Dacci oggi il nostro pane quotidiano

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Dacci oggi il nostro pane quotidiano

Messaggioda cinzia cipri' » 3 mar 2015, 18:15

Immagine

Ricetta base di casa Ciprì

700 g di farina 00 Caputo rossa

170 g di lievito madre liquido o 10 g di lievito di birra in panetto o 5 g di lievito in polvere o 10 g di lievito

madre in polvere

300 cc di acqua (se non si usa il lievito madre liquido, l’acqua deve arrivare a 400 g o anche 450)

1 cucchiaio di malto d’orzo

10 g di sale fino

Frullare il lievito con l'acqua.

Versare il liquido sulla farina e il malto.

Impastare in mdp per 3 minuti o in impastatrice per 2 minuti a velocità minima, poi aumentare di un punto

la velocità per altri 3 minuti).

Spegnere e lasciare in autolisi per mezz'ora.

Riaccendere l'mdp e riavviare il programma di solo impasto e lievitazione (in impastatrice procedere

nuovamente a velocità minima per 4 minuti, poi aumentare velocità fino a quando l’impasto sarà

incordato).

Lasciare in macchina a lievitare per un'ora e mezza.

Fare le pieghe a fazzoletto e trasferire in ciotola di vetro infarinata, coperto da un panno umido, per altre

due ore.

Rifare le pieghe e mettere in forma a filoncino, sempre coperto con panno umido.

Dopo un'ora e mezza, accendere il forno a 220° con ciotola di acqua calda nella parte bassa.

Spolverizzare il pane con un po’ di farina e praticare i tagli, se gradito, trasversalmente con un taglierino o

una lama molto affilata.

Giunto a temperatura, portare a 200° per 30 minuti con ciotola d'acqua, poi eliminare e continuare la

cottura per altri 20 minuti a 180°.

Note: la quantità d’acqua richiesta può variare in base al tipo di farina utilizzato, quindi aggiungere sempre

una quantità minore e versarne altra in base a quanto ne chiede la farina.

Stesso dicasi per i tempi di lievitazione: i risultati cambiano in base all’ambiente in cui viene lasciato

lievitare il pane, l’umidità esterna, la temperatura a cui è esposto, la temperatura della pasta (a questo

proposito, d’estate è buona norma aggiungere qualche cubetto di ghiaccio, assieme all’acqua per non

superare i 27°) e persino altitudine, latitudine e longitudine influiscono!

tn_DSC_3654.JPG
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Dacci oggi il nostro pane quotidiano

Messaggioda Liliana88 » 3 mar 2015, 20:17

Bellissimo! Bisognerà provare anche questo :wink:
Avatar utente
Liliana88
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 12 nov 2014, 10:24

Re: Dacci oggi il nostro pane quotidiano

Messaggioda Luciana_D » 4 mar 2015, 19:34

Bella mollica :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Dacci oggi il nostro pane quotidiano

Messaggioda susyvil » 4 mar 2015, 22:06

Luciana_D ha scritto:Bella mollica :clap:

Quoto!!! :clap:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Dacci oggi il nostro pane quotidiano

Messaggioda TeresaV » 5 mar 2015, 2:23

Belloooo!! :clap: :clap: :clap:
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1352
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Dacci oggi il nostro pane quotidiano

Messaggioda Rossella » 5 mar 2015, 6:04

Manine d'oro, unni a tocchi sona! :clap: :clap:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Dacci oggi il nostro pane quotidiano

Messaggioda titione06 » 5 mar 2015, 9:57

: Thumbup : bello!! :clap: :clap:
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee