Danubio con crema al cioccolato

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Danubio con crema al cioccolato

Messaggioda elisabetta » 5 ott 2016, 20:40

IMG_3456.JPG
Sezione
IMG_3455.JPG
Il danubio al cioccolato
per Francesca

Ricetta

150 gr farina manitoba Conad
250 gr di farina 00 Conad
85 gr di zucchero
120 gr di latte intero
1 uovo intero
1 tuorlo
30 gr di strutto
40 gr di burro freddo
8 gr di lievito di birra fresco
1 cucchiaino vaniglia naturale
8 gr di sale fino
limone gratt.
Fare un lievitino(biga col lievito)e far lievitare 1 ora,Impastare 350 gr di farina con parte del latte e uovo e tuorlo,fino ad ottenere una pasta solida,far riposare 30 minuti(autolisi),Riprendere l'impasto unendo ancora latte,poco alla volta e lo zucchero e la farina rimasta.Lavorare energicamente con la frusta K e unire il latte,un cucchiaio per volta.Incordare e unire il burro a pezzetti,poco alla volta.Dopo 15 minuti,unire il sale e impastare fino a quando la pasta non diventa lucida ed elastica.Formare una palla e ungerla con poco olio di semi,Mettere in frigo per 2 ore circa.Stendere a rettangolo e dare le pieghe a 3.Arrotondare l'impasto e rimettere in frigo per 2 ore,
Stendere l'impasto formando dei cordoni.Tagliare in pezzi da 20/25 gr e metterci al centro una semisfera di crema al cioccolato.chiudere bene le minibrioscine.Metterle su uan teglia da 26 cm con carta forno sul fondo.Far lievitare per circa 2 ore,anche 3,dipende dalla temp.ambientale.Spennellare con uovo sbattuto,granella di zucchero,mandorle affettate e infornare a 170 gradi per 25 minuti.

Nel frattempo che l'impasto lievita,preparare la crema per il ripieno.

250 gr di latte intero
30 gr di tuorlo
25 gr amido mais
65 gr zucchero
35 gr cacao amaro
25 gr burro
pizzico sale
Frullare il latte caldo con l'amido,il cacao,il tuorlo,portare ad ebollizione mescolando bene,Unire,fuori dal fuoco il burro e mescolare.Unire 100 gr di cioccolato al latte o fondente..Mettere la crema in frigo e con un cucchiaino riempire delle semisferein silicone. da 2 cm dandogli la forma di una sfera.Congelare e usarle al momento di formare le palline di pasta brioche.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Danubio con crema al cioccolato

Messaggioda Luciana_D » 6 ott 2016, 7:06

Bellissima ricetta Eli :clap: :clap: :clap:
Il trucco della sfera congelata e' stupenda : Thumbup :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Danubio con crema al cioccolato

Messaggioda Rossella » 6 ott 2016, 13:41

Grazie Elisabetta, bella mollica : Thumbup :
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Danubio con crema al cioccolato

Messaggioda anavlis » 6 ott 2016, 16:54

Grazie Elisabetta ^fleurs^

Sapevo di questa tecnica per fare le Iris fritte. Si surgelano mucchietti di crema di ricotta mischiata a gocce di cioccolata, per inserirla nella pasta brioche siciliana, si formano delle brioche schiacciate, che vanno prima panate nel pangrattato e poi fritte.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Danubio con crema al cioccolato

Messaggioda elisabetta » 7 ott 2016, 10:54

Non sapevo delle Iris con la crema di ricotta congelata..Tempo fa mettevo un Lindoor come ripieno,ma siccome costano un po' e ho deciso per questa soluzione,ottima,Congelo nelle semisfere anche il ripieno di ragu',piselli,mozzarella per le arancini alla siciliana.....si fa prima
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: Danubio con crema al cioccolato

Messaggioda anavlis » 7 ott 2016, 13:05

elisabetta ha scritto:Non sapevo delle Iris con la crema di ricotta congelata..Tempo fa mettevo un Lindoor come ripieno,ma siccome costano un po' e ho deciso per questa soluzione,ottima,Congelo nelle semisfere anche il ripieno di ragu',piselli,mozzarella per le arancini alla siciliana.....si fa prima


Come dici bene, si velocizza e non si corrono pericoli di aperture :saluto:

l'arancina riesco ad essere veloce anche senza questo accorgimento...mai aperta una :hi in anni e anni di frittura : Groupwave :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Danubio con crema al cioccolato

Messaggioda Clara » 8 ott 2016, 18:03

Bellissimo questo danubio al cioccolato, mi tenta molto. :D
Grazie Elisabetta *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee