Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto balsamic

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto balsamic

Messaggioda Donna » 11 nov 2014, 10:54

Niente di nuovo sotto il sole ragazze. Vi avevo parlato tempo fa del concorso a cui partecipo ogni anno. E´stata una buona scusa per invitare amici a cena.
Immagine
Flan di parmigiano con cipolle caramellate all´aceto balsamico

Ingredienti :
250 g. di parmigiano grattugiato non molto stagionato (18-20mesi)
6 uova medie
200 ml di panna da cucina
1 cucchiaio di frumina
Sale
Pepe
In una terrina mettete le uova e una presa di sale. Sbattete con le fruste elettriche fino ad amalgamare bene. Quindi aggiungete il formaggio, la panna, la frumina e una macinata di pepe. Sbattete il tutto per ottenere un impasto omogeno. Imburrate degli stampini di alluminio (o usate quelli in silicone) e versate il composto. Cuocete a bagnomaria in forno già caldo a 140° per 30 minuti circa
A me sono venuti circa 10 sformatini
Come accompagnamento ho scelto le cipolle un po´caramellate :
Sbucciate, lavate le cipolle e tagliatele a spicchi piu´o meno grandi. Fate quindi scaldare in una padella antiaderente una noce di burro con 3 cucchiai di zucchero. Non appena il composto inizia a caramellarsi, unite le cipolle e fate cuocere per qualche minuto, una volta terminata la cottura, ho agggiunto con qualche goccia di aceto balsamico
Mio marito ha detto che mancava la componente “croccante” quindi consiglia di aggiungere delle sfoglie di cipolla cotte in forno ( io aggiungerei anche una cialdina di parmigiano).
Per le decorazioni ci adopereremo meglio la prossima volta : Sorry! :
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto bals

Messaggioda Rossella » 11 nov 2014, 11:59

Mi piace, per altro è anche abbastanza veloce!
metto nei segna libri : Love :
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto bals

Messaggioda anavlis » 11 nov 2014, 14:08

non ho mai preparato un flan :shock: mi sa che devo recuperare :wink:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto bals

Messaggioda Donna » 11 nov 2014, 15:34

anavlis ha scritto:non ho mai preparato un flan :shock: mi sa che devo recuperare :wink:

e che ci ho da insegnare io a te? ^sch^ pensa che quando ho visto tutto quel preparato liquido mi e´venuta la strizza ed invece...ehmmmm :hi
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto bals

Messaggioda TeresaV » 11 nov 2014, 17:05

Proprio bello, Donatella! :clap: Grazie!
Mi dai un chiarimento sulle cipolle, per favore?
Nella foto le vedo piccole e ben appassite ma dici di tagliarle a spicchi più o meno grandi e di farle caramellare solo qualche minuto. Come ottengo il risultato della foto? Mi interessa molto perchè le abbiamo mangiate a Parigi e anche qui le fanno (è una delle poche cose mangiabili della cucina americana, forse la sola :|? ) e vorrei replicare .....
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1354
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto bals

Messaggioda anavlis » 11 nov 2014, 19:28

Donna ha scritto:
anavlis ha scritto:non ho mai preparato un flan :shock: mi sa che devo recuperare :wink:

e che ci ho da insegnare io a te? ^sch^ pensa che quando ho visto tutto quel preparato liquido mi e´venuta la strizza ed invece...ehmmmm :hi


che dici posso osare? Ti prometto che ci provo "per la prima volta nella scena" appena torna Vincenzo :hi Ti farò sapere...comunque vada metterò la foto : Groupwave :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto bals

Messaggioda Luciana_D » 11 nov 2014, 20:05

DELIZIA :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto bals

Messaggioda Donna » 12 nov 2014, 9:13

TeresaV ha scritto:Proprio bello, Donatella! :clap: Grazie!
Mi dai un chiarimento sulle cipolle, per favore?
Nella foto le vedo piccole e ben appassite ma dici di tagliarle a spicchi più o meno grandi e di farle caramellare solo qualche minuto. Come ottengo il risultato della foto? Mi interessa molto perchè le abbiamo mangiate a Parigi e anche qui le fanno (è una delle poche cose mangiabili della cucina americana, forse la sola :|? ) e vorrei replicare .....


Hai ragione Teresa, io non taglio sottili le cipolle soprattutto perche´non ho la pazienza di piangere mentre le preparo. Il fatto che le vedi appassite puo´dipendere sia dal tipo di cipolle che dal tempo di cottura. E´vero, non sono stata molto specifica in quanto veramente NON so quanto tempo le ho cotte. Ho assaggiato e deciso. Ma una cosa e´sicura, a fiammma non molto alta. Spero di esserti stata di aiuto.
Fammi sapere se mi metti le cips di cipolle cotte in forno. Ci starebbero bene
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto bals

Messaggioda cinzia cipri' » 12 nov 2014, 12:23

trovo il piatto molto appetitoso ma dovrò sostituire la frumina con dell'amido di mais o di riso.
Per le chips di cipolla... l'idea mi piace.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto bals

Messaggioda anavlis » 12 nov 2014, 12:38

cinzia cipri' ha scritto:le chips di cipolla...


siamo in ITALIA, chiamiamole "fette" :lol: :lol: :lol:
ma lo sapete che per lo smodato uso di stranierismi, il mio ufficio mi stava facendo perdere €400 perchè nel certificato che avevo presentato c'era scritto intervento in ricovero giornaliero non li perdevo se ci fosse stato scritto intervento in day hospital :shock:
L'assurdo è che ad usare lo stranierismo è stato Brunetta che lo ha inserito in una legge italiana e gli uffici, crozzoni, eseguono.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto bals

Messaggioda Donna » 12 nov 2014, 12:55

anavlis ha scritto:
cinzia cipri' ha scritto:le chips di cipolla...


siamo in ITALIA, chiamiamole "fette" :lol: :lol: :lol:
ma lo sapete che per lo smodato uso di stranierismi, il mio ufficio mi stava facendo perdere €400 perchè nel certificato che avevo presentato c'era scritto intervento in ricovero giornaliero non li perdevo se ci fosse stato scritto intervento in day hospital :shock:
L'assurdo è che ad usare lo stranierismo è stato Brunetta che lo ha inserito in una legge italiana e gli uffici, crozzoni, eseguono.

Vabbhe´allora siamo piu´romantiche..le chiamiamo "petali di cipolla" :cool:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3323
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto bals

Messaggioda jane » 12 nov 2014, 14:40

:clap: Donna e grazie per la ricetta
Mi piace questo flan ma una domanda :|? la frumina :|? è la farina :|?
Farò anche i petali di cipolle.. ma non so fare ? :oops:
Grazie *smk*
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne

Re: Flan di parmigiano con cipolle carmellate all´aceto bals

Messaggioda anavlis » 12 nov 2014, 14:44

Donna ha scritto: Vabbhe´allora siamo piu´romantiche..le chiamiamo "petali di cipolla" :cool:

possiamo inserire "petali" anche nel titolo della ricetta, che ne dici? :hi a te è consentito lo stranierismo ma solo "TETESCO" :ahaha: :ahaha: :ahaha:

Jane, fruminia è l'amido di frumento.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee