Fiori Fritti

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Fiori Fritti

Messaggioda rosalbaf » 17 feb 2008, 20:07

Friggo pochissimo ma questi per via della forma mi ispiravano da un po'.
La ricetta l'ho vista in tv, mi pare non ne sono certa , la pasta e' molto leggera, si scioglie in bocca, ne avrei mangiati chissa' quanti.
Credo che usero' questo impasto anche per fare altre cose tipo le chiacchiere, ora che l'ho provato non me lo voglio perdere piu'.
Immagine

Immagine

Ricetta dei "Fiori fritti"

7 tuorli d'uovo
3 cucchiai di zucchero
350 gr di farina
1 bicchierino di rum
20 gr di burro fuso
un pizzico di sale
mezzo cucchiaino di lievito pane angeli
olio di arachidi x friggere

per farcire crema pasticcera aromatizzata al limone
e amarene sciroppate

Impastare insieme la farina, le uova, lo zucchero, il liquore, in lievito, il burro fuso e il pizzico di sale.
Per ottenere i fiori bisogna stendere la pasta, (io l'ho stesa al numero 5 della macchina imperia) ricavare 3 fiori di 3 diverse grandezze, i lati dei petali vanno incisi a 1 cm dal centro e vanno sovrapposti appiccicandoli con dell'albume d'uovo.
Friggere in abbondante olio caldo, quindi spolveerare di zucchero a velo, farcirli al centro con crema pasticcera e guarnire con amarena sciroppata.
rosalbaf
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 31 gen 2007, 19:25
Località: a 7 km da Palinuro

Re: Fiori Fritti

Messaggioda Danidanidani » 17 feb 2008, 20:48

Ma che bella! se prendo il coraggio a quattro mani, metterò la ricetta romana dei bignè di S.giuseppe....la tua comunque mi attira molto! grazie :saluto:
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Fiori Fritti

Messaggioda Rossella » 17 feb 2008, 21:13

E' da tanto che mi riprometto di provare quelli di un form francese dove tra l'altro c'è anche un passo passo di foto, i tuoi sono deliziosi :-P o :p
grazie Rosalba!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Fiori Fritti

Messaggioda rosalbaf » 17 feb 2008, 21:34

Rossella, quelli li ho gia' provati e credimi questi sono tutta n'altra cosa, quelli li e' il tipico fritto che dopo un po' si ammoscia.
Prova tutti e due e poi mi dici.
rosalbaf
 
Messaggi: 103
Iscritto il: 31 gen 2007, 19:25
Località: a 7 km da Palinuro

Re: Fiori Fritti

Messaggioda Rossella » 17 feb 2008, 21:39

rosalbaf ha scritto:Rossella, quelli li ho gia' provati e credimi questi sono tutta n'altra cosa, quelli li e' il tipico fritto che dopo un po' si ammoscia.
Prova tutti e due e poi mi dici.

e che sono scema, :lol: :lol: quando li farò proverò i tuoi, ci mancherebbe che sto li a perdere tempo ;-)) vado sul sicuro io :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Fiori Fritti

Messaggioda lola » 4 mar 2008, 21:16

Sono stati fatti alla Prova del Cuoco da Maria Grazia Calò.

FIORI FRITTI DI CARNEVALE

INGREDIENTI

7 tuorli di uovo
3 cucchiai di zucchero
350gr farina
1 bicchierino di rum
20 gr di burro fuso
sale q.b.
zucchero a velo per rifinire
marmellata di ciliegie
olio di semi di arachide

PROCEDIMENTO

Montare bene tuorli e zucchero. Unire il rum e la farina aggiungendo a metà impasto il burro fuso. Stendere la sfoglia col matterello o a macchina e ritagliare dei dischi con stampo a fiore di 3 misure a crescere. Sovrapporre i tre diversi dischi in modo concentrico e fissarli tra loro con poco albume d’ uovo. Friggere i dischi uniti tenendoli aderenti al fondo della pentola utilizzando un mestolo di legno. Far scolare dall’unto e spolverare con zucchero a velo. Riempire il centro con un cucchiaino di marmellata di ciliegie.
(Maria Grazia Calò)
lola
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 31 dic 2006, 15:57
Località: Lago d'Iseo Bg


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee