Devil's Food Cake (Torta al cioccolato)

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Devil's Food Cake (Torta al cioccolato)

Messaggioda PierCarla » 28 mag 2007, 13:40

Devil's Food Cake
da "Cioccolato" di R. Gioffrè

L'ho preparata per i 17 anni di Beatrice (ai primi di maggio!) ma stavolta è venuta molto meglio dello scorso anno.
Ovvio che non può competere con i capolavori di chef e cheffe, ma è di un buono che commuove. Non l'ho decorata perchè Bea ci voleva mettere le candeline (ma anche perchè avrei solo fatto un gran casino!) :wink: Eccola finita con la festeggiata.
Immagine

Ingredienti:

120 g cioccolato fondente grattugiato
125 g di panna acida (ho usato yogurt bianco)
150 g zucchero di canna fine
300 g farina
Un pizzico di sale
3 cucchiai cacao amaro
1 cucchiaino bicarbonato
120 g di burro morbido
200 g di zucchero
2 uova
175 ml di acqua
Servono 2 tortiere a cerniera da 22 cm e non avendone 2 ho usato i ruoti della pastiera.
Vi sconsiglio di usare una tortiera grande pensando poi ti tagliare in due parti la torta per farcirla. E' molto soffice e rischiereste di romperla facilmente.

Glassa

140 g cioccolato fondente
110 ml di panna acida (ho usato panna fresca)

Farcia

250 ml panna da montare
1 cucchiaio di zucchero al velo
1 cucchiaino essenza di vaniglia

Sciogliere in un pentolino a doppio fondo il cioccolato con la panna acida e lo zucchero di canna mescolando continuamente. Lasciate intiepidire.
Setacciate la farina con il cacao, il sale e il bicarbonato. Sbattete con le fruste elettriche il burro morbido fino a quando diventi cremoso e gonfio; unite lo zucchero e poi i tuorli d'uovo uno alla volta. Sempre usando le fruste a bassa velocità unite la farina alternandola con l'acqua.
Togliete l'impasto e trasferitelo in un ciotola e unite il cioccolato fuso.
Sbattete a neve fermissima gli albumi e uniteli lentamente all'impasto (senza mescolare, ma dal basso verso l'alto). Trasferite l'impasto in 2 tortiere a cerniera da 22 cm di diametro imburrate e infarinate, meglio se foderate con carta da forno. Infornate a 180° per 30 minuti.
Immagine

Preparate la farcitura.
Montate la panna con lo zucchero al velo e l'essenza di vaniglia. Sistemate una delle due basi su un piatto da portata e spalmate la panna montata in dose abbondante.
Immagine

Coprite con la seconda base.
Immagine

Glassa.
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato e unite la panna. Lasciate raffreddare e poi spalmate sulla torta e sui lati aiutandovi con un coltello. Nonostante la forma delle basi sono riuscita a mascherare con la glassa. Sembravo un muratore! Mettete in frigorifero per 1 ora.
Immagine
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Messaggioda PierCarla » 28 mag 2007, 13:50

E' una coccola questa torta... non smetteresti mai di mangiarla perchè non è troppo dolce e poi è talmente soffice senza soffocare.
Adattissima in giornate piovose come oggi oppure per scacciare la malinconia.
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee