Crostate a fine cena? si puo´?

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda Donna » 2 ott 2012, 15:03

Sabato sera ho ospiti a cena, mi piacerebbe fare una crostata con crema al limone (senza uova) la cui ricetta mi diede una mia cara amica tempo fa.

Secondo voi e´adatta ad un fine pasto per cena?
magari mi sto´creando troppe fisime mentali, ma che caratteristica dovrebbe avere un dolce di fine cena? che non appesantisca troppo il tutto intendo.... :|?
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3319
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda Rossella » 2 ott 2012, 16:39

magari mi sto´creando troppe fisime mentali, ma che caratteristica dovrebbe avere un dolce di fine cena? che non appesantisca troppo il tutto intendo.

Un dolce al limone lo trovo perfetto, l'importante che non sia troppo dolce, sgrassa il palato dai cibi, rilasciando una piacevole leggerezza :-P o :p:
Molte di noi hanno provato la tarte al limone di Adriano, buonissima e leggera :-P o :p:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda Luciana_D » 2 ott 2012, 16:40

Io a fine cena (buio) ci vedo sempre qualcosa al cioccolato.
Ha un non so che di peccaminoso :lol:
Anche una crostata va benissimo a patto che sia "ricca" e non la classica con sola marmellata.
Almeno un'impasto diverso dal solito.
Mi spiego? :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda politiz29 » 2 ott 2012, 16:41

secondo me dipende essenzialmente dal resto della cena... di solito il dolce deve "abbinarsi"
Per fare un esempio la crostata da te suggerita la trovo perfetta per una cena a base di pesce, a patto che non venga cotto in sughi rossi
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda LoryC » 2 ott 2012, 16:45

Ciao Donna! Premetto che se un dolce é buono vale sempre la pena mangiarlo! Il limone lascia un gradevole sapore a fine pasto specie se si mangiano fritti o cibi mediamente grassi.
Cmq dipende anche dall'occasione, si tratta di una cena formale o di una serata tra amici?
Se invitassi me la mangerei volentieri! <^UP^>
Lorenza
Avatar utente
LoryC
 
Messaggi: 48
Iscritto il: 15 giu 2012, 12:41
Località: Ceccano(FR)

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda Donna » 2 ott 2012, 17:52

Allora il menù è quasi deciso,
la mia ricetta assomiglia un pò a quella di Adriano.

Si lo so Luciana, avrei voluto proporre i classici tortini dal cuore morbido ma non ho voglia di lavorare quando ho ospiti, mi piace stare seduta con loro ecco perchè avevo pensato alla crostata ma di limone. cmq c'è una cremina. Sono daccordo che non è appropriato quella classica alla memellata.

suppegiù farò degli antipastini caldi ma di stagione:
crema di zucca con funghi e crostini al formaggio
qualcosa con ceci
....

crepes in brodo (le mie screppelle mbusse visto che non amo la pasta a cena)

tacchino all' uva e castagne

e..dolce?
si, secondo me potrebbe andare....
ma suggerite suggerite :saluto:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3319
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda anavlis » 2 ott 2012, 18:11

antipasto, primo, secondo, andrei sul leggero. La crostata con crema di limone (senza uova) penso vada bene, puoi anche fare una sbrisolona con crema allo zabaione da servire accanto o una gelatina al caffè, allo champagne, o con altro vino liquoroso.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10418
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda Etta » 2 ott 2012, 20:00

Io civedrei un dolce al cucchiaio o un semifreddo..
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda Gaudia » 2 ott 2012, 22:42

Io adoro la crostata con ganache al cioccolato di knamche ha postato la nostra Maria Rita.
La faccio spesso e chiunque l'abbia assaggiata l'ha gradita anche se alla fine di una cena ricca. è di un godurioso.....
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda Luciana_D » 3 ott 2012, 6:20

Gaudia ha scritto:Io adoro la crostata con ganache al cioccolato di knam che ha postato la nostra Maria Rita.
La faccio spesso e chiunque l'abbia assaggiata l'ha gradita anche se alla fine di una cena ricca. è di un godurioso.....


:clap: :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda Donna » 5 ott 2012, 8:13

La ricetta proposta da MariRita e´superlativa, ma io per principio non prenderei mai un dolce al cioccolato a fine pasto.... :oops:
a questo punto mi chiederete ma che ce lo chiedi a ffa´? :mrgreen:
Inoltre tutti i dolci al cucchiaio che propongono mi si bloccano sullo stomaco, mentre uan tortina semplice, al gusto limone e elegante ci sta bene sempre.

Ok
vi faro´sapere
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3319
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda Luciana_D » 5 ott 2012, 8:29

Donna ha scritto:La ricetta proposta da MariRita e´superlativa, ma io per principio non prenderei mai un dolce al cioccolato a fine pasto.... :oops:
a questo punto mi chiederete ma che ce lo chiedi a ffa´? :mrgreen:
Inoltre tutti i dolci al cucchiaio che propongono mi si bloccano sullo stomaco, mentre uan tortina semplice, al gusto limone e elegante ci sta bene sempre.

Ok
vi faro´sapere

Ti sei risposta da sola : Chessygrin : :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda Donna » 5 ott 2012, 12:53

Luciana_D ha scritto:
Donna ha scritto:La ricetta proposta da MariRita e´superlativa, ma io per principio non prenderei mai un dolce al cioccolato a fine pasto.... :oops:
a questo punto mi chiederete ma che ce lo chiedi a ffa´? :mrgreen:
Inoltre tutti i dolci al cucchiaio che propongono mi si bloccano sullo stomaco, mentre uan tortina semplice, al gusto limone e elegante ci sta bene sempre.

Ok
vi faro´sapere

Ti sei risposta da sola : Chessygrin : :lol:


Si ma il mio dubbio era se andava bene la crostata ..... |:P
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3319
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda Rossella » 5 ott 2012, 13:22

Donna ha scritto:
Luciana_D ha scritto:
Donna ha scritto:La ricetta proposta da MariRita e´superlativa, ma io per principio non prenderei mai un dolce al cioccolato a fine pasto.... :oops:
a questo punto mi chiederete ma che ce lo chiedi a ffa´? :mrgreen:
Inoltre tutti i dolci al cucchiaio che propongono mi si bloccano sullo stomaco, mentre uan tortina semplice, al gusto limone e elegante ci sta bene sempre.

Ok
vi faro´sapere

Ti sei risposta da sola : Chessygrin : :lol:


Si ma il mio dubbio era se andava bene la crostata ..... |:P

Io non la chiamerei crostata, ma : tarte al limone, più figo no : Chessygrin :
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda anavlis » 5 ott 2012, 13:38

Donna ha scritto: ma che caratteristica dovrebbe avere un dolce di fine cena? che non appesantisca troppo il tutto intendo.... :|?


e noi di questo abbiamo parlato! |:P
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10418
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda beasarti » 8 ott 2012, 11:46

Arrivo ovviamente in ritardo, ma ho fatto giusto ieri la tarte cocco limone di Raravis (cosiddetta "stupendissima"), sostituendo però il cocco con farina di mandorle. E' una crostata, ma con un ripieno molto morbido, che si mangia con il cucchiaio, veramente buona.
Vi riporto la ricetta, per le foto vi rimando al blog dell'autrice QUI
io non ho potuto fare foto.

Tarte cocco limone

circa 500 g pasta frolla (io ricetta Montersino)
per il ripieno:
180 g di burro a temepratura ambiente
200 g di zucchero
4 uova intere, grandi
la scorza grattugiata di un limone ( l'originale diceva due cucchiaini, io preferisco abbondare)
il succo di mezzo limone
90 g di cocco grattugiato (io stessa quantità di farina di mandorle)
uno yogurt alla vaniglia ( l'originale prevede uno yogurt bianco e una bustina di vanillina, fate voi) (io uno yogurth intero bianco più semi di vaniglia)

Montare il burro a crema con lo zucchero e aggiungere le uova, ad una ad una, poi lo yogurt, il succo e la scorza di limone e in ultimo il cocco. Versare la crema nello stampo e far cuocere a 180 gradi per almeno mezz'ora: la superficie deve essere appena appena brunita. Il ripieno rassoda a contatto con l'aria, quindi non preoccupatevi, se vi sembra molle.
Lasciate raffreddare bene e poi spoverate con abbondante zucchero a velo

PS l'autrice dice di cuocere tutto insieme, nel mio caso il fondo è rimasto un pò morbido, la prossima volta penso che cuocerò il guscio di frolla una decina di minuti prima di versare il ripieno. Ho usato forno ventilato e teglia in acciaio con fondo removibile. Ad un certo punto ho coperto con stagnola perchè la superfice stava scurendo.
Beatrice
Bologna
beasarti
 
Messaggi: 347
Iscritto il: 27 gen 2009, 20:15
Località: Bologna

Re: Crostate a fine cena? si puo´?

Messaggioda rosanna » 8 ott 2012, 12:24

Un babà :D lo fai anche due gg prima e lo bagni la mattina per la sera

Se vuoi fare la crostata perchè DEVI fare un dolce, va bene ma ..fatti venire la voglia di farlo. Mi sembra che tu lo debba fare per principio, perchè magari se lo aspettano :lol: *smk*
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4406
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee