...Il formaggio e...

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

...Il formaggio e...

Messaggioda blu52 » 23 ott 2007, 7:00

La polenta? No, troppo semplice, banale, scontato.
Le pere? Buono, adesso però lo sa anche il contadino.

Ma provate questi ulteriori abbinamenti:

v Miele di Mandorlo: il gusto di un buon formaggio dolce, di un Carnia o altri formaggi latteria;
v Miele di Achillea Montana: consigliato un filo di Achillea sopra la ricotta, lo stracchino o formaggi molli in genere;
v Miele di Corbezzolo: classico con i formaggi a lunga stagionatura;
v Miele di Cardo: ottimo con l'abbinamento di formaggi mezzani a media stagionatura e con formaggi piccanti;
v Miele di Rosmarino: accompagna piacevolmente i formaggi di latte di capra o pecora oppure i formaggi a lunga stagionatura;
v Miele di Erba Medica: sposa con reciproco profitto il Parmigiano e il Grana;
v Miele di Castagno: un tocco particolare sul Gorgonzola;
v Miele di Origano: un jolly a tavola. Accompagna soprattutto i formaggi latteria freschi e il Brie;
v Miele & Tartufo: ideale con formaggi mezzani e saporiti.
Avatar utente
blu52
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 25 nov 2006, 19:54

Messaggioda fulvia » 23 ott 2007, 22:58

Se mi fai sapere dove...anche con la mia Zucca candita e Zenzero....Prugne e Cardamomo....Fragole e Aceto Balsamico.... :wink: :wink:
ciao Bruno
resisto a tutto, tranne alle tentazioni.
fulvia
 
Messaggi: 14
Iscritto il: 9 set 2007, 16:14
Località: vigevano

Messaggioda blu52 » 24 ott 2007, 6:29

Ciao Fulvia!
E' una storia lunga ma cercherò di sintetizzarla.
Un sabato pomeriggio ero andato in pizzeria: la Signora (o meglio la ex cameriera che l'aveva rimpiazzata anche nel talamo coniugale) stava ancora pulendo il pavimento e, inginocchiata, mi mostrava l'altra faccia della luna.
Noi abbiamo chiesto di sederci e, ottenuto un grugnito di approvazione, siamo andati a un tavolino.
Dopo, questo mostro di simpatia è andata fuori a chiacchierare con l'amica del cuore: l'orario di inizio era passato da venti minuti.
E' venuto il marito (o compagno) per portarci pezzettini di formaggio con vari accompagnamenti: finito sono andato a prendere per le orecchie questa rappresentante della ristorazione trentina (la cucina, merito di lui, è a buon livello per quel tipo di locale).
Mi ha guardato in cagnesco, rientrata come una furia e poi in cucina, anzichè essere riconoscente di questo piccolo atto di diplomazia, ha martirizzato il malcapitato.
Poi, all'atto del conto, ci ha provato anche con me: ma è capitata male.
Lei pensava che il formaggio andasse solo con la polenta (sic!) ma io ho detto che di quest'ultima la nostra amata valle ha già pagato il dazio (pellagra & affini).
Insisteva. Allora ho preso il frustino e ho detto che le scale si possono anche salire: o almeno stare fermi (e zitti).
Poi la "revenge": qualche tempo dopo, in un negozio di Feltre che ha vari formaggi di malga, ho ricopiato questo scritto.
Qualche tempo dopo ancora qualche ora di vela mi ha dato la forza di affrontare il "mostro della pizzeria": non c'era, per fortuna, così ho lasciato lo scritto su carta-pergamena al simpatico consorte (o compagno).
Dalla vecchia cornucopia ho estratto questo reperto storico per i "Compagnons de la Cuisine".
Come vedi non ho sintetizzato un bel niente ma spero che la storia ti sia piaciuta.
Grazie per le integrazioni, buona giornata (e non affaticarti troppo in cucina...).

Bruno
Avatar utente
blu52
 
Messaggi: 78
Iscritto il: 25 nov 2006, 19:54


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee