Dolce creola di Iginio Massari

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda Rossella » 14 mag 2015, 6:22

image.jpg
Creola
Dolce Creola, Iginio Massari Vol.1
  • burro 400g
  • zucchero a velo 400g
  • amido di riso 200 g
  • sale 2g
  • scorza di limone grattugiata 2g
  • rum di ottima qualità 50g
  • tuorli 200gr.
  • uova intere 250 gr.
  • lievito in polvere 10g
  • farina bianca 230 g
Preparazione

In una bacinella della planetaria, con lo scudo, mettere il burro morbido, ma ancora plastico, lo zucchero, il sale, e la scorza di limone e montare a schiuma. Incorporare il rum e poi l’amido di riso setacciato, i tuorli, e le uova, alternandoli alla farina setacciata due volte con il lievito. La massa deve presentarsi lucida, con un buon volume e non separata o leggermente granulosa. Versare il composto negli appositi stampi e con il buco centrale, tipo quelli da budino, precedentemente imburrati e inzuccherati con lo zucchero scuro di canna, fino a 2/3 dell’altezza. Cuocere a 180ºC-190ºC per i primi 15 minuti con valvola chiusa; per poi proseguire la cottura per altri 15 minuti con valvola aperta.

Il dolce è assolutamente meraviglioso, anche se lo stampo che ho utilizzato non ha permesso il completo sviluppo, Tant'è che ha richiesto una cottura più lunga.
quindi:
Utilizzate uno stampo più grande del mio, sostituite pure l'amico di riso con quello di mais, e lavorate l'impasto come da ricetta!
Ho fatto mezza dose.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda Patriziaf » 14 mag 2015, 6:29

Ma uno stampo da ciambellone sarebbe uguale? Quello basso.
Metà dose per che grandezza dello stampo?
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda Rossella » 14 mag 2015, 6:38

miky ha scritto:Ma uno stampo da ciambellone sarebbe uguale? Quello basso.
Metà dose per che grandezza dello stampo?

Per mezza dose Ci vorrebbe uno stampo con il buco come suggerisce , ottimale sarebbe da 25.7 x 25.7 x 9.5 cm
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda Luciana_D » 14 mag 2015, 6:56

bELLO rOSSELLA :clap: :clap: :clap:
La consistenza e' quello del ciambellone?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda Rossella » 14 mag 2015, 6:59

Luciana_D ha scritto:bELLO rOSSELLA :clap: :clap: :clap:
La consistenza e' quello del ciambellone?

Tutto sommato si, ma di alta pasticceria. :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda anavlis » 14 mag 2015, 7:50

Rossella ha scritto:
Luciana_D ha scritto:bELLO rOSSELLA :clap: :clap: :clap:
La consistenza e' quello del ciambellone?

Tutto sommato si, ma di alta pasticceria. :wink:


Bello : Chef : :clap: :clap: :clap: anche se ha una quantità pazzesca di grassi e zucchero :shock:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda Luciana_D » 14 mag 2015, 8:37

anavlis ha scritto:
Rossella ha scritto:
Luciana_D ha scritto:bELLO rOSSELLA :clap: :clap: :clap:
La consistenza e' quello del ciambellone?

Tutto sommato si, ma di alta pasticceria. :wink:


Bello : Chef : :clap: :clap: :clap: anche se ha una quantità pazzesca di grassi e zucchero :shock:

Di qualcosa bisogna pur morire :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda anavlis » 14 mag 2015, 8:45

Luciana_D ha scritto:
anavlis ha scritto:
Rossella ha scritto:
Luciana_D ha scritto:bELLO rOSSELLA :clap: :clap: :clap:
La consistenza e' quello del ciambellone?

Tutto sommato si, ma di alta pasticceria. :wink:


Bello : Chef : :clap: :clap: :clap: anche se ha una quantità pazzesca di grassi e zucchero :shock:

Di qualcosa bisogna pur morire :lol:


:ahaha: :ahaha: :ahaha: al nord amano creme e dolci molto grassi, infatti Massari la crema pasticciera la fa mettendo 1/2 kg di tuorli in un litro di latte. forse anche il freddo e muoversi prevalentemente in bicicletta giustifica questa tendenza.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda Patriziaf » 14 mag 2015, 15:05

Se volessimo provarla .........metà della metà dose. ... :lol:
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2634
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda CETTY » 14 mag 2015, 19:22

Grazie Rossella per la ricetta,ho notato che in questo periodo molti hanno fatto questo dolce ed ero curiosa di provare,però in rete ho trovato ricette con grammature diverse su alcuni ingredienti,mi spiego ,in una trovavo 300 farina -400 burro in un altra 230 farina e 450 burro .Alla fine ho rinunciato a cercare la ricetta e di decidermi ad acquistare i suoi libri.
CETTY
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda Rossella » 14 mag 2015, 19:36

CETTY ha scritto:Grazie Rossella per la ricetta,ho notato che in questo periodo molti hanno fatto questo dolce ed ero curiosa di provare,però in rete ho trovato ricette con grammature diverse su alcuni ingredienti,mi spiego ,in una trovavo 300 farina -400 burro in un altra 230 farina e 450 burro .Alla fine ho rinunciato a cercare la ricetta e di decidermi ad acquistare i suoi libri.

La ricetta me l'ha gentilmente passata Roberta Billai del gruppo di Iginio Massari, vai tranquilla!
Comunque , Luciana ha i libri... :cool:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda CETTY » 14 mag 2015, 19:50

Rossella ha scritto:
CETTY ha scritto:Grazie Rossella per la ricetta,ho notato che in questo periodo molti hanno fatto questo dolce ed ero curiosa di provare,però in rete ho trovato ricette con grammature diverse su alcuni ingredienti,mi spiego ,in una trovavo 300 farina -400 burro in un altra 230 farina e 450 burro .Alla fine ho rinunciato a cercare la ricetta e di decidermi ad acquistare i suoi libri.

La ricetta me l'ha gentilmente passata Roberta Billai del gruppo di Iginio Massari, vai tranquilla!
Comunque , Luciana ha i libri... :cool:


Infatti la proverò perchè con voi vado tranquilla *smk*
Pensa che saranno 2-3 anni che dico la solita frase" domani vado a Milano e passo in libreria," seeee ......vado a milano ma non passo in libreria.....lo shopping di mia figlia mi distrugge :thud: e solo il pensiero di fare altri due passi mi fa' stare male ,prima o poi mi deciderò sarà più poi che prima ,ma riuscirò ad acquistarli :ahaha:
CETTY
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda anavlis » 15 mag 2015, 8:07

CETTY ha scritto: Infatti la proverò perchè con voi vado tranquilla *smk*


Peraltro è già testata da Rossella e quindi puoi procedere con tranquillità :wink: poi ci fai vedere :saluto:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda Luciana_D » 15 mag 2015, 16:48

Rossella ha scritto:
CETTY ha scritto:Grazie Rossella per la ricetta,ho notato che in questo periodo molti hanno fatto questo dolce ed ero curiosa di provare,però in rete ho trovato ricette con grammature diverse su alcuni ingredienti,mi spiego ,in una trovavo 300 farina -400 burro in un altra 230 farina e 450 burro .Alla fine ho rinunciato a cercare la ricetta e di decidermi ad acquistare i suoi libri.

La ricetta me l'ha gentilmente passata Roberta Billai del gruppo di Iginio Massari, vai tranquilla!
Comunque , Luciana ha i libri... :cool:

Di Massari ho solo il libro 2 : Sad :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda susyvil » 15 mag 2015, 18:26

Avevo già ammirato questo dolce sul blog di Pasqualina in cucina e me ne aveva decantate le lodi!!! :clap: :clap: :clap:

Luciana_D ha scritto:
anavlis ha scritto:
Rossella ha scritto:
Luciana_D ha scritto:bELLO rOSSELLA :clap: :clap: :clap:
La consistenza e' quello del ciambellone?

Tutto sommato si, ma di alta pasticceria. :wink:


Bello : Chef : :clap: :clap: :clap: anche se ha una quantità pazzesca di grassi e zucchero :shock:

Di qualcosa bisogna pur morire :lol:


:ahaha: :ahaha: :ahaha:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda Caris » 16 mag 2015, 20:59

Io l'ho fatto tante volte ed è uno dei miei preferiti! la tua presentazione è belissima! : Love :
Avatar utente
Caris
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 12 gen 2014, 20:12

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda Rossella » 17 mag 2015, 5:29

Caris ha scritto:Io l'ho fatto tante volte ed è uno dei miei preferiti! la tua presentazione è belissima! : Love :

Grazie Caris *smk* ,devo comprare uno stampo adatto però, quello che ho utilizzato per metà impasto è risultato insufficiente, ed era molto buono anche cosi, non oso immaginare... :oops:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda TeresaV » 17 mag 2015, 15:22

WOW, Ross!! :clap: :clap:
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1352
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda CETTY » 23 mag 2015, 20:23

Sai Rossella che questo dolce è molto simile alla torta Paradiso di una nota pasticceria pavese? Questa sera mi stavo rileggendo la ricetta quando mi sono ricordata della torta paradiso ,fatta solo una volta, non perchè non sia buona ma per la quantità di burro,diciamo che è un dolce da mangiare una volta ogni tanto senza esagerare o il colesterolo prende il volo,ho ripreso la ricette e le ho confrontate nella ricetta postata da te c'è l'amido di riso nell'altra la fecola ma la stessa botta di calorie :ahaha:
A Pavia è famosa la torta paradiso........
CETTY
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: Dolce creola di Iginio Massari

Messaggioda politiz29 » 30 set 2016, 17:12

Immagine ...alla fine ho preso coraggio e ho voluto provarla.

però ho fatto metà dose... giusto per tenere sotto controllo eventuali effetti collaterali.
Seguita fedelmente la ricetta iniziale, tranne che per i 15 minuti iniziali durante i quali ho attivato la funzione vapore del forno, i restanti 15 con valvola aperta come suggerito.
Che dire... il termine che trovo più appropriato dopo averla assaggiata è LUSSURIOSA, per fortuna nelle mie ultime analisi del sangue il colesterolo cattivo era sotto il valore minimo, mentre quello buono sopra il valore massimo desiderabile :mrgreen: con questa dovrei riportare tutto nella norma :ahaha:
Allegati
dolce creola.jpg
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Prossimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee