Danubio

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, anavlis, Donna, Patriziaf

Danubio

Messaggioda elisabetta » 27 dic 2009, 9:42

Danubio.jpg
cliccare sulla foto
Danubio

ingredienti

  • 400 gr di farina di media forza(W280-300)
  • 70 gr di burro
  • 100/130 gr di latte
  • 1 uovo+ 1 tuorlo
  • 12 gr di lievito di birra
  • 10 gr d sale fino
  • 1 cucchiaio di zucchero

    farcitura:
  • 120 gr di prosciutto cotto a dadini
  • 200 gr di Camoscio d'oro o Camembert
[b]preparazione[/b
Mescolare 250 gr di farina con le uova e poco latte,far riposare mezz'ora.Riprendere la lavorazione unendo il lievito,lo zucchero e 2 cucchiai di latte.Impastare a bassa velocità,unendo il resto del latte poco alla volta,appena l'impasto incorda unire il burro a pezzetti,un pò per volta.Unire anche il sale e lavorare fino a quando l'impasto diverrà liscio e lucido.
Far lievitare fino al raddoppio(2 ore circa).Staccare dei pezzi grossi come un piccolo mandarancio e farcirli con prosciutto e formaggio.Sistemare le palline in una teglia da 26 cm,con carta forno,far lievitare per 2 ore e mezza circa,spennellare con uovo o albume sbattuto on poco latte e 1 pizzico di sale.Infornare a 170° per 30 minuti.Volendo si può decorare con semi di sesamo.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Danubio

Messaggioda susyvil » 27 dic 2009, 9:51

Semplicemente perfetto!!! :shock:
Questo è mio! :lol: ....cioè sarà mio perchè ho intenzione di preparalo per il cenone di capodanno!!! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2526
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Danubio

Messaggioda miao » 27 dic 2009, 11:08

Questo e' gia' mio, : WohoW : me lo rubo con gli occhi e a presto lo preparo : Thumbup : grazie Elisabetta *smk* :fiori:
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5463
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Danubio

Messaggioda elisabetta » 27 dic 2009, 11:23

Grazie!!L'avevo già postato in versione torta delle rose,ma la foto era venuta male,questa è stata fatta con una luce diversa,a casa di mio fratello,con lampade/faretti che illuminano il tavolo della sala da pranzo.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Danubio

Messaggioda susyvil » 27 dic 2009, 11:49

elisabetta ha scritto:

far lievitare per 2 ore e mezza circa,spennellare con uovo o albume sbattuto on poco latte e 1 pizzico di sale

Eli, una domanda:
ma il danubio va spennellato a lievitazione avvenuta?
....in un altro post sull'argomento avevo letto che era preferibile prima della lievitazione per evitare sgradevoli effetti estetici....
grazie *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2526
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Danubio

Messaggioda elisabetta » 27 dic 2009, 12:00

Io lo spennello a metà lievitazione,poi lo rispennello prima di infornarlo,ma con mano leggera.A cottura quasi ultimata lo tiro fuori dal forno,ma appoggiandolo sul vetro della porta del forno e lo spennello nelle parti bianche,cioè negli interstizi tra un pallina e l'altra che rimangono chiare per la lievitazione,poi rimetto in forno per altri 6-7 minuti-
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Danubio

Messaggioda susyvil » 27 dic 2009, 12:09

elisabetta ha scritto:Io lo spennello a metà lievitazione,poi lo rispennello prima di infornarlo,ma con mano leggera.A cottura quasi ultimata lo tiro fuori dal forno,ma appoggiandolo sul vetro della porta del forno e lo spennello nelle parti bianche,cioè negli interstizi tra un pallina e l'altra che rimangono chiare per la lievitazione,poi rimetto in forno per altri 6-7 minuti-

grazie! :D ....i tuoi consigli mi torneranno molto utili!....visto che lo farò per la prima volta!!
un'altra domanda Eli....ma le palline di impasto le pesi?
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2526
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Danubio

Messaggioda elisabetta » 27 dic 2009, 12:29

Non le peso ma ti devi regolare sui 40 gr l'una.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Danubio

Messaggioda Luciana_D » 27 dic 2009, 13:09

SPLENDIDO!!! Lo faro'.
Grazie Eli *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 10739
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Danubio

Messaggioda Sandra » 28 dic 2009, 8:43

Stupendo Elisabetta!!!Questo piacera' a Mauro!!Lui non ama la versione dolce con crema e che gradisce invece la Brioche salata al parmigiano
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 7764
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Danubio

Messaggioda anavlis » 28 dic 2009, 20:25

Maròòòò che meraviglia!!!! Lo faccio : WohoW : : WohoW : : WohoW : Brava come sempre la nostra Elisabetta *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10126
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Danubio

Messaggioda elisabetta » 28 dic 2009, 21:03

Ma grazie!!
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Danubio

Messaggioda Luciana_D » 30 dic 2009, 17:29

Mescolare 250 gr di farina con le uova e poco latte,far riposare mezz'ora

Eli,perche' non unisci subito il lievito?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 10739
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Danubio

Messaggioda elisabetta » 30 dic 2009, 19:50

Il riposo di mezz'ora con le uova e poco latte è per sviluppare meglio la maglia glutinica(autolisi)e il lievito non ci va,si mette dopo il riposo.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Danubio

Messaggioda Luciana_D » 30 dic 2009, 19:54

elisabetta ha scritto:Il riposo di mezz'ora con le uova e poco latte è per sviluppare meglio la maglia glutinica(autolisi)e il lievito non ci va,si mette dopo il riposo.

Grazie Eli *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 10739
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Danubio

Messaggioda rosanna » 17 giu 2010, 7:25

il resto della farina lo aggiungi a spolvero prima di inserire il burro, vero ?
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 3822
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Danubio

Messaggioda rosanna » 6 ago 2010, 17:57

250 farina manitoba
250 farina 00
2 uova intere + 1 tuorlo
100 gr. di burro
10 gr. di lievito
60 gr. di latte
150 gr. di latte (o meno dipende da quanto ne assorbe la farina)
10 gr. di sale

la biga con 100 gr. di manitoba 60 gr. di latte ed il lievito sciolto in una tazzina insieme ad un cucchiaino di malto o miele.

nel frattempo ho impastato il resto della farina con le uova .

Trascorsi i trenta minuiti ho unito i due impasti allungando poco alla volta con il latte. Quando l'impasto mi e' sembrato lucido ed elastico ho aggiunto il burro ed il sale. Dopo 2 ore ho sgonfiato l'impasto ed ho fatto le palline farcendole con prosciutto cotto e dadini di emmenthal. Ed ho fatto lievitare di nuovo

Elisabetta sei grande anche se sei ormai assente. Rossella ed Elisabetta le abbiamo perse...
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 3822
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Danubio

Messaggioda Clara » 6 ago 2010, 18:15

Grazie Rosanna per aver portato su anche questa ricetta fantastica, ho tanta voglia di provarlo al più presto,
aspetto l'occasione :D
Ma dimmi, è meglio nella teglia grande o monoporzione? :|?
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6864
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Danubio

Messaggioda rosanna » 6 ago 2010, 19:55

flavia, rossella è la nostra admin *smk* che con la sua presenza (aveva più tempo) ci deliziava con le sue ricette e simpatia.

Clara con queste dosi ho fatto due danubi uno del diam. di 24 cm ed un altro piccolo con dodici palline. Se vuoi fare monoporzioni metti direi ..tre palline
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 3822
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Danubio

Messaggioda elisabetta » 7 ago 2010, 23:14

Mica sono morta!Sono sempre a disposizione lo sai Rosanna,faccio sempre le solite cose,mica non cucino...campo di rendita ormai.Viene per tutti il momento che la cucina viene in secondo piano,non c'è più l'esasperata ricerca della ricetta più originale,più diffcile,più scenosa...
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1072
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Prossimo

Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee