fine pasto natalizi

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

fine pasto natalizi

Messaggioda elvira » 27 nov 2007, 12:15

Veramente, di natalizio hanno solo il fatto che a casa li prepariamo preferibilmente a Natale.
E forse più che una ricetta è un suggerimento, ma ve lo passo lo stesso :)
Pelare dei mandaranci, dividere gli spicchi e togliere la maggior parte delle "pellicine bianche" facendo attenzione a non lesionarli. Fondere del cioccolato fondente a bagnomaria, ricoprire gli spicchi e porli ad asciugare su un foglio di carta stagnola.Quando sono freddi si staccano molto bene. Si possono preparare un paio di giorni prima, non di più altrimenti cominciano a "sudare".
E' veramente gradevole il contrasto della crosticina croccante con il succo che esce. Raccomandate agli ospiti di mettere tutto in bocca (generalmente tendono a morderli e si sporcano irrimediabilmente!)
elvira
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:17
Località: MARZANO(PV)

Messaggioda Dida » 27 nov 2007, 12:26

Bellissima idea. Io "puccio" nel cioccolato anche fragole, scorze di arancia candita, prugne secche (nel cioccolato bianco) e albicocche secche.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2200
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Messaggioda elvira » 27 nov 2007, 12:39

Lydia, senti, io continuo a temperare solo le matite!
Il cioccolato che uso arriva dalla zona di Sorrento, è normalissimo cioccolato da copertura, lo faccio fondere a bagnomaria e resta lucidissimo lo stesso. Pensa che le prime volte lo lasciavo fisso sul bagnomaria in ebollizione, e non gli ha mai fatto male!!

Dida, in effetti anche noi usiamo ricoprire la frutta secca (mandorle, noci, nocciole) e anche quella disidratata, anche se quest'ultima bisogna sceglierla bene: le banane per esempio sono troppo dure. Le fragole mi ingolosiscono, ma non le ho mai fatte. Le prugne secche nel cioccolato bianco devono essere splendide, vorrei copiare l'idea, ma l'unica volta che ho provato a scioglierlo ha fatto il dispettoso e si è riempito di grumi, hai suggerimenti?
elvira
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:17
Località: MARZANO(PV)

Messaggioda elvira » 27 nov 2007, 12:53

Non lo so proprio. Li porta una signora originaria di lì alla mia mamma. Sembrano dei cioccolattini, diciamo della dimensione dei boeri, con una specie di chiocciolina sulla punta, come se avessero fatto una giro con il pentolino, per non fare gocce. Sono in sacchetti trasparenti senza etichetta nè indirizzo. Posso provare a chiedere, quando mamma la vede.
elvira
 
Messaggi: 281
Iscritto il: 27 nov 2006, 10:17
Località: MARZANO(PV)

Messaggioda francesca » 27 nov 2007, 13:31

Che idea carina!
francesca
Avatar utente
francesca
 
Messaggi: 256
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:58
Località: lonato del garda

Messaggioda biarob » 27 nov 2007, 13:51

Bella idea. grazie Elvira!
roberta
Avatar utente
biarob
 
Messaggi: 226
Iscritto il: 27 nov 2006, 8:07
Località: scanzorosciate (bg)

Messaggioda Barbara » 27 nov 2007, 16:14

Bella idea, grazie!
Barbara
______________________________________
Un giorno senza un sorriso, è un giorno perso (Charlie Chaplin)

http://ricettebarbare.blogspot.com/
Avatar utente
Barbara
 
Messaggi: 369
Iscritto il: 27 nov 2006, 9:59
Località: Trieste


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee