Crostata pere e noci

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Crostata pere e noci

Messaggioda rosanna » 12 mar 2015, 23:26

16gltdz.jpg

di origini avellinesi ..La particolarità è l'olio al posto del burro , mi ha incuriosito , ottima e veloce . La persona che mi ha passato la ricetta mi ha detto che deve gonfiarsi ed usa una bustina intera di lievito.
Stampo di 26 cm *

    ingredienti

  • 500 gr. di farina 00
  • 200 gr. di olio di mais
  • 200 gr. di zucchero (zefiro)
  • 3 uova intere
  • Zeste di un limone
  • Un pizzico di sale
  • 1 cucchiaino di lievito pan degli angeli

  • 3 pere grandi e mature
  • Gherigli di noci ...una decina
  • Marmellata
  • Pizzico di cannella
  • Uva sultanina
* ne ho fatte due da 22 e 18 cm .
Fare la pasta frolla e porla in frigo per 30 minuti. Stenderla nella teglia, ricoprire il fondo con marmellata le pere tagliate sottilmente , spolverare leggermente di cannella , spezzare qualche gheriglio di noce, un po' di uvetta. Avevo delle pere sciroppate a cubetti e le ho messe dopo aver spalmato la marmellata sul fondo.
Fare delle strisce di pasta frolla e inserire nei riquadri altri gherigli di noci .
Infornare a 170* per 35-40 min.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Crostata pere e noci

Messaggioda zoster » 13 mar 2015, 1:03

aspetto magnifico .... magari magari la provo :P
Avatar utente
zoster
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 30 nov 2006, 23:22
Località: Fabrica di cioccolato di Willy Wonka

Re: Crostata pere e noci

Messaggioda Rossella » 13 mar 2015, 8:35

Deliziosa ! *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Crostata pere e noci

Messaggioda zoster » 14 mar 2015, 2:57

che marmellata hai usato?
Avatar utente
zoster
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 276
Iscritto il: 30 nov 2006, 23:22
Località: Fabrica di cioccolato di Willy Wonka

Re: Crostata pere e noci

Messaggioda rosanna » 14 mar 2015, 13:49

ho usato una gelatina di mandarini perché ne ho abbastanza, però puoi usare ciò che ti ritrovi. Vedrei meglio un gusto agrumato, se ti è facile. Si tratta di un dolce semplice e gustoso. :saluto:
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Crostata pere e noci

Messaggioda rosanna » 15 mar 2015, 14:17

mio figlio e famiglia hanno molto apprezzato e ringraziato più volte. :lol: per me è stato come scoprire l'acqua calda,mi sono stupita alquanto.
Che succede ? La gente oggi comincia ad apprezzare le cose semplici , non solo in cucina ? Vogliamo vederlo come fatto positivo ? :lol:
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Crostata pere e noci

Messaggioda Luciana_D » 15 mar 2015, 15:58

rosanna ha scritto:mio figlio e famiglia hanno molto apprezzato e ringraziato più volte. :lol: per me è stato come scoprire l'acqua calda,mi sono stupita alquanto.
Che succede ? La gente oggi comincia ad apprezzare le cose semplici , non solo in cucina ? Vogliamo vederlo come fatto positivo ? :lol:

sperem :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crostata pere e noci

Messaggioda anavlis » 16 mar 2015, 11:48

l'hai assaggiata? mi interessa il tuo parere sulla frolla all'olio e quale preferisci :|?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Crostata pere e noci

Messaggioda rosanna » 16 mar 2015, 17:35

Silvana mi è piaciuta la frolla all'olio e già penso di rifarla g
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4413
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee