FOCACCIA ALLO ZENZERO E LIMONE

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

FOCACCIA ALLO ZENZERO E LIMONE

Messaggioda tittipolla » 23 apr 2010, 22:34

Ricetta estrapolata da: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*
FOCACCIA ALLO ZENZERO E LIMONE
liberamente tratto dal libro Snack food di P.G.Giorilli

Immagine

375g farina di grano tenero W280 P/L 0.55
275g acqua minerale Levissima
10g lievito di birra fresco
5 g malto di orzo liquido
40g scorza di limoni non trattati chimicamente, ricavata col rigalimoni (3-4 limoni)
10g zenzero fresco grattugiato
20g olio extra vergine di oliva
8 g sale fino
Salamoia:
30 g acqua di rubinetto
30 g olio e.v.o.
15 g sel de guerande o sale grosso pestato

Nella ciotola della planetaria (Kitchen aid) porre 200 g di farina setacciata ,205 g di acqua a temperatura ambiente (18 °C) ,10 g di lievito di birra fresco e lavorare con la frusta fino ad omogeneità.
Coprire col coperchio e lasciar riposare 30-60 minuti.
Togliere il coperchio e aggiungere 175g di farina setacciata , 70g di acqua ,il malto e azionare la planetaria a velocità bassa 2 fino ad omogeneizzazione.

Nel frattempo porre in una ciotolina l'olio e.v.o. e farci cadere sopra le zeste che si ottengono col rigalimoni (si usa così solo la parte gialla della scorza) dalla scorza dei limoni e lo zenzero pelato e grattugiato .
Togliere la frusta e inserire il gancio , unire questo miscuglio aromatizzato all'impasto ed 'omogeneizzare'.
Far riposare coperto l'impasto per 20 minuti. Aggiungere il sale e lavorare l'impasto a velocità media 4 fino ad incordatura .
Adagiare con delicatezza l'impasto su una spianatoia infarinata e * con le mani infarinate fare una piega a tre ,ruotare di 90° e ripetere la piega a tre ,coprire con una ciotola capovolta e lasciar riposare 20 minuti** .
Fare questo passaggio :da* a ** altre 2 volte .
Porre al centro di una teglia 30x40 3-4 cucchiai di olio e.v.o. ,adagiarci sopra l'impasto con delicatezza e con le dita sempre unte di olio stenderlo con i polpastrelli con delicatezza , quando si nota che diventa elastico e non si estende più ma si ritira , fermarsi e lasciar riposare per 20 minuti coperto con un telo di plastica unto di olio oppure con un'altra teglia della stessa dimensione capovolta , lavorare in questo modo fino a raggiungere tutti i bordi della teglia .

Preparare la salamoia sbattendo con una frusta i 3 ingredienti e spargerla sulla pasta ,lasciar lievitare altri 20 minuti , premere coi polpastrelli qua e là formando delle fossette .
Scaldare il forno statico a 240°C , quando sarà in temperatura introdurre la teglia a metà altezza e abbassare la temperatura a 230°C e cuocere per 18 minuti .
Quando sarà dorata estrarla dal forno , spennellarla con l'olio rimasto in superficie , farla raffreddare su griglia .
E' morbida , leggermente piccante e con un gusto decisamente fresco...ottima con un menù di pesce o anche da sola.
tittipolla
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 17 mar 2009, 13:20
Località: varese

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda susyvil » 23 apr 2010, 22:44

Bravissima Sabrina! :clap: :clap: :clap:..... questa la farò di sicuro perchè mi piace un sacco!!! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2791
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda Luciana_D » 24 apr 2010, 7:20

Ecco,ero qui che aspettavo una preparazione come questa!!!!
Fantastica Tittipolla :clap: :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11826
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda tittipolla » 24 apr 2010, 10:56

Ace ace ma non è tutta farina del mio sacco ,eh eh : Chessygrin :
tittipolla
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 17 mar 2009, 13:20
Località: varese

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda Luciana_D » 24 apr 2010, 11:01

tittipolla ha scritto:Ace ace ma non è tutta farina del mio sacco ,eh eh : Chessygrin :

Abbiamo tutti scopiazzato ....... ma anche la ricerca e' molto apprezzata :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11826
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda Donna » 24 apr 2010, 19:08

APPLAUSI A TIttipolla olla olla!! :saluto:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3318
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda jane » 24 apr 2010, 19:42

:clap: :clap: e grazie copio la tua ricetta D:Do
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: LA SFIDA DI APRILE - Il LIMONE a 360*

Messaggioda anavlis » 26 apr 2010, 8:45

Bravissima Sabrina/Tittolina : Groupwave : : Groupwave :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10414
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: FOCACCIA ALLO ZENZERO E LIMONE

Messaggioda Rossella » 17 mag 2013, 6:37

Grazie :clap: :clap:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12649
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee