° Crostata ricotta e albicocca

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda cinzia cipri' » 11 feb 2009, 21:34

Immagine

Immagine

dall'ultima torta ricotta e pere simil De Riso, mi era avanzata della frolla alle nocciole.
Cosi' oggi, non avendo piu' a disposizione dolcetti per la colazione, ho fatto scongelare la frolla, ma dopo non sapevo cosa farci...
Avevo la ricotta... ma non le pere...
e allora?
ho lasciato che l'istinto mi seguisse.
tortiera da 24 cm
Ho fatto cuocere la crostata in bianco per 14 minuti a 160°
poi ho aggiunto uno strato di marmellata di albicocche
e poi ho fatto la crema di ricotta, usandone pero' 300 g non 400, il resto e'rimasto invariato...

copio dall'altro thread:

Crema di ricotta
300 gr di ricotta di pecora asciutta (anche metà vaccina e metà pecora)
30 gr di zucchero Zefiro o a velo
200 gr di panna montata
Mescolare la ricotta con lo zucchero e passarla al setaccio fine, tenerla a temperatura ambiente per 1 ora e mezza.
Montare la panna senza zucchero.

Meringa italiana
100 gr di zucchero+20 gr
di acqua+50 gr di albumi
Portare lo zucchero e l'acqua ed 1 cucchiaino di glucosio a 121° e versare sugli albumi a filo con le fruste in movimento ad alta velocità, montare fino al raffreddamento (se non si ha il termometro mettere sul fuoco in un piccolo tegame l’acqua e lo zucchero/glucosio ed attendere che faccia delle bolle in superficie. Lo sciroppo sarà trasparente).

Gelatina
Mettere 4 fogli di gelatina in ammollo in acqua fredda per 10 min., quindi strizzarla e scioglierla su fuoco basso insieme a 1 cucchiaio di panna liquida, fuori dal fuoco e appena sarà tiepida(40°) unire 1 cucchiaio di grappa di pere.
Portarla a 30° (non in frigo), ed unirla alla crema di ricotta con le fruste a vel. 1 per pochi secondi poi mescolare la meringa con un cucchiaio ed infine la panna semimontata.

preparata come descritto sopra, l'ho aggiunta sulla crostata e messa in frigo per 3 ore.

Infine, ho fatto del caramello e ho ricavato delle goccine da mettere sopra alla torta e una fiamma centrale.

Immagine
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda Stefano S. » 11 feb 2009, 23:47

Bella, Cinzia! Lo so che può sembrare riduttivo dirti "come sempre", ma è così. Le tue preparazioni e preparazioni sono sempre curatissime e raffinate.
Posso chiederti una cosa forse banale? Come hai fatto a fare la fiamma centrale di caramello? E poi: le goccine che consistenza hanno?
Grazie infinite.
Stefano S.
 
Messaggi: 220
Iscritto il: 1 giu 2008, 15:56

Re: Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda cinzia cipri' » 12 feb 2009, 0:11

Stefano S. ha scritto:Bella, Cinzia! Lo so che può sembrare riduttivo dirti "come sempre", ma è così. Le tue preparazioni e preparazioni sono sempre curatissime e raffinate.
Posso chiederti una cosa forse banale? Come hai fatto a fare la fiamma centrale di caramello? E poi: le goccine che consistenza hanno?
Grazie infinite.


grazie Stefano.
Stavolta e' stato proprio un dolce al volo.
Non volevo lasciarlo "nudo"
dunque ho fatto un caramello e l'ho colato sulla carta con lo spiedino formando le varie gocce che sono diventate caramelline a tutti gli effetti.
L'ideale pero' sarebbe stato avere del succo di albicocca e fare delle gelatine a goccia, ma non ho l'attrezzatura e non avevo tempo (giuro: ho fatto in pochi minuti il tutto...)
la fiamma l'ho fatta con la forchetta: ho visto che si andava formando la figura mentre ero al telefono e invece di scarabocchiare con la penna, mi sono messa a scarabocchiare col caramello :lol:
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda miao » 12 feb 2009, 0:40

:-::! :-::! :=:! :=:! :-::! :-P o :p <)> <)> <)> : Groupwave : bellissima!!!
Cinzia sei un genio :!: :!: :!:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda Luciana_D » 12 feb 2009, 6:26

Bellissima Cinzia :D Invitante da matti la tua crostata.
La devo provare :fiori:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda Dony » 12 feb 2009, 8:04

Veramente invitante, mia mamma è golosissima di ricotta, le farò una sorpresa :D
Nella risposta a Stefano pardi di gocce di gelatina di albicocca partendo dal succo, io ho bisogno di avere della gelatina di albicocche (ne ho fatta poca e ora l'ho finita :( ), potresti dirmi come la fai?
Grazie :fiori:
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 14 ott 2008, 13:45
Località: Botticino - BS

Re: Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda cinzia cipri' » 12 feb 2009, 10:11

grazie a tutti!
ginger per risponderti devo vedere la fluidita' del succo di albicocca usato.
Ultimamente sto utilizzando l'agar agar, ma se il succo di albicocca e' troppo denso, penso si debba fluidificare (devo prima provare per dirtelo)
Appena posso chiedo a Gianluca Fusto (chi meglio di lui?)
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda Dony » 12 feb 2009, 11:54

Grazie *smk*
Avatar utente
Dony
 
Messaggi: 22
Iscritto il: 14 ott 2008, 13:45
Località: Botticino - BS

Re: Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda cinzia cipri' » 12 feb 2009, 12:11

ginger ha scritto:Grazie *smk*

prego figurati!
lo dico perche' giusto il succo di albicocca e' molto polposo, quindi il rischio e' che resti poco limpido, no?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda cinzia cipri' » 12 feb 2009, 12:11

ginger ha scritto:Grazie *smk*

prego figurati!
lo dico perche' giusto il succo di albicocca e' molto polposo, quindi il rischio e' che resti poco limpido, no?
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda Rossella » 12 feb 2009, 12:32

Molto elegante Cinziè..nella descrizione della gelatina che ne pensi se stacchiamo, e specifichiamo meglio la fase dell'unione della meringa , ricotta e panna?
è un pochino fuorviante :|?
complimenti *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda cinzia cipri' » 12 feb 2009, 12:40

Rossella ha scritto:Molto elegante Cinziè..nella descrizione della gelatina che ne pensi se stacchiamo, e specifichiamo meglio la fase dell'unione della meringa , ricotta e panna?
è un pochino fuorviante :|?
complimenti *smk*


hai ragione: ci avevo pensato pure io, ma poi, come sempre, la testa va altrove.
grazie dei complimenti
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda elisabetta » 18 feb 2009, 15:25

Troppo bella!!!Quelle bolle di caramello la rendono allegra e originalissima.
Avatar utente
elisabetta
 
Messaggi: 1155
Iscritto il: 26 nov 2006, 17:02
Località: vico equense

Re: ° Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda cinzia cipri' » 6 mag 2009, 9:49

secondo voi, questa, posso tenerla fuori dal frigo per qualche ora?
non mi ricordo mica piu'...
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: ° Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda Sandra » 20 mag 2009, 22:25

Mi era sfuggito questo dolce con la ricotta!!!Bello e buono sicuramente!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: ° Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda ugo » 20 mag 2009, 22:48

Uno si distrae un attimo e ...guarda che pasticciera!
Ammiro bravura,fantasia ed infaticabilità.
Onore al merito!
Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: ° Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda Rossella » 8 giu 2014, 13:58

Anche questa di Cinzia, ricotta e albicocche :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: ° Crostata ricotta e albicocca

Messaggioda miao » 9 giu 2014, 13:19

che buona :-P o :p:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3594
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee