° Flan Parisien

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, Patriziaf, anavlis, Donna

Re: ° Flan Parisien

Messaggioda cinzia cipri' » 8 mag 2012, 7:35

fantastica davvero! :clap:
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6308
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Flan Parisien

Messaggioda Etta » 8 mag 2012, 19:30

Anche Roux presenta una torta alla crema pasticcera passata in forno,la pasta e' una frolla,ma la crema pasticcera viene fatta,oltre agli ingredienti soliti,anche con un preparato per crema pasticcera (????)
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1044
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: ° Flan Parisien

Messaggioda Sandra » 8 mag 2012, 20:20

Etta ha scritto:Anche Roux presenta una torta alla crema pasticcera passata in forno,la pasta e' una frolla,ma la crema pasticcera viene fatta,oltre agli ingredienti soliti,anche con un preparato per crema pasticcera (????)

Etta potresti mettere anche la ricetta di Flan parisien di Roux,ne ho aggiunto uno anch'io avremo cosi' una collezione :D Grazie!!!
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8502
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Flan Parisien

Messaggioda Donna » 9 mag 2012, 7:19

E´perfetta! :thud:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3612
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: ° Flan Parisien

Messaggioda titione06 » 9 mag 2012, 10:25

:-P o :p: troppo bella!! :clap: :clap:
Christiane
titione06
 
Messaggi: 867
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: ° Flan Parisien

Messaggioda Etta » 9 mag 2012, 19:20

Torta alla crema pasticcera (con prugne sciroppate) di M.Roux.

Ingredienti:
260 gr di pasta frolla,
5 tuorli,
100 gr di zucchero,
20 gr farina,
15 gr preparato per crema pasticcera,
400 gr latte,
1 baccello di vaniglia aperto per il lungo.

Per servire:
16 prugne(preferibilmente Agen) snocciolate,
150 gr zucchero,
100 gr scorzette di arancia candite,facoltativo.

Stendere la pasta frolla in un disco di 3 mm,rivestire un anello per torte da 20 cm di diametro e 3,5 cm di altezza.
Mettere in frigo per almeno 20 min.
Scaldare il forno a 190gradi,bucherellare il fondo e cuocere in bianco per 15 min.
Mettere da parte il guscio e alzare a 200 gradi il forno.Ripieno: sbattere i tuorli con un terzo dello zucchero,aggiungere farina e preparato e mescolare bene.
Scaldare il latte con il resto dello zucchero e la vaniglia,poi versare sul composto e mettere sul fuoco,far sobbolire per 2 min.
Versare la crema calda nel guscio e mettere in forno finche' e' dorata,circa 25 min.Poi toglierla dall'anello e far raffreddare.

Preparare le prugne:
sciogliere in 150 ml di acqua l zucchero,unire le prugne e cuocere finche' sono tenere,circa 2/6 min.
Servire la torta con le prugne e ,eventualmente,con le scorzette.
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1044
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: ° Flan Parisien

Messaggioda Sandra » 9 mag 2012, 19:52

Grazie Etta,il nome all'origine sembra sia "Flan boulanger".
Una interpretazione ancora diversa :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8502
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Flan Parisien

Messaggioda Sandra » 9 mag 2012, 20:21

Vi trascrivo anche quella di Robuchon


Flan parisien di Joël Robuchon

Ingredienti per 8 persone
(Stampo da 22x18 cm)

un fondo di brisée dolce
75 cl di latte
400 gr di zucchero
6 uova
135 gr di maizena
2 cucchiai di estratto di vaniglia
70 cl di acqua

Stendere la pasta con uno spessore di 3 mm e ricoprire lo stampo.Il flan deve avere uno spessore di 5 cm.Mettete lo stampo in frigorifero.

Preparate il flan:fate scaldare il latte su fuoco basso in un tegamino.
Rompete le uova in una ciotola,aggiungete lo zucchero,la Maizena e l'etratto di vaniglia,battere finche' il flan non sara' biancastro.Aggiungere il latte tiepido e mescolare.Aggiungere l'acqua e frullare.
Preriscaldate il forno a 180°.
Rovesciare il flan in un tegame e fate cuocere a fuoco medio per 5 minuti frustando rapidamente.Quando la crema comincera' ad addensare toglietela dal fuoco.Soprattutto non fate bollire.
Versate la crema nello stampo rivestito,stendete e lisciate la superfice con una spatola.Lasciate raffreddare.
Fate cuocere 35/40 minuti
Lasciate raffreddare.

Aggiungo la ricetta della brisée dolce di Robuchon,non ricordo se é nel forum

Per due fondi di torta per 6 persone ognuna

200 gr di farina setacciata
2 tuorli d'uovo
160 gr di burro
15 gr di zucchero
40 gr di polvere di mandorle
1 bacello di vanglia (facoltativo)
5 gr di sale
5/6 cucchiai di acqua tiepida

Se la fate con un robot evito la descrizione accurata di come farla a mano :D
Mettere prima la farina poi gli altri ingredienti.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8502
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Flan Parisien

Messaggioda cinzia cipri' » 17 giu 2018, 9:01

la porto su perché non so mettere i segnalibri.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6308
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Precedente

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee