Formaggi francesi

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Formaggi francesi

Messaggioda Luciana_D » 3 gen 2010, 17:48

In questo sito sono elencati e descritti.
Sono divisi per genere e ci sono anche i vini consigliati per accompagnarli.
Insomma il sito e' da esplorare assolutamente!! :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Formaggi francesi

Messaggioda Sandra » 10 feb 2010, 22:06

Luciana_D ha scritto:In questo sito sono elencati e descritti.
Sono divisi per genere e ci sono anche i vini consigliati per accompagnarli.
Insomma il sito e' da esplorare assolutamente!! :wink:


Caspita é fantastico!!Serve anche a me!!Grazie Luciana!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Formaggi francesi

Messaggioda Luciana_D » 12 feb 2010, 19:46

Sandra ha scritto:
Luciana_D ha scritto:In questo sito sono elencati e descritti.
Sono divisi per genere e ci sono anche i vini consigliati per accompagnarli.
Insomma il sito e' da esplorare assolutamente!! :wink:


Caspita é fantastico!!Serve anche a me!!Grazie Luciana!! *smk*

Evvaiiiiiiiiiiiiii almeno tu l'hai apprezzato :lol: :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Formaggi francesi

Messaggioda stroliga » 14 feb 2010, 10:05

ma l'apprezzo anch'io, Luciana *smk*
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1274
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Formaggi francesi

Messaggioda Alberto Baccani » 14 feb 2010, 10:46

Splendido, qui a Milano c'è un negozio in Porta Romana dove si possono trovare mooltissimi formaggi francesi senza svenarsi.
Alberto Baccani
Alberto Baccani
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 21 feb 2007, 7:13
Località: Milano

Re: Formaggi francesi

Messaggioda Dida » 14 feb 2010, 10:54

Grazie Luciana, è interessante conoscere anche i formaggi francesi meno conosciuti.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2200
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Formaggi francesi

Messaggioda anavlis » 14 feb 2010, 12:10

Grazie Luciana, a me piace molto questo solo che non me lo posso permettere con il mio colesterolo alto :sigh:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Formaggi francesi

Messaggioda nicodvb » 14 feb 2010, 12:39

Silvana, nei formaggi non c'è la minima traccia di colesterolo, ne sono assolutamente privi! :thud: :ahaha: :mazza:

L'opinione comune è che i formaggi francesi siano tutti riconducibili a 3-4 tipi e che sostanzialmente abbiano tutti lo stesso sapore, contrariamente ai nostri che effettivamente sono tanti e molto diversi.
Sandra, tu che ci vivi puoi smentire questo luogo comune o lo confermi?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Formaggi francesi

Messaggioda Sandra » 14 feb 2010, 13:06

Sandra, tu che ci vivi puoi smentire questo luogo comune o lo confermi?


Chi sostiene che i formaggi francesi sono tutti riconducibili a 3/4 tipi é un profondo ignorante oppure conosce solo i formaggi importati in Italia. :D
Le paste molli che ci sono in Francia in Italia non ce le sognamo neppure,stessa cosa dicasi dei formaggi di capra.Per quanto riguarda gli erborinati siano essi di mucca,capra ,pecora, misti,piu' o mano stagionati che ne diciamo?Poi la serie di paste dure cotte o non cotte.Dove forse li battiamo é nei formaggi di pecora,sono pochi.Parlando paste molli ,pensa ai camembert,in un modesto supermercato avrai almeno 4/5 tipi diversi ed ognuno seglie secondo il suo gusto e la maturazione della pasta.Se entri da un formaggiaio serio ti chiedera' sempre quando vuoi consumare il formaggio,secondo la tua risposta ti servira.
D'altra parte pensa all'allevamento di vacche in francia?Quasi tutti all'aperto su prati ,dalla montagna alla pianura al bordomare,vedi normandia,l'alimentazione delle vacche cambia sostanzialmente il sapore del formaggio e noi ne abbiamo un esempio nel rigore che si deve avere nell'alimentazione della vacca per produrre il latte per il parmigiano reggiano.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Formaggi francesi

Messaggioda nicodvb » 14 feb 2010, 13:09

Sandra ha scritto:
Sandra, tu che ci vivi puoi smentire questo luogo comune o lo confermi?


Chi sostiene che i formaggi francesi sono tutti riconducibili a 3/4 tipi é un profondo ignorante oppure conosce solo i formaggi importati in Italia. :D
Le paste molli che ci sono in Francia in Italia non ce le sognamo neppure,stessa cosa dicasi dei formaggi di capra.Per quanto riguarda gli erborinati siano essi di mucca,capra ,pecora, misti,piu' o mano stagionati che ne diciamo?Poi la serie di paste dure cotte o non cotte.Dove forse li battiamo é nei formaggi di pecora,sono pochi.Parlando paste molli ,pensa ai camembert,in un modesto supermercato avrai almeno 4/5 tipi diversi ed ognuno seglie secondo il suo gusto e la maturazione della pasta.Se entri da un formaggiaio serio ti chiedera' sempre quando vuoi consumare il formaggio,secondo la tua risposta ti servira.
D'altra parte pensa all'allevamento di vacche in francia?Quasi tutti all'aperto su prati ,dalla montagna alla pianura al bordomare,vedi normandia,l'alimentazione delle vacche cambia sostanzialmente il sapore del formaggio e noi ne abbiamo un esempio nel rigore che si deve avere nell'alimentazione della vacca per produrre il latte per il parmigiano reggiano.


allora mi tocca tornare in Francia a fare un tour gastronomico. Non so se si è capito che per me i formaggi sono una ragione di vita;)
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Formaggi francesi

Messaggioda Sandra » 14 feb 2010, 13:13

allora mi tocca tornare in Francia a fare un tour gastronomico. Non so se si è capito che per me i formaggi sono una ragione di vita;)

Anche per me ma non posso abusare causa colsterolo un po' altino!!Prendo la pastiglietta per potermi permettere di continuare a mangiarne :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Formaggi francesi

Messaggioda anavlis » 14 feb 2010, 13:32

A chi lo dite! vivrei solo di formaggio, olive, sarde salate e verdura...ovviamente con tanto buon pane ;-))
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Formaggi francesi

Messaggioda jane » 14 feb 2010, 16:16

:saluto: Mi permesso di mettervi qualche link, troverete le foto dei nostri formaggi francesi D:Do

http://technoresto.org/tr/fromages/index.html
un "clic" e vedete la foto...

un altro più conosciuto... anche "clic" sul nome del formaggio
http://fr.wikipedia.org/wiki/Liste_des_ ... s#Fromages

e lo stesso quasi, in italiano
http://it.wikipedia.org/wiki/Prodotti_A ... chetta_AOC

I formaggi francesi hanno tutti una cosa in comune....... il loro gusto inimitabile :D
:saluto:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Formaggi francesi

Messaggioda Alberto Baccani » 14 feb 2010, 17:10

E' vero un formagggio francese non lo si può confondere con altri di altra origine.
Alberto Baccani
Alberto Baccani
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 21 feb 2007, 7:13
Località: Milano

Re: Formaggi francesi

Messaggioda jane » 14 feb 2010, 17:18

Alberto Baccani ha scritto:E' vero un formagggio francese non lo si può confondere con altri di altra origine.

si, è vero ma per fare le vostre ricette, spesso, compro i formaggi italiani, e li troviamo molto buoni... :saluto:
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Formaggi francesi

Messaggioda Alberto Baccani » 15 feb 2010, 11:16

Il problema è per i formaggi grassi, come quelli fancesi in Italia non ce ne sono, quando sono stato l'ultima volta a Parigi e sono passato per la via di Amelie ( la nota Tatou..) dove ci sono un sacco di negozietti di gastronomia mi sono dissanguato comprando ogni tipo di formaggella, tutti fini in ciccia....
Alberto Baccani
Alberto Baccani
 
Messaggi: 298
Iscritto il: 21 feb 2007, 7:13
Località: Milano

Re: Formaggi francesi

Messaggioda maria rita » 21 feb 2010, 8:55

Un paio d'anni fa, tornando dalla zona dei castelli della Loira, abbiamo fatto tappa per un paio di giorni in Auvergne: formaggi SPETTACOLARI!!! Così tanti e così diversi che purtroppo non sono riuscita a memorizzarli ma ci siamo ripromessi di tornare per uno studio...più consapevole ed approfondito.
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: Formaggi francesi

Messaggioda anavlis » 21 feb 2010, 9:34

Tutti i formaggi sono buoni! e ripeto, se potessi vivrei solo mangiando "pane e cacio" :mrgreen:
Ho trovato questo elenco di formaggi italiani e per quanto riguarda la mia regione, ne mancano ancora tanti nell'elenco.
Solo che l'Italia essendo stretta e lunga, le distanze ostacolano la loro completa diffusione nel territorio.
Ogni formaggio per lavorazione, razza animale, tipo di pascolo, è unico. Quando mi trovavo a Turbigo provai a fare la "cuccia" (grano bollito) e trovai della ricotta di pecora a Busto Arsizio...era buona ma troppo grassa e la crema di ricotta non era quella che occorreva per replicare la cuccia o i cannoli. A loro che non avevano riferimenti parve buona, ma non era la stessa cosa.
Vive la France e Vive a l'Italiy per i meravigliosi prodotti che ci danno!!!! sconosco i formaggi delle altre nazioni europee :|?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee