Un dolce "strano"

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Un dolce "strano"

Messaggioda Nonna Tata » 18 apr 2012, 20:15

Non so proprio come chiamare questo dolce, preso in rete annI fa, strano ma buono!

2 pacchetti biscotti (i classici petit beurre Oro Saiwa) uno normale e uno al cacao
mezzo chilo di ricotta
125 g zucchero a velo
1 o 2 banane
1 bicchierino di liquore (io ho usato Strega)

Setacciare la ricotta, unire lo zucchero e il liquore e mescolare bene.
Pelare le banane.
Allineare su carta argentata tre file di 7 biscotti, alternandone uno bianco ad uno al cacao, formando un rettangolo
Spalmare metà della ricotta sopra i biscotti
Fare un altro strato di biscotti, invertendo i tipi (dove sotto biscotto bianco, sopra scuro e così via) coprire con la rimanente ricotta.
Mattere al centro le banane e aiutandosi con la carta argentata, avvicinare i due lembi esterni onde formare una specie di tetto triangolare che racchiude al centro la banana. Chiudere bene la carta e far riposare in frigorifero minimo 12 ore.
Togliere la carta ed affettare.

Immagine

Uploaded with ImageShack.us

(Più difficile spiegarlo, che farlo... Se non piacesse l'abbinamento con la banana, si può sostituire con un cordone di pasta di mandorle)

Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Un dolce "strano"

Messaggioda beasarti » 18 apr 2012, 20:45

Si, mi ricordo, qualcuno lo aveva pubblicato sul forum di Tina Tinuk, mi è rimasto in mente perchè molto particolare, non ricordo però l'autrice.
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: Un dolce "strano"

Messaggioda Nonna Tata » 18 apr 2012, 20:54

Io l'avevo visto su C.I., era malamente tradotto da una qualche lingua...poi Mapi l'aveva adattato.
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Un dolce "strano"

Messaggioda Rossella » 18 apr 2012, 20:57

beasarti ha scritto:Si, mi ricordo, qualcuno lo aveva pubblicato sul forum di Tina Tinuk, mi è rimasto in mente perchè molto particolare, non ricordo però l'autrice.

E' davvero particolare, mi dite com'è? grazie Stefania :fiori:
Bea potresti porgere i miei saluti a Tina Tinuk, la ricordo sempre con piacere, ho anche trovato il suo Blog,le farò qualche visita :saluto:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Un dolce "strano"

Messaggioda Luciana_D » 19 apr 2012, 6:06

Molto particolare e deve piacere un mondo a piccini per via della banana :D
Come fanno le banane a non scurirsi?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Un dolce "strano"

Messaggioda Nonna Tata » 19 apr 2012, 6:50

Il frutto scurisce appena un poco, resta avvolto nella crema di ricotta. Oltre alla pasta di mandorle si può pensare a qualche altra sostituzione...
Secondo mio marito anche i biscotti andrebbero leggermente spruzzati di liquore, ma si ammorbidisconno anche senza, indispensabile il riposo.
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 752
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Un dolce "strano"

Messaggioda Luciana_D » 19 apr 2012, 7:37

I biscotti si potrebbero impermeabilizzare caramellizandoli all'interno ma temo che il taglio diventerebbe sbricioloso.
Comunque molto golosa l'idea :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Un dolce "strano"

Messaggioda beasarti » 19 apr 2012, 8:05

Rossella ha scritto:
beasarti ha scritto:Si, mi ricordo, qualcuno lo aveva pubblicato sul forum di Tina Tinuk, mi è rimasto in mente perchè molto particolare, non ricordo però l'autrice.

E' davvero particolare, mi dite com'è? grazie Stefania :fiori:
Bea potresti porgere i miei saluti a Tina Tinuk, la ricordo sempre con piacere, ho anche trovato il suo Blog,le farò qualche visita :saluto:

Devo correggerti Rossella, il blog di cui parli è gestito da Paola Balconi, una delle moderatrici del forum di Tina.
Ci siamo un pò perse di vista, ma è tanto tempo che voglio sentirla, coglierò l'occasione dei tuoi saluti per scriverle.
Il dolce in questione si chiamava "Il tetto" di ...qualcosa che non ricordo.
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: Un dolce "strano"

Messaggioda anavlis » 19 apr 2012, 9:40

Mi ricorda un semplicissimo dolcino che faceva mia madre ed usava questi biscotti. Solo che non era molto brava :lol: :lol: :lol: e non ha mai pensato di disporli in modo così creativo. Le creme erano il biancomangiare e la crema di cioccolato. Mi piaceva tantissimo!

Al posto della banana, che tende ad ossidarsi, potrebbe starci bene una fila di fragoloni tagliati in modo da creare il cilindro. E poi, il sapore della fragola potrebbe legare con la crema di ricotta...forse alleggerita con un poco di panna montata :|? Da provare.

Con un cilindro di martorana è perfetto. Lega benissimo con la ricotta.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Un dolce "strano"

Messaggioda Rossella » 19 apr 2012, 12:48

Silvana, qualcosa tipo un trionfo di gola :lol: :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Un dolce "strano"

Messaggioda Rossella » 19 apr 2012, 12:50

beasarti ha scritto:Devo correggerti Rossella, il blog di cui parli è gestito da Paola Balconi, una delle moderatrici del forum di Tina.
Ci siamo un pò perse di vista, ma è tanto tempo che voglio sentirla, coglierò l'occasione dei tuoi saluti per scriverle.
Il dolce in questione si chiamava "Il tetto" di ...qualcosa che non ricordo.

Grazie Bea, a dire il vero ho fatto una ricerca in rete con il suo nome, mi ha portata li, ecco perchè :D
Grazie comunque *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Un dolce "strano"

Messaggioda beasarti » 19 apr 2012, 15:04

Rossella,ho riferito a Tina, l'ho chiamata, sta bene, mi ha detto di ricambiare i saluti.
Ti ringrazio perchè con la tua richiesta mi hai dato l'occasione per chiamarla, non la sentivo da tempo e mi ha fatto un gran piacere. : Love :
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: Un dolce "strano"

Messaggioda Nadia » 19 apr 2012, 15:43

Buongiorno a tutti! Ogni tanto mi affaccio a curiosare. Stefania, bellissima realizzazione questo dolcetto, l'avevo dimenticato. Purtroppo non l'avevo salvato a suo tempo, però ha ragione Bea, era stato pubblicato anche sul forum di Tina e l'autrice era Cleo, le aveva dato la ricetta, se non sbaglio, un amico tedesco. Probabilmente Cleo l'aveva messo anche su C.I. Però adesso mi hai fatto venire la voglia, voglio provarlo.
Nadia Ambrogio
Nadia
 
Messaggi: 89
Iscritto il: 26 nov 2006, 13:31
Località: Genova


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee