frittata all'arancia di "taccuini storici"

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

frittata all'arancia di "taccuini storici"

Messaggioda moscadiburro » 16 nov 2007, 14:19

da questo interessante sito http://www.taccuinistorici.it ho tratto questa ricetta, semplice e buonissima! poi adesso siamo in piena stagione di agrumi... :wink:

2 uova
1 arancia non trattata
parmigiano, sale, pepe, farina q.b.
pochissimo burro
olio extravergine per ungere la padella

rompete le uova in un piatto e mescolatele dolcemente con la frusta, senza sfibrarle.
grattugiate la buccia d'arancia ed unitela all'uovo con parmigiano, sale, pepe e un tocchetto di burro.
spremete il succo dell'arancia, discioglietevi dentro un cucchiaio di farina e unite alle uova mescolando bene ma senza "schiumare".
scaldate una padella antiaderente leggermente unta e versatevi il composto, cuocendo a fuoco bassissimo per la cottura del primo lato: ci vorranno diversi minuti.
capovolgete la frittata e cuocete il secondo lato a fuoco vivace stavolta.
fate scivolare su un piatto e servite a spicchi :P
Avatar utente
moscadiburro
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 21 ago 2007, 15:18
Località: Perugia

Messaggioda stefanì » 17 nov 2007, 13:19

davvero una frittata insolita.....particolare , la proverò quanto prima.
dentro ogni ragazza snella e bella
c'è una donna grassa di mezza età, che aspetta di uscir fuori.
(samantha armstrony)
stefanì
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 21 mag 2007, 12:06
Località: roma

Messaggioda luvi » 17 nov 2007, 15:54

:D interessante, la proverò
luvi
 


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Yahoo [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee