Filetti di sgombro alla marinara

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Filetti di sgombro alla marinara

Messaggioda AMR » 16 ott 2007, 14:36


Ricetta LACERTI O SGOMBRI ALLA MARINARA Pasto: Secondo
Tempo Prep. 30 N °Porzioni 4

Ingredienti
2 grosssi sgombri , costa di sedano, 1/4 di cipolla , 5 pomidoro SanMarzano ridotti a pezzettoni , 0, 50 dl, di olio evo, uno spicchio d'aglio , prezzemolo, origano peperoncino

Istruzioni
Per quanto riguarda la ricetta dei pesci detti lacerti, in napoletano, o sgombri in italiano ho proceduta ad una buona e gustosa variante:
portare ad ebollizione gli sgombri , messi in acqua fredda assieme ad un quarto di cipolla , sedano e prezzemolo. Far bollire per 15 minuti se sono di taglia grande e 10 per misure piccole. Procedere alla estrazione di filetti ( 4 per ogni pesce ed alla relatica spinatura.
A parte fare il solito sughetto alla marinara( olio, aglio e prezzemolo, usando una scatola di buoni pelati ( se le porzioni saranno per due o 4, considerata anche la sera) o 5 pomidoro san marzano ridotti a pezzettoni.
Far asciugare per benino la salsa , ma non tutta e versare i filetti nella stessa. Salare se non fatto in precedenza e mettere origano. Far cuocere con coperchio altri cimque minuti rivoltando i filetti. Il sugo, visto che non ci saranno spine , lo si puo' usare anche come brodetto per gli spaghetti o linguine.
.
Alberto M.R.
L'unico modo per liberarsi di una tentazione é abbandonarsi ad essa.
Oscar Wilde
Avatar utente
AMR
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 4 gen 2007, 17:42

Messaggioda gis » 19 ott 2007, 8:38

Ecco cosa posso fare oggi!Grazie AMR!
Gisella Ponis
Ogni bimbo è una parola di Dio che non si ripete(Alexis Carrel)
gis
 
Messaggi: 85
Iscritto il: 27 nov 2006, 14:34
Località: Scandiano(reggio emilia)

Messaggioda AMR » 26 ott 2007, 8:15

Diciamo che questa ricetta l'ho modificata per le mie nipotine che non mangiano pesce se non con sugo ed ovviamente a prova di spine.
Alberto M.R.
L'unico modo per liberarsi di una tentazione é abbandonarsi ad essa.
Oscar Wilde
Avatar utente
AMR
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 4 gen 2007, 17:42

Re: Filetti di sgombro alla marinara

Messaggioda AMR » 26 ott 2007, 8:16

AMR ha scritto:
Ricetta LACERTI O SGOMBRI ALLA MARINARA
Pasto: Secondo
Tempo Prep :30'
N °Porzioni 4

Ingredienti
2 grosssi sgombri , costa di sedano, 1/4 di cipolla , 5 pomidoro SanMarzano ridotti a pezzettoni , 0, 50 dl, di olio evo, uno spicchio d'aglio , prezzemolo, origano peperoncino

Istruzioni
Per quanto riguarda la ricetta dei pesci detti lacerti, in napoletano, o sgombri in italiano ho proceduta ad una buona e gustosa variante:
portare ad ebollizione gli sgombri , messi in acqua fredda assieme ad un quarto di cipolla , sedano e prezzemolo. Far bollire per 15 minuti se sono di taglia grande e 10 per misure piccole. Procedere alla estrazione di filetti ( 4 per ogni pesce ed alla relatica spinatura.
A parte fare il solito sughetto alla marinara( olio, aglio e prezzemolo, usando una scatola di buoni pelati ( se le porzioni saranno per due o 4, considerata anche la sera) o 5 pomidoro san marzano ridotti a pezzettoni.
Far asciugare per benino la salsa , ma non tutta e versare i filetti nella stessa. Salare se non fatto in precedenza e mettere origano. Far cuocere con coperchio altri cimque minuti rivoltando i filetti. Il sugo, visto che non ci saranno spine , lo si puo' usare anche come brodetto per gli spaghetti o linguine.
.
Alberto M.R.
L'unico modo per liberarsi di una tentazione é abbandonarsi ad essa.
Oscar Wilde
Avatar utente
AMR
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 4 gen 2007, 17:42

Re: Filetti di sgombro alla marinara

Messaggioda AMR » 26 ott 2007, 8:17

Preferisco annullarla che far vedere una sciocca correzzione.
Alberto M.R.
L'unico modo per liberarsi di una tentazione é abbandonarsi ad essa.
Oscar Wilde
Avatar utente
AMR
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 4 gen 2007, 17:42

Messaggioda AMR » 26 ott 2007, 8:18

Ma vaffa...... ( riferito alla macchina) per tenermi alla moda.
Alberto M.R.
L'unico modo per liberarsi di una tentazione é abbandonarsi ad essa.
Oscar Wilde
Avatar utente
AMR
 
Messaggi: 100
Iscritto il: 4 gen 2007, 17:42


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee