messaggioda Nonna Tata » 5 gen 2011, 22:37

Puoi farti un'ottima "boscaiola". Ammolli qualche falda di fungo, poi li spezzetti un po' e li fai andare con olio, aglio e prezzemolo. Dopo qualche minuto spegni e frulli l'intingolo con un po' di panna. Condisci con questo squisito sughetto mezze penne o altra pasta che ti piace.
E al marito un altro condimento...sai che fanno male anche a me?
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee