foto squarcelle di NINETTA

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

foto squarcelle di NINETTA

Messaggioda Ninetta » 9 apr 2007, 9:03

Immagine

"SQUARCELLE"

( ciambelline pugliesi)
Ingredienti:
1kg. di farina;
6 uova;
400g. di zucchero;
200g. di burro oppure di olio evo;
buccia di limone grattugiata;
2 bustine di lievito oppure 1 bustina di lievito e 10g. di cremore e 10g. di bicarbonato.

Per la finitura:
400g di zucchero a velo; 2 albumi d'uovo; confettini colorati.

1Setacciare la farina con il lievito sulla spianatoia e disporli a fontana; mettere al centro le uova, lo zucchero, la buccia di limone, e il burro o l'olio d'oliva. Impastare rapidamente senza lavorare troppo l'impasto.
2 Formare tanti cordoni dello spessore desiderato , chiderli e aggiungere due pezzi di cordoni messi a croce su ogni ciambella. Adagiarle sopra una placca da forno imburrata e infarinata e cuocerle in forno preriscaldato a180° per 10-11 minuti.
3 A cottura ultimata togliere le ciambelline dal forno e dalla placca, farle raffreddare e, nel frattempo preparare la ghiaccia di copertura.
4 Mettere gli albumi in una ciotolina e aggiungere poco alla volta lo zucchero a velo, mescolando continuamente con un cucchiaio di legno, fino ad ottenere una pastella liscia, scorrevole ma abbastanza consistente.
Spennellare le ciambelle con la ghiaccia e cospargerla subito con i confettini colorati; farla solidificare completamente in luogo fresco.
Ninetta
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 28 dic 2006, 10:48

Re: foto squarcelle di NINETTA

Messaggioda Rossella » 9 apr 2007, 10:41

Ninetta ha scritto:Immagine


2 bustine di lievito oppure 1 bustina di lievito e 10g. di cremore e 10g. di bicarbonato.

.

bellissimi questi dolcetti con il naspro(glassa) :D legati alla tradizione Pugliese.
Mi dici qual'è la differenza dell'impego tra i due tipi di lievitanti?
Grazie ancora. :D
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Messaggioda pikkolin@ » 10 apr 2007, 7:38

Che belli questi dolcetti!
pikkolin@
 
Messaggi: 232
Iscritto il: 9 gen 2007, 14:40
Località: Roma

Messaggioda amarisca » 10 apr 2007, 10:36

Che bello ce l'hai fatta! Giovanna la consistenza è biscottosa ma non di quel tipo che ti resta in gola. Non so se mi sono spiegata! :lol: :lol:
amarisca
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 25 nov 2006, 20:44
Località: orta nova

Messaggioda francesca » 10 apr 2007, 13:49

Bellissime, peccato che ai miei pargoli non piaccia la glassa! Le fai anche con l'uovo in mezzo?
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Messaggioda francesca » 10 apr 2007, 13:54

Anzi, a proposito di glassa, forse tu e Amarisca conoscete la ricetta di dolcetti al pepe (?), grandi come noci, interamente glassati? Mia nonna li faceva a Natale, ma non le ho mai chiesto l'origine, non so se siano pugliesi, perchè lei per seguire il marito ha girato fra Molise, Sicilia, Napoli, poi Gioia del Colle... peccato che, quando lei cucinava, io ero ancora inesperta, ed ora non sa neppure più chi io sia, non le posso chiedere nulla! "llu ggilebbu" è la stessa cosa della glassa all'albume?
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Re: foto squarcelle di NINETTA

Messaggioda Rossella » 24 mar 2008, 8:26

Riporto sù, perchè la domanda di Francesca interessa anche a me!
grazie!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: foto squarcelle di NINETTA

Messaggioda amarisca » 26 mar 2008, 9:04

Ciao Francesca! La glassa è la stessa, in dialetto si chiama più o meno così, da noi schlepp. I dolcetti al pepe non fanno parte della nostra tradizione, forse sono molisani.
" La vera autenticità non sta nell'essere come si è, ma nel riuscire a somigliare il più possibile al sogno che si ha di se stessi"
Huma Rojo (Marisa Peredes)
"Tutto su mia madre" di Pedro Almodovar
amarisca
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 25 nov 2006, 20:44
Località: orta nova

Re: foto squarcelle di NINETTA

Messaggioda marinda » 27 mar 2008, 18:47

Che buone le scarcelle :D :D io sono un due anni che le faccio seguendo la ricetta dei biscotti leggeri dellesorelle simili perchè adoro la pasta morbida del biscotto.. anche con il lievito pandegliangeli sono buone ma , vengono più biscottate..
Ecco la ricetta delle Sorelle Simili


500 g farina
150 g zucchero
100 g burro morbido
2 uova intere + 1 tuorlo
15 g bicarbonato d'ammonio
2 cucchiai di latte
un pizzico di sale

dopo aver preparato l impasto lo stendo sino ad uno spessore di 4 - 5 mm e poi con degli stampi a forma di cuore
o di campana incido la pasta e la metto a cuocere nel forno a circa 170 gradi per 15-18 minuti, su una teglia coperta di carta forno.
A freddo ci metto lo zucchero fondente( che per economizzare i tempi compro) e le decoro con pulcini, ovette di cioccolata e codette di zucchero.Sono ottime anche per la prima colazione , da inzuppare nellatte.
marizia
Avatar utente
marinda
 
Messaggi: 27
Iscritto il: 3 mar 2007, 10:37
Località: puglia


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Bing [Bot] e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee