Facciamo un cucinare insieme?

creare, scoprire, sperimentare e sperimentarsi con pathos e senso estetico attraverso un cammino che parte dalle emozioni, dai sentimenti e dalla curiosità.

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda nicodvb » 16 nov 2011, 23:05

Pumpernickel ha scritto:@ Nico:

mille grazie!

nel ufficio di mio marito c'e una bilancia per la posta :D :D :D
Che ne pensi?

Saluti
Brigitta


se arriva a pesare almeno qualche etto potrebbe andare, perché no?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda Luciana_D » 17 nov 2011, 6:43

Pumpernickel ha scritto:Cari amici,

da due giorni vi sto seguendo e solo oggi ho messo insieme tutto il mio
coraggio di fare questa domanda:

posso participare anch'io?

Tutti i mesi passati ho continuato a mantenere viva la mia pm.

Ho trovato una farina iraniana di quattri ceri 0000 e l'ho utilizzato
per fare il panettone di Papum.
In punto lievitazione e venuto abbastanza bene.

Il mio problema piu grande e il forno:
allora ho uno elletrico che ha una resistenza nella parte inferiore e una
nella parte superiore.
Addizionalmente ha un ventilatore che si puo ascendere si se vuole.
Io preferisco il forno normale senza ventilazione.
Ho avuto l'impressione che questo mio forno fa che i prodotti
infornati vengono un po secchi.

Ma la lista dei problemi va oltre:

- solo ho gli stampi bassi - gli ho trovato qui
- non ho la planetaria -
e finalmente:
- non ho la bilancia da cucina
- la carta di forno forte come il pergamino da cucina non si trova qui - solo una variazione che e come
il papiere di cera e che si colla al prodotto infornato si la temperatura
va altri dei 150 gradi

Cio nonostante vorrei chiedere il permesso di participare nel "cuciniare
insieme".

Sinceramente
Brigitta


Brigitta *smk*

1) Stavamo qui ad aspettare la tua adesione quindi MAI PIU" devi farti venire dubbi del tipo "posso partecipare" !!

2) La farina ...... faremo del nostro/tuo meglio :wink:

3) Forno : ventilato no!! Cerca di isolare la resistenza superione mettendo in piu' possibile vicino (in alto) la leccarda (il piatto nero che viene con il forno) In questa maniera creera' uno schermo per non fare bruciare.

4) Stampi : puoi usare quello basso creando un estensione (un anello da mettere internamente) con la carta forno che hai.Casomai la ungi un poco.

5) Lavorazione a mano : serve un amico turco con grandi braccia e tanta volonta' :lol:
Scherzo *smk* Se durante la lavorazione osserverai delle pause tecniche l'impasto incordera' prima.Non dico che sara' completamente indolore ma molto piu' semplice.

Felicissima di averti con noi :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda Pumpernickel » 17 nov 2011, 8:01

Cara Luciana:

mille grazie per i consigli.
Si, provero d'isloarte la resistenza superiore perche
mi sembra molto potente ed agressiva come una serpente
rossa.

io ho questi stampi:

Immagine
Soni di 20 cm di diametro e di 7 cm di altura, il piccolo e di
17 cm di diametro e di 5.5 cm di altura.

La vita e molto difficile in questo paese.
Gli immagine del foro non posso vederle perche sono per
via di image shack e questo e vietato e bloccato.
Per enviare una immagine oppure vederla devo prendere
messure addizionale.
la cosa funziona piu o meno - ma si il sistema locale mi trova:
addio internet per qualche ore -
per mantenere la disciplina.

Saluti
Brigitta
Pumpernickel
 
Messaggi: 154
Iscritto il: 31 ott 2010, 19:51

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda Donna » 17 nov 2011, 8:33

Chiedo solo un piacere alle moderatrici.
riscrivete in un tread a parte tutto quanto...io mi perdo in queste cose, compreso le ricette da fare.
grasssiiiiiiiiiiiiiiieeeeeeeee
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3319
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda nicodvb » 17 nov 2011, 9:38

Brigitta, lo stampo da 20 cm di diametro va bene per 750 gr di impasto, l'altro per 450gr. In totale fanno 1200, quindi basta seguire la ricetta di Luciana e dividere l'impasto fra i due stampi nella giusta proporzione.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda nicodvb » 17 nov 2011, 9:39

Allora, mie prodi. Siete pronte per iniziare le danze QUESTO SABATO, dopodomani?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda flokkietta » 17 nov 2011, 10:16

Sì!!! Prontissima! (ma con al servizio solo le mie "forti braccia"...sperando nell'aiuto di qualche maschio aitante qui a casa! :D )
Per Natale però compro la planetaria!!! ^rodrigo^
Florinda
Avatar utente
flokkietta
 
Messaggi: 296
Iscritto il: 24 feb 2009, 13:30

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda nicodvb » 17 nov 2011, 12:38

Dopo un po' di meditazioni a due teste :lol: abbiamo deciso di allargare un po' la scelta: invece di limitarci all'Elmi si può far contenti tutti inserendo nel piano anche i panettoni di Pina e Favorito (tanto alla fine la procedura è la stessa). Fate solo attenzione a far coincidere i tempi con quelli che ho elencato in precedenza, ovviamente nei limiti delle vostre possibilità.
L'importante è farsi compagnia e divertirsi insieme.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda Luciana_D » 17 nov 2011, 13:36

Nico,quindi in coda tutti qui o per ogni ricetta si apre 3D ad hoc? credo sarebbe piu' ordinato
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda nicodvb » 17 nov 2011, 14:36

Luciana_D ha scritto:Nico,quindi in coda tutti qui o per ogni ricetta si apre 3D ad hoc? credo sarebbe piu' ordinato


direi tutti qui, in fin dei conti l'argomento è il cucinare insieme. Se ci sparpagliamo in thread diversi che gusto c'è?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda ginnolo » 17 nov 2011, 16:43

io dovrei provare a fare un panettone nello stampo basso quindi se mi accettate sono con voi!
Visita il mio blog http://www.ilpasticcione.net
Avatar utente
ginnolo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 12 gen 2011, 11:25
Località: Chieti

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda nicodvb » 17 nov 2011, 16:46

Certo. Ancora la tua fantastica Alimonti?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda ginnolo » 17 nov 2011, 16:52

nicodvb ha scritto:Certo. Ancora la tua fantastica Alimonti?


non l'ho più abbandonata anche dopo l'aumento, ora sta a 0,77 al kg

Facciamo quelli di Elmi o quello di Favorito? quest'ultimo se è quello del libro l'ho fatto ma l'ho trovato poco carico di calorie : Chef :
Visita il mio blog http://www.ilpasticcione.net
Avatar utente
ginnolo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 12 gen 2011, 11:25
Località: Chieti

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda nicodvb » 17 nov 2011, 16:54

0.77 è un ottimo prezzo, magari! Poi mi pare che sia una delle più forti. L'hai presa con p.iva o la vendono anche al pubblico? Quando sono andato a vedere il molino loro sono stati incredibilmente antipatici.
Io farò l'Elmi.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda ginnolo » 17 nov 2011, 17:00

nicodvb ha scritto:0.77 è un ottimo prezzo, magari! Poi mi pare che sia una delle più forti. L'hai presa con p.iva o la vendono anche al pubblico? Quando sono andato a vedere il molino loro sono stati incredibilmente antipatici.
Io farò l'Elmi.


attaccato al molino (vicino alla portineria) c'è il natural catering (ha una seconda sede anche a Guardiagrele) dove vendono tutti i prodotti e si può acquistare senza partita iva, ti fanno lo scontrino.

io dopo tanti panettoni fatti, per me il più buono è questo:

http://www.pasticceriainternazionale.it ... ettone.pdf

E' qualcosa di unico e grazie a tutto quel burro rimane perfetto anche dopo 30 giorni e rapportato ad Elmi ha una quantità abbastanza inferiore di tuorlo.
Visita il mio blog http://www.ilpasticcione.net
Avatar utente
ginnolo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 12 gen 2011, 11:25
Località: Chieti

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda nicodvb » 17 nov 2011, 17:05

ginnolo ha scritto:
nicodvb ha scritto:0.77 è un ottimo prezzo, magari! Poi mi pare che sia una delle più forti. L'hai presa con p.iva o la vendono anche al pubblico? Quando sono andato a vedere il molino loro sono stati incredibilmente antipatici.
Io farò l'Elmi.


attaccato al molino (vicino alla portineria) c'è il natural catering (ha una seconda sede anche a Guardiagrele) dove vendono tutti i prodotti e si può acquistare senza partita iva, ti fanno lo scontrino.

io dopo tanti panettoni fatti, per me il più buono è questo:

http://www.pasticceriainternazionale.it ... ettone.pdf

E' qualcosa di unico e grazie a tutto quel burro rimane perfetto anche dopo 30 giorni e rapportato ad Elmi ha una quantità abbastanza inferiore di tuorlo.


Dio Carlo :clap:
Lo conosco benissimo per averlo fatto molte volte, è anche il mio preferito. A te con quella farina di che consistenza viene l'impasto finale?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda ginnolo » 17 nov 2011, 17:13

nicodvb ha scritto:
ginnolo ha scritto:
nicodvb ha scritto:0.77 è un ottimo prezzo, magari! Poi mi pare che sia una delle più forti. L'hai presa con p.iva o la vendono anche al pubblico? Quando sono andato a vedere il molino loro sono stati incredibilmente antipatici.
Io farò l'Elmi.


attaccato al molino (vicino alla portineria) c'è il natural catering (ha una seconda sede anche a Guardiagrele) dove vendono tutti i prodotti e si può acquistare senza partita iva, ti fanno lo scontrino.

io dopo tanti panettoni fatti, per me il più buono è questo:

http://www.pasticceriainternazionale.it ... ettone.pdf

E' qualcosa di unico e grazie a tutto quel burro rimane perfetto anche dopo 30 giorni e rapportato ad Elmi ha una quantità abbastanza inferiore di tuorlo.


Dio Carlo :clap:
Lo conosco benissimo per averlo fatto molte volte, è anche il mio preferito. A te con quella farina di che consistenza viene l'impasto finale?




Viene un'impasto abbastanza sodo, il classico impasto dove "regge la pirlatura" che non si "spatacchia" appiattendosi non so se riesco a spiegarmi, a differenza di altri però questo mi cuoce in più tempo vuole almeno 180° per 1 ora e 15.
Visita il mio blog http://www.ilpasticcione.net
Avatar utente
ginnolo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 12 gen 2011, 11:25
Località: Chieti

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda nicodvb » 17 nov 2011, 17:17

ginnolo ha scritto:Viene un'impasto abbastanza sodo, il classico impasto dove "regge la pirlatura" che non si "spatacchia" appiattendosi non so se riesco a spiegarmi, a differenza di altri però questo mi cuoce in più tempo vuole almeno 180° per 1 ora e 15.

a me viene sempre ultra mega stramollo, impossibile da pirlare. A ti si rassoda lavorandolo moltissimo? A me anche dopo un'ora rimane troppo molle.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda ginnolo » 17 nov 2011, 17:25

nicodvb ha scritto:
ginnolo ha scritto:Viene un'impasto abbastanza sodo, il classico impasto dove "regge la pirlatura" che non si "spatacchia" appiattendosi non so se riesco a spiegarmi, a differenza di altri però questo mi cuoce in più tempo vuole almeno 180° per 1 ora e 15.

a me viene sempre ultra mega stramollo, impossibile da pirlare. A ti si rassoda lavorandolo moltissimo? A me anche dopo un'ora rimane troppo molle.


Allora io il primo impasto di solito lo lavoro 18 minuti a velocità 3, il secondo dove è importante che non sia caldo (20-24° è perfetto) lo lavoro 25 minuti massimo, deve prima riprendere corda con la farina del secondo impasto (10 minuti).
Se rimane troppo molle penso sia la farina che non ce la fa più ad asciugarsi.
Tempo fa ho comprato una manitoba ad auchan (non ricordo la marca ma aveva la confezione di colore marrone) che era un 400w reale (almeno vedendo dal loro sito) e si comportava come la mia alimonti, leggendo nella confezione poi ho visto che avevano aggiunto del glutine.
Visita il mio blog http://www.ilpasticcione.net
Avatar utente
ginnolo
 
Messaggi: 165
Iscritto il: 12 gen 2011, 11:25
Località: Chieti

Re: Facciamo un cucinare insieme?

Messaggioda nicodvb » 17 nov 2011, 17:29

ginnolo ha scritto:
nicodvb ha scritto:
ginnolo ha scritto:Viene un'impasto abbastanza sodo, il classico impasto dove "regge la pirlatura" che non si "spatacchia" appiattendosi non so se riesco a spiegarmi, a differenza di altri però questo mi cuoce in più tempo vuole almeno 180° per 1 ora e 15.

a me viene sempre ultra mega stramollo, impossibile da pirlare. A ti si rassoda lavorandolo moltissimo? A me anche dopo un'ora rimane troppo molle.


Allora io il primo impasto di solito lo lavoro 18 minuti a velocità 3, il secondo dove è importante che non sia caldo (20-24° è perfetto) lo lavoro 25 minuti massimo, deve prima riprendere corda con la farina del secondo impasto (10 minuti).
Se rimane troppo molle penso sia la farina che non ce la fa più ad asciugarsi.
Tempo fa ho comprato una manitoba ad auchan (non ricordo la marca ma aveva la confezione di colore marrone) che era un 400w reale (almeno vedendo dal loro sito) e si comportava come la mia alimonti, leggendo nella confezione poi ho visto che avevano aggiunto del glutine.


adesso uso questa
http://www.le5stagioni.it/le5stagioniIT ... itoba.html
che fra quelle che ho usato è quella che si comporta meglio.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

PrecedenteProssimo

Torna a La bottega degli esperimenti

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee