crostini tipo san carlo

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

crostini tipo san carlo

Messaggioda pamela 69 » 25 giu 2009, 21:54

Ciao ragazzi sono Pamela e spero che per questa richiesta mi trovi nella giusta sezione, sto cercando per mari e per monti la ricetta per fare in casa i crostini tipo san carlo ma con scarsi risultati ,qundi confido in voi .Un grazie in anticipo
pamela 69
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 mar 2009, 13:57

Re: crostini tipo san carlo

Messaggioda Luciana_D » 26 giu 2009, 20:25

Ciao Pamela e BENVENUTA :D
Per quanto riguarda la tua richiesta dovremmo prima mettere a fuoco il prodotto ...... e poi ci lanciamo nelle sperimentazioni :lol:
Ti dispiace allegare almeno una foto? ammetto di non averle mai assaggiate.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: crostini tipo san carlo

Messaggioda pamela 69 » 28 giu 2009, 11:16

http://www.unichips.eu/it/prodotti_dett.asp?ArticleId=139 Ciao sono Pamela allego la foto da voi richiesta dei crostini .Spero che qualcuno di voi mi possa aiutare,un grazie in anticipo.
pamela 69
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 mar 2009, 13:57

Re: crostini tipo san carlo

Messaggioda pamela 69 » 1 lug 2009, 20:55

Che delusione :( :( :( ,possibile che a nessuno di voi gli venga una buona idea per copiare questi crostini :?: dalla mia non saprei dove sbattere la testa :!: comunque approfitto per lanciare una sfida: perche´non mi aiutate magari provando a sperimentare o magari a inventandocela noi una ricetta forse pure piu buona dei crostini confezionati(san carlo).La vostra Pamela.
pamela 69
 
Messaggi: 7
Iscritto il: 27 mar 2009, 13:57

Re: crostini tipo san carlo

Messaggioda adriana » 2 lug 2009, 8:19

Molto banalmente ho soffregato di aglio e unto leggermente delle fette di pane tipo francese o baguette un po' secchi e poi li ho messi nella padella antiaderente a biscottare, oppure nel forno. Restano croccanti e saporiti. Penso che se li vuoi più piccantini puoi usare olio al peperoncino o addirittura soffregarli anche con peperoncino oltre che aglio. Oppure pennellarli ma proprio poco con un po' di concentrato di pomodoro e pizzichino di origano per il gusto pizza.
Fai una prova piccola piccola così mi dici se sono i gusti che cerchi.
Ciao
Adriana
Avatar utente
adriana
 
Messaggi: 68
Iscritto il: 26 nov 2006, 10:20
Località: quel ramo del lago...

Re: crostini tipo san carlo

Messaggioda alexs » 13 lug 2009, 19:34

Io credo che più semplicemente siano della fettine di pane fritto, appena lo scoli lo appoggi su carta paglia e lo sali, se lo vuoi aromatizzato gli puoi dare una spruzzatina di aromi per arrosto
sorridi al mondo e vedrai che anche lui ti sorriderà!

il mio nuovo blog dove si nutre il cuore e la panza....
Avatar utente
alexs
 
Messaggi: 295
Iscritto il: 17 ago 2008, 19:08
Località: Ancona

Re: crostini tipo san carlo

Messaggioda Luciana_D » 13 lug 2009, 21:04

Voglio contribuire,sebbene con forte e vergognoso ritardo :?
Mia zia (quella brasiliana) usa fare dei crostini usando del pane in cassetta.
Decortica le fette,le ritaglia a quadratini,le mette in una ciotola le unge con olio evo e le spolverizza con un misto di sale e pepe .
Le rigira bene e le inforna finche' dorate.
Buonissime :D
Stessa sorte per le croste precedentemente eliminate perche' a casa nostra non si spreca niente :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: crostini tipo san carlo

Messaggioda smpiu » 27 ago 2009, 20:52

Per farli.. meno grassi.. preparo una emulsione stessa quantità di olio e acqua e aggiungo delle spezie polverizzate.
Con un pennello.. inumidisco tutti i pezzetti.. e poi in forno.. fino a doratura.. girandoli e facendo attenzione a non bruciarli.
Il "profumo pizza" l'ho ottenuto con un mix di spezie: facendo polvere di pomodori secchi aglio essiccato origano e sale.. : Chef :
Ma non so se può andare.. sono molto più buoni di quelli della San Carlo :mrgreen:
Mi era venuta pure voglia di fare delle piccole baghette per poi tagliarle a fettine piccoline e farci i crostini.. ma poi non ho avuto tempo e mi è passato di mente.. devo provare prima o poi..
SiLvIa
quando-non-sei-contento-della-tua-vita-cambiarla-è-sintomo-di-salute-mentale
http://esseemmepiu.blogspot.com/
smpiu
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 29 mar 2008, 9:40

Re: crostini tipo san carlo

Messaggioda patryval » 2 set 2009, 21:11

Si penso che l'idea di fare delle piccole baguette è ottima..si preparano le baguette e si fanno cuocere, dopo la lievitazione... a metà cottura, quando sono ancora bianche, si tolgono dal forno, si fanno raffreddare e poi si tagliano a fettine di circa 1 cm..con un pennello si ungono con olio e un pizzico di sale e si rimettono al forno fino a doratura... : Thumbup :
patryval
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 1 set 2009, 7:05

Re: crostini tipo san carlo

Messaggioda Luciana_D » 3 set 2009, 7:35

patryval ha scritto:Si penso che l'idea di fare delle piccole baguette è ottima..si preparano le baguette e si fanno cuocere, dopo la lievitazione... a metà cottura, quando sono ancora bianche, si tolgono dal forno, si fanno raffreddare e poi si tagliano a fettine di circa 1 cm..con un pennello si ungono con olio e un pizzico di sale e si rimettono al forno fino a doratura... : Thumbup :

Portandole a meta' cottura e tagliandole non crea un appiccicume interno? In fin dei conti e' ancora cruda :?
Hai fatto la prova tu stessa?
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: crostini tipo san carlo

Messaggioda patryval » 4 set 2009, 21:22

Luciana_D ha scritto:
patryval ha scritto:Si penso che l'idea di fare delle piccole baguette è ottima..si preparano le baguette e si fanno cuocere, dopo la lievitazione... a metà cottura, quando sono ancora bianche, si tolgono dal forno, si fanno raffreddare e poi si tagliano a fettine di circa 1 cm..con un pennello si ungono con olio e un pizzico di sale e si rimettono al forno fino a doratura... : Thumbup :

Portandole a meta' cottura e tagliandole non crea un appiccicume interno? In fin dei conti e' ancora cruda :?
Hai fatto la prova tu stessa?



si certo ke ho provato in prima persona..lo stesso sistema si adopera per fare i baicoli, un particolare tipo di biscotto, oppure quando si fanno le freselle..fidati..!! :saluto:
patryval
 
Messaggi: 9
Iscritto il: 1 set 2009, 7:05


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee