Farina bigia?!

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Farina bigia?!

Messaggioda cinzia cipri' » 22 ott 2009, 15:26

ho appena preso Sale e Pepe di Novembre e allegano un volumetto intitolato "fare il pane"
continuano a citare tale farina bigia: ho guardato nella parte dedicata alel farine per capire cosa intendessero e si legge "quella che da' colore beige al pane"
ma che diamine intendono?
la semola rimacinata?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Sandra » 22 ott 2009, 15:38

Sara' la farina completa é bigia di colore!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Agnesesa » 22 ott 2009, 15:40

In francese "bise" è la farina integrale, credo. Io ho una farina francese "épeautre bise" e me l'han venduta come farro integrale (tra l'altro ecologico).
Non so.
Agnesesa
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 17 apr 2009, 12:32

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Sandra » 22 ott 2009, 15:53

Vero Agnese ma anche in italiano se parli di colore bigio é un bianco sporco,come lo é la farina completa.In Svizzera italiana chiamano farina bigia la farina di frumento integrale ma l'ho appena letto questo della Svizzera prima sono andata ad intuito :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Luciana_D » 22 ott 2009, 16:42

Io di bigi sapevo solo i gatti :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Stefano S. » 23 ott 2009, 18:14

Cinzia, vicino a casa mia c'è una grande coop che vende un ottimo pane cotto a legna e col lievito madre, e hanno anche un tipo di pane fatto con farina macinata a pietra che ha in effetti un colore un po' grigio.
Ergo, mi domando se la farina bigia non possa essere, se non la integrale, la numero 1 o 2: sai che sono altri due gradi di raffinazione, poco diffusi, fra la 0 e la integrale, da noi poco conosciuti? SI trovano soprattutto nei negozi bio.
Stefano S.
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 1 giu 2008, 15:56

Re: Farina bigia?!

Messaggioda cinzia cipri' » 23 ott 2009, 21:13

Stefano S. ha scritto:Cinzia, vicino a casa mia c'è una grande coop che vende un ottimo pane cotto a legna e col lievito madre, e hanno anche un tipo di pane fatto con farina macinata a pietra che ha in effetti un colore un po' grigio.
Ergo, mi domando se la farina bigia non possa essere, se non la integrale, la numero 1 o 2: sai che sono altri due gradi di raffinazione, poco diffusi, fra la 0 e la integrale, da noi poco conosciuti? SI trovano soprattutto nei negozi bio.

si', so cosa sono la 1 e la 2 e li uso anche, ma mi chiedo come si possa usare un termine come "farina bigia" in un libro in vendita con Sale e Pepe per uso casalingo.
La citazione e' ripetuta molte volte, in molte ricette, ma da nessuna parte si spiega cosa sia.
Mi viene da pensare che si tratta di una espressione dialettale e che chi ha pubblicato non aveva idea dell'argomento trattato (il che e' paradossale considerato che SPERO che la redazione di Sale e Pepe abbia letto le ricette prima di mostrarle).
Ci sono alcune cosine che sembrano interessanti, ma dovunque c'e' la farina bigia.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Farina bigia?!

Messaggioda cinzia cipri' » 23 ott 2009, 21:19

cinzia cipri' ha scritto:
Stefano S. ha scritto:Cinzia, vicino a casa mia c'è una grande coop che vende un ottimo pane cotto a legna e col lievito madre, e hanno anche un tipo di pane fatto con farina macinata a pietra che ha in effetti un colore un po' grigio.
Ergo, mi domando se la farina bigia non possa essere, se non la integrale, la numero 1 o 2: sai che sono altri due gradi di raffinazione, poco diffusi, fra la 0 e la integrale, da noi poco conosciuti? SI trovano soprattutto nei negozi bio.

si', so cosa sono la 1 e la 2 e li uso anche, ma mi chiedo come si possa usare un termine come "farina bigia" in un libro in vendita con Sale e Pepe per uso casalingo.
La citazione e' ripetuta molte volte, in molte ricette, ma da nessuna parte si spiega cosa sia.
Ci sono alcune cosine che sembrano interessanti, ma dovunque c'e' la farina bigia.


leggo su internet che e' la farina bianca a cui non e' stata sottratta del tutto la scorza e che viene usata e venduta in svizzera.
Ora, guardando il n ome dell'autrice del libro, scopro che e' una straniera.
Evidentemente, Sale e Pepe ha pensato di pubblicare il libro trovandolo interessante, ma non tenendo conto del fatto che la farina bigia, chi abita a Palermo, non la trovera' mai nemmeno nei suoi sogni.
E a me tocca fare una gita a Mendrisio...
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Sandra » 23 ott 2009, 21:41

.In Svizzera italiana chiamano farina bigia la farina di frumento integrale ma l'ho appena letto questo della Svizzera prima sono andata ad intuito


Se tu mi leggessi quando scrivo!! :lol: :lol: :lol: :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Farina bigia?!

Messaggioda cinzia cipri' » 23 ott 2009, 22:27

Sandra ha scritto:
.In Svizzera italiana chiamano farina bigia la farina di frumento integrale ma l'ho appena letto questo della Svizzera prima sono andata ad intuito


Se tu mi leggessi quando scrivo!! :lol: :lol: :lol: :lol:


ragione hai: ma letta ti avevo :P
solo un po' rincretinita sono.
non e' esattamente un integrale pero'... da quel che capisco e' proprio un tipo a se' stante.
Nel frattempo sostituisco con? boh.
bisognerebbe capire bene le caratteristiche di questa farina: se aggiungessi le germe di grano a scaglie?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Sandra » 24 ott 2009, 6:12

non e' esattamente un integrale pero'... da quel che capisco e' proprio un tipo a se' stante.

Ti faro' la foto della "bise"francese cosi' ti renderai conto :lol: :lol: E' una 80 ovvero una farina con ceneri che vanno da 75 % a 90% ed é una semi completa.Di piu' non so :( L'integrale é la 110 e la completa la 150.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Cosmopolita » 24 ott 2009, 9:24

Non c'entra nulla col thread ma poichè ne sapete tanto in fatto di farine provo a chiedervi una cosa ;-))

La all pourpose flour a cosa corrisponde esattamente? Alla nostra farina 0?
Avatar utente
Cosmopolita
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 4 set 2008, 10:33
Località: Roma

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Luciana_D » 24 ott 2009, 9:39

Cosmopolita ha scritto:Non c'entra nulla col thread ma poichè ne sapete tanto in fatto di farine provo a chiedervi una cosa ;-))

La all pourpose flour a cosa corrisponde esattamente? Alla nostra farina 0?

la 00 :D all purpose significa = per tutti gli scopi
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Cosmopolita » 24 ott 2009, 9:44

Luciana_D ha scritto:
Cosmopolita ha scritto:Non c'entra nulla col thread ma poichè ne sapete tanto in fatto di farine provo a chiedervi una cosa ;-))

La all pourpose flour a cosa corrisponde esattamente? Alla nostra farina 0?

la 00 :D all purpose significa = per tutti gli scopi


Ed allora perchè fanno la distinzione tra all pourpose e cake flour? Che differenza c'è tra le due farine?
Se la cake flour corrisponde alla nostra 00, la all pourpose ...anche?
:|?
Avatar utente
Cosmopolita
 
Messaggi: 174
Iscritto il: 4 set 2008, 10:33
Località: Roma

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Sandra » 24 ott 2009, 9:53

Cosmopolita ha scritto:Non c'entra nulla col thread ma poichè ne sapete tanto in fatto di farine provo a chiedervi una cosa ;-))

La all pourpose flour a cosa corrisponde esattamente? Alla nostra farina 0?

Penso sia la 00,ho guardato un po' di traduzioni e mi sono resa conto che in genere viene tradotta con 00.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Luciana_D » 24 ott 2009, 10:07

Cosmopolita ha scritto:
Luciana_D ha scritto:
Cosmopolita ha scritto:Non c'entra nulla col thread ma poichè ne sapete tanto in fatto di farine provo a chiedervi una cosa ;-))

La all pourpose flour a cosa corrisponde esattamente? Alla nostra farina 0?

la 00 :D all purpose significa = per tutti gli scopi


Ed allora perchè fanno la distinzione tra all pourpose e cake flour? Che differenza c'è tra le due farine?
Se la cake flour corrisponde alla nostra 00, la all pourpose ...anche?
:|?

Non saprei.Forse la cake flour e' la nostra fior di farina che tutto sommato e' sempre una 00
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Dida » 24 ott 2009, 10:21

In Lombardia la farina bigia di solito è la farina di fraina (grano saraceno) che si usa moltissimo nelle nostre valli alpine.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2198
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Farina bigia?!

Messaggioda cinzia cipri' » 24 ott 2009, 14:04

Dida ha scritto:In Lombardia la farina bigia di solito è la farina di fraina (grano saraceno) che si usa moltissimo nelle nostre valli alpine.


grano saraceno lo ho!
dici che e' quella?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Dida » 24 ott 2009, 14:44

Può essere, non ti resta che provare e farci poi sapere.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2198
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Farina bigia?!

Messaggioda Agnesesa » 24 ott 2009, 17:09

Occhio però, la farina di grano saraceno è senza glutine. Qualche volta ne ho messa un po' nel pane, e anche con dosi inferiori a 1/4 del totale rende l'impasto molto appiccicoso. Il sapore del pane poi è buono, però attenta.
Agnesesa
 
Messaggi: 19
Iscritto il: 17 apr 2009, 12:32

Prossimo

Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee