Ferro da stiro...

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Ferro da stiro...

Messaggioda Etta » 13 set 2014, 14:07

Come fate a pulire il ferro da stiro?Ogni tanto mi " sporca" il bucato di giallino,uso l'acqua che vendono per lo stiro,ma non c'e' nulla da fare...mi hanno consigliato di mettere dentro alla caldaia dell'aceto e di far pulire l'interno con un mix di acqua e aceto...ma non sono convinta perche' ho provato con uno vecchio e non l'ho recuperato piu'..grazie
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda Luciana_D » 14 set 2014, 19:44

Etta ha scritto:Come fate a pulire il ferro da stiro?Ogni tanto mi " sporca" il bucato di giallino,uso l'acqua che vendono per lo stiro,ma non c'e' nulla da fare...mi hanno consigliato di mettere dentro alla caldaia dell'aceto e di far pulire l'interno con un mix di acqua e aceto...ma non sono convinta perche' ho provato con uno vecchio e non l'ho recuperato piu'..grazie

L'aceto corrode quindi lascia stare.
Io al mio faccio sfiatare (posizione speciale) acqua calda e con questa esce di tutto.
Che fetto hai? con caldaia?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda miao » 15 set 2014, 7:30

L'acqua del ferro a vapore la tolgo via del tutto, o la faccio consumare completamente perche' chissa' :lol: mi finisce sempre tutta.. poi ne rimetto altra distillata nuova al momento con un anti calcare che mi ha consigliato la casa del ferro di costruzione (polti)
Potresti fare anche un risciacquo all'occorrenza della caldaia stessa , e poi riempirlo daccapo prima di stirare,, ultimo consiglio , appena cominci a stirare, stira sempre , vaporizzando su qualche pezzo di stoffa vecchietto, :wink: io l' aceto nel ferro da stiro non lo metto mai ,e funziona benissimo, con' pochi accorgimenti credo che non dovresti avere problemi.. :saluto:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda Etta » 15 set 2014, 14:20

Lucy,ho un ferro con caldaia...
Miao,uso sempre lo straccio per fare le prove,specialmente prima di stirare le camice..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda politiz29 » 15 set 2014, 14:45

di solito mia moglie incarica me di fare la pulizia al ferro perché lei ha paura... e faccio come detto in precedenza da Luciana, temperatura al massimo e poi sfiato di pulizia. Logicamente viene fuori l'impossibile anche se parecchia schifezza vedo che non riesce a passare dai forellini.
Mi chiedo, NON AVENDOLO MAI SPERIMENTATO PERSONALMENTE, se può funzionare il prodotto che si usa per pulire le macchinette del caffè ogni tanto, che se non erro dovrebbe essere acido citrico... qualcuno ha mai provato?
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda miao » 15 set 2014, 15:18

Etta ha scritto:Lucy,ho un ferro con caldaia...
Miao,uso sempre lo straccio per fare le prove,specialmente prima di stirare le camice..

si anche il mio e' a caldaia ,ma volevo capire come mai si sporca di giallino quali sostanze usi all'interno del ferro, :|? Chiedo perche' ho avuto una lavanderia e un pochino mene intendo : Thumbup : :saluto:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda Etta » 16 set 2014, 19:46

Miao,uso quell'acqua che vendono al super per lo stiro..acqua osmotizzata
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda miao » 17 set 2014, 7:48

Etta ha scritto:Miao,uso quell'acqua che vendono al super per lo stiro..acqua osmotizzata

la distillata?io recupero quella dai condizionatori ed e' buonissima e risparmio,credo che a volte siano i ristagni di acqua a creare l'inconveniente vedi se puoi di consumare tutta l'acqua nella caldaia : Thumbup :
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda misskelly » 17 set 2014, 16:23

A me il rivenditore del ferro ha detto di NON usare acqua distillata che si compra perchè trattata e lascia depositi ....io uso acqua del rubinetto...sciacquo spesso la caldaietta ed esce anche il calcare depositato.
Giovanna ...e Spike Immagine
Avatar utente
misskelly
 
Messaggi: 1963
Iscritto il: 25 mar 2008, 17:45
Località: ISERNIA

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda Etta » 18 set 2014, 21:08

Sul libretto delle istruzioni dicono di non usare l'acqua dei condizionatori o acqua piovana e di provvedere allo sciacquo ogni 10 stirate
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda Dida » 19 set 2014, 9:33

La spiegazione del mio fetto a caldaia dice di usare acqua del rubinetto e MAI acqua distillata o acqua dell'asciugatrice o dei condizionatori. Dice anche di svuotare la caldaia dell'acqua rimasta onde evitare ristagni e deposito di calcare.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2204
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda Etta » 19 set 2014, 13:47

Faro' cosi...solo acqua di rubinetto e,visto che e' molto calcarea,lo lavero' spesso...D'altronde,qui ad Istanbul non vendono l'acqua distillata..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda Rossella » 19 set 2014, 19:53

Etta ha scritto:Faro' cosi...solo acqua di rubinetto e,visto che e' molto calcarea,lo lavero' spesso...D'altronde,qui ad Istanbul non vendono l'acqua distillata..

Esattamente cosi! :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda anavlis » 26 set 2014, 8:46

Essendomi scocciata dei ferri con caldaia, uso un normale ferro a vapore con più buchi e quando si rompe lo sostituisco : Groupwave : : Groupwave :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Ferro da stiro...

Messaggioda miao » 26 set 2014, 16:06

Etta ha scritto:Sul libretto delle istruzioni dicono di non usare l'acqua dei condizionatori o acqua piovana e di provvedere allo sciacquo ogni 10 stirate

Mi sembra che la spiegazione sia giusta basta attenersi alle istruzioni, con il mio faccio lo stesso : Thumbup :
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee