dove acquisto i cestino rigapane?

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda j Tosco » 12 ott 2010, 18:00

Ciao
vorrei acquistare i cestini rigapane da usare solo per panificare, li cerco in legno tondi, intrecciati a centri concentrici... dove li posso acquistare senza spendere follie? (è sempre un cestino :? )

Ciao
j Tosco
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 4 ott 2010, 21:01

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda Luciana_D » 13 ott 2010, 7:10

j Tosco ha scritto:Ciao
vorrei acquistare i cestini rigapane da usare solo per panificare, li cerco in legno tondi, intrecciati a centri concentrici... dove li posso acquistare senza spendere follie? (è sempre un cestino :? )

Ciao

Quarda qui :wink:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda nicodvb » 14 ott 2010, 10:00

20 euro per un cestino????? meglio i miei mattoncini a forma di trapezio :lol:
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda Sandra » 14 ott 2010, 10:22

Ma non bastano dei cestini di vimini coperti di grossa tela come si usa da queste parti?Si possono fare in casa almeno.Scusate ma non ne capisco molto ma dovevo dire la mia.Anzi mi spiegate per favore a cosa servono?
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda nicodvb » 14 ott 2010, 10:32

Sandra ha scritto:Ma non bastano dei cestini di vimini coperti di grossa tela come si usa da queste parti?Si possono fare in casa almeno.Scusate ma non ne capisco molto ma dovevo dire la mia.Anzi mi spiegate per favore a cosa servono?


a dargli una bella forma, nient'altro. Se sono di vimini intrecciati stretti dovrebbero andare, altrimenti (con i buchi) l'impasto può lievitare ... in basso :lol: .
*smk*
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda Sandra » 14 ott 2010, 15:14

No Nico sono coperti di telona grossetta quelli che usano anche i fornai qui. :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda nicodvb » 14 ott 2010, 15:28

Sandra ha scritto:No Nico sono coperti di telona grossetta quelli che usano anche i fornai qui. :D


allora vanno bene se spargi un sacco di farina sul telo. Io mi sono sempre ritrovato l'impasto appiccicato, nonostante la farina
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda j Tosco » 14 ott 2010, 20:28

in effetti (come dicevo nel 1° 3d) costano un follia,....All 'Ikea si trovano?

Ciao
j Tosco
 
Messaggi: 16
Iscritto il: 4 ott 2010, 21:01

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda Luciana_D » 15 ott 2010, 6:40

j Tosco ha scritto:in effetti (come dicevo nel 1° 3d) costano un follia,....All 'Ikea si trovano?

Ciao

No :?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda Sandra » 15 ott 2010, 7:45

Sono questi che cercate?

http://www.meilleurduchef.com/cgi/mdc/l ... d_190.html

se vi accontentate c'é anche una societa' portoghese che fabbrica qualcosa di simile almeno come impiego :D

http://www.panibois.com/IT/paniers-bois ... 4d1d6b80ce

Comunque se volete cercare anche su siti francesi ed a volte anche in inglese ,l'oggetto in questione si chiama:banneton
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda nicodvb » 15 ott 2010, 8:49

Sandra ha scritto:Sono questi che cercate?

http://www.meilleurduchef.com/cgi/mdc/l ... d_190.html


Comunque se volete cercare anche su siti francesi ed a volte anche in inglese ,l'oggetto in questione si chiama:banneton


belli. Il prezzo è decisamente molto più ragionevole.
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda Sandra » 15 ott 2010, 10:10

Se siete interessati posso vedere di procurarveli :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda Luciana_D » 15 ott 2010, 12:52

Da 19cm e' piccolo.
Nico,da qualche parte su TFL ho visto un intervento sui banneton e il prezzo era ottimo.
vedo se riesco a ripescarlo
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda nicodvb » 15 ott 2010, 13:30

Luciana_D ha scritto:Da 19cm e' piccolo.
Nico,da qualche parte su TFL ho visto un intervento sui banneton e il prezzo era ottimo.
vedo se riesco a ripescarlo


beata te che hai questa memoria ;-))
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda Luciana_D » 15 ott 2010, 13:35

Dagli USA conviene ma la spedizione?
Vedi QUI 1

Vedi QUI 2

Vedi QUI 3
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda tittipolla » 17 ott 2010, 21:08

Possiedo entrambi i modelli -quelli di vimine rivestito o di lino (che sono i più cari ma hanno il pregio di conservare l'umidità del pane e di non creare la crosta nell'impasto crudo ) o di cotone ( sostituibile con canovaccio in uno scolapasta ) e quelli di giunco che rigano il pane...li ho comprati nelle mie scorribande francesi ma valgono il costo soprattutto se si fanno impasti molto idratati e privi di farina manitoba...praticamente danno una forma a un blob che altrimenti si siederebbe dopo la lievitazione e semplificano il ribaltamento dell'impasto sulla pietra o sulla teglia rovente.
In Alto Adige e in Germania (lì si chiamano brotform ) sono molto famosi. :saluto:
tittipolla
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 17 mar 2009, 13:20
Località: varese

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda nicodvb » 17 ott 2010, 21:17

tittipolla ha scritto:Possiedo entrambi i modelli -quelli di vimine rivestito o di lino (che sono i più cari ma hanno il pregio di conservare l'umidità del pane e di non creare la crosta nell'impasto crudo ) o di cotone ( sostituibile con canovaccio in uno scolapasta ) e quelli di giunco che rigano il pane...li ho comprati nelle mie scorribande francesi ma valgono il costo soprattutto se si fanno impasti molto idratati e privi di farina manitoba...praticamente danno una forma a un blob che altrimenti si siederebbe dopo la lievitazione e semplificano il ribaltamento dell'impasto sulla pietra o sulla teglia rovente.
In Alto Adige e in Germania (lì si chiamano brotform ) sono molto famosi. :saluto:


ma quando li rovesci non si appiattiscono comunque?
Poi come si fa a non farli appiccicare? Io per 3 volte ho abbondantemente spolverato di farina un cestino di legno e quando l'ho rovesciato
si è scollato tutto. |:P
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda Luciana_D » 17 ott 2010, 21:42

nicodvb ha scritto:
tittipolla ha scritto:Possiedo entrambi i modelli -quelli di vimine rivestito o di lino (che sono i più cari ma hanno il pregio di conservare l'umidità del pane e di non creare la crosta nell'impasto crudo ) o di cotone ( sostituibile con canovaccio in uno scolapasta ) e quelli di giunco che rigano il pane...li ho comprati nelle mie scorribande francesi ma valgono il costo soprattutto se si fanno impasti molto idratati e privi di farina manitoba...praticamente danno una forma a un blob che altrimenti si siederebbe dopo la lievitazione e semplificano il ribaltamento dell'impasto sulla pietra o sulla teglia rovente.
In Alto Adige e in Germania (lì si chiamano brotform ) sono molto famosi. :saluto:


ma quando li rovesci non si appiattiscono comunque?
Poi come si fa a non farli appiccicare? Io per 3 volte ho abbondantemente spolverato di farina un cestino di legno e quando l'ho rovesciato
si è scollato tutto. |:P

Nico,chissa' quanto era idratato e poi hai spolverato con della semola?
Prova e vedrai che fara' la differenza :D

Io ho due cestini di plastica che fodero con un telo di puro cotone indiano.Una favola.
Certo i pani non avranno il disegno dei banneton ma funziona.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda nicodvb » 17 ott 2010, 22:13

Luciana_D ha scritto:Nico,chissa' quanto era idratato e poi hai spolverato con della semola?
Prova e vedrai che fara' la differenza :D

Io ho due cestini di plastica che fodero con un telo di puro cotone indiano.Una favola.
Certo i pani non avranno il disegno dei banneton ma funziona.


non era semola, ma farina 0. Proverò con la semola :D
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: dove acquisto i cestino rigapane?

Messaggioda tittipolla » 17 ott 2010, 22:38

nicodvb ha scritto:
tittipolla ha scritto:Possiedo entrambi i modelli -quelli di vimine rivestito o di lino (che sono i più cari ma hanno il pregio di conservare l'umidità del pane e di non creare la crosta nell'impasto crudo ) o di cotone ( sostituibile con canovaccio in uno scolapasta ) e quelli di giunco che rigano il pane...li ho comprati nelle mie scorribande francesi ma valgono il costo soprattutto se si fanno impasti molto idratati e privi di farina manitoba...praticamente danno una forma a un blob che altrimenti si siederebbe dopo la lievitazione e semplificano il ribaltamento dell'impasto sulla pietra o sulla teglia rovente.
In Alto Adige e in Germania (lì si chiamano brotform ) sono molto famosi. :saluto:


ma quando li rovesci non si appiattiscono comunque?
Poi come si fa a non farli appiccicare? Io per 3 volte ho abbondantemente spolverato di farina un cestino di legno e quando l'ho rovesciato
si è scollato tutto. |:P

Ciao nico ,il segreto sta nel capire quando è al giusto punto di lievitazione , se vai oltre si affloscerà irrimediabilmente...
Quando rovescio l'impasto si abbassa pochissimo ma si rialza in cottura .Io uso un mix di farina integrale e crusca o semola e semolino di grano duro a seconda del tipo di pane che voglio fare ; lo spargo con cura nel cestino facendolo andare in tutti gli interstizi ruotando il cestino così come si fa con lo stampo imburrato per una torta. Introduco l'impasto solo dopo aver gettato nel cestino una manciata di farina mix e aver infarinato ben bene l'impasto ,spargo sopra ancora un pò di farina mix , copro con telo e lascio lievitare.
I cestini non si devono lavare mai, eventualmente solo leggermente spolverarli e conservarli in luogo asciutto.
Riprovaci e facci sapè. :saluto:
PS è la terza volta che scrivo questo messaggio e non passa dopo l'INVIA...come mai???
tittipolla
 
Messaggi: 168
Iscritto il: 17 mar 2009, 13:20
Località: varese

Prossimo

Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee