Crostata di mele affondate con panna

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda susyvil » 4 mar 2010, 0:12

Nico, le 3 uova e il tuorlo vanno battute prima solo con lo zucchero, poi va aggiunta la panna mescolando ancora, come vedi dalla foto la crema si è addensata. In forno, durante la cottura, il composto appare abbastanza liquido, però dopo il raffreddamento si rassoda rimanendo morbido e assolutamente non liquido!....penso alla grandezza delle uova.... oppure alla temperatura del forno.....non sò!....comunque mi spiace :(
Sono persino riuscita ad estrarla dallo stampo, non a cerniera, senza che si rompesse!
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda nicodvb » 4 mar 2010, 0:21

susyvil ha scritto:Nico, le 3 uova e il tuorlo vanno battute prima solo con lo zucchero, poi va aggiunta la panna mescolando ancora, come vedi dalla foto la crema si è addensata. In forno, durante la cottura, il composto appare abbastanza liquido, però dopo il raffreddamento si rassoda rimanendo morbido e assolutamente non liquido!....penso alla grandezza delle uova.... oppure alla temperatura del forno.....non sò!....comunque mi spiace :(
Sono persino riuscita ad estrarla dallo stampo, non a cerniera, senza che si rompesse!


Non preoccuparti, potevo pensarci anche da solo. La prossima volta farò come hai detto, perché ci sarà una prossima volta.
Sarebbe utile modificare la prima pagina in modo che questa preparazione della crema sia chiara da subito.
Grazie per la ricetta!
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda nicodvb » 4 mar 2010, 11:15

strepitosa, davvero una squisizia!!!
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda susyvil » 4 mar 2010, 15:01

nicodvb ha scritto:
susyvil ha scritto:Nico, le 3 uova e il tuorlo vanno battute prima solo con lo zucchero, poi va aggiunta la panna mescolando ancora, come vedi dalla foto la crema si è addensata. In forno, durante la cottura, il composto appare abbastanza liquido, però dopo il raffreddamento si rassoda rimanendo morbido e assolutamente non liquido!....penso alla grandezza delle uova.... oppure alla temperatura del forno.....non sò!....comunque mi spiace :(
Sono persino riuscita ad estrarla dallo stampo, non a cerniera, senza che si rompesse!


Non preoccuparti, potevo pensarci anche da solo. La prossima volta farò come hai detto, perché ci sarà una prossima volta.
Sarebbe utile modificare la prima pagina in modo che questa preparazione della crema sia chiara da subito.Grazie per la ricetta!

Scusami Nico!...avevo dato per scontato una cosa che invece avrei dovuto spiegare meglio! :oops:

le 3 uova e il tuorlo vanno battute prima solo con lo zucchero, poi va aggiunta la panna mescolando ancora

Care moderatrici, potete per favore modificare la ricetta inserendo questo procedimento per la preparazione del ripieno?....grazie! *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda nicodvb » 4 mar 2010, 15:04

susyvil ha scritto:Scusami Nico!...avevo dato per scontato una cosa che invece avrei dovuto spiegare meglio! :oops:


vediamo se ho capito bene: da una parte monto a neve la panna e la metto via, dall'altra monto a neve le uova con lo zucchero e poi mescolo delicatamente la panna a neve?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda susyvil » 4 mar 2010, 15:18

nicodvb ha scritto:
susyvil ha scritto:Scusami Nico!...avevo dato per scontato una cosa che invece avrei dovuto spiegare meglio! :oops:


vediamo se ho capito bene: da una parte monto a neve la panna e la metto via, dall'altra monto a neve le uova con lo zucchero e poi mescolo delicatamente la panna a neve?

No Nico, con una frusta a mano batti le uova con lo zucchero, non più di 2 o 3 minuti, poi aggiungi la panna non montata e continui a battere fino ad avere la giusta consistenza, deve diventare cremosa!....ripeto, in cottura si ha l'impressione che il composto sia un pò molle, però dopo il raffreddamento si compatta risultando comunque molto morbido e dal gusto delicato! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda Clara » 6 mar 2010, 9:45

L'ho fatta :D
Forse non ho battuto sufficientemente le uova con la panna e il composto non era molto cremoso, ma
è andata bene lo stesso :D
Buona e non troppo dolce. Per la base ho usato la frolla di Santin che avevo già pronta in frigo :D

Non sono riuscita a fotografarla intera, ieri sera l'ho lasciata sul piano della cucina
e stanotte qualcuno l'ha attaccata :evil: :lol:

Grazie Assunta *smk*

Immagine
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda susyvil » 6 mar 2010, 10:25

Clara, è splendida!!! :clap: .....grazie per averla provata! :D *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda Clara » 6 mar 2010, 10:33

Grazie Assunta,
la crema mi è rimasta giallina, non è venuta bella dorata come la tua :( ,
ma dipende dal mio forno, ventilato, se la lasciavo di più mi cuoceva troppo la frolla :?
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda susyvil » 6 mar 2010, 12:10

In effetti la mia è più dorata....però se guardi bene, ho rischiato di bruciare la frolla! :lol:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda ugo » 9 mar 2010, 20:53

Questa torta un po'particolare mi incuriosisce ed ha un bell'aspetto!
Grazie.
D:Do
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda grazy » 26 mar 2010, 22:16

Assunta ,ho preparato la tua crostata
OTTIMA!

le mele xò le ho tagliate più sottili ..........
grazy
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 11 mar 2010, 15:48

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda susyvil » 26 mar 2010, 22:35

grazy ha scritto:Assunta ,ho preparato la tua crostata
OTTIMA!

le mele xò le ho tagliate più sottili ..........

Sono davvero contenta Grazia! :D .....io, più sottili di quello che vedi non sono riuscita a tagliarle, questo vuol dire che tu sei stata bravissima! *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda grazy » 27 mar 2010, 9:21

susyvil ha scritto:
grazy ha scritto:Assunta ,ho preparato la tua crostata
OTTIMA!

le mele xò le ho tagliate più sottili ..........

Sono davvero contenta Grazia! :D .....io, più sottili di quello che vedi non sono riuscita a tagliarle, questo vuol dire che tu sei stata bravissima! *smk*



Aspetta ,aspetta :no: .......Assunta! : Chef :
più sottili.....nel senso : fettine singole disposte a raggiera .
altro che bravissima!
grazy
 
Messaggi: 6
Iscritto il: 11 mar 2010, 15:48

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda ZeroVisibility » 18 apr 2010, 6:42

Fatta e assaggiata ieri...Al composto di uova e panna, ho aggiunto abbondante cannella in polvere...
Semplice,veloce e gustosa...
Piaciuta! D:Do

Immagine
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda susyvil » 18 apr 2010, 8:11

........pensavo che il tuo punto forte fossero i primi piatti e le preparazioni salate in genere!!!!...........ma vedo che te la cavi bene anche con la pasticceria! :wink:......bravissimo Ettore!....ti è riuscita alla perfezione!! :clap:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda cinzia cipri' » 20 apr 2010, 11:31

per passarmi il tempo della convalescenza, l'ho fatta.
A più tardi per le foto e la prova assaggio ;)
la frolla l'avevo già: l'ho preparata sabato scorso per la festa e ho usato l'avanzo.
La forma per crostate è di 24 cm quindi ho ridotto la quantità della crema togliendo un uovo e 40 g di zucchero.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda kimberlyn » 21 apr 2010, 1:53

Mi ha ricordato la torta di mele alsaziana, questa è la mia versione presa alla prova del cuoco fatta dalla maestra M. Grazia Calò che ho trovato molto buona! *OK* :saluto:


Immagine

FROLLA
300 g farina
150 g burro
100 g zucchero
1 uovo
Scorza limone grattugiata
1 piz. Sale

RIPIENO
1 kg mele renette (4-5)
3 cucchiai marmellata albicocca
50 g amaretti

SALSA RUAIALLE
1 uovo
1 tuorlo
100 g panna fresca
70 g zucchero
2 cucchiai rum o marsala

FROLLA
Amalgamare la farina, 1 pizz. sale con il burro a pezzettini, riducendo in briciole, non lavorandola troppo altrimenti perde in croccantezza.
Aggiungere lo zucchero e l’uovo e la scorza( se non è sufficiente si aggiunge un tuorlo oppure si sbatte 1 uovo a parte e si aggiunge in necessario ).
Deve risultare elastico e compatto, se si amalgama bene basta l’uovo.
Far riposare in frigo.
Mettere gli amaretti in un sacchetto e schiacciarli con il batticarne.
Tagliare le mele renette, sbucciarla e tagliarla a spicchi un po’grossi tutti uguali.
Stendere la frolla e rivestire una tortiera
Con la rotella regolare i bordi della frolla, stendere sul fondo la marmellata, poi stendere gli amaretti, sbattere per stendere uniformemente. Gli amaretti come il pane grattugiato serve per assorbire l’umidità, al posto degli amaretti si possono usare frollini. Mettere le mele iniziando dal bordo tipo domino, appoggiate l’una all’altra, il cerchio si formerà da solo se mettiamo la parte più grande verso l’esterno. Infornare 180° 20-25 min.

Preparare intanto la salsa rouialle che metteremo sulla torta e poi inforneremo di nuovo per altri 20 min.

Mescolare con una frusta, l’uovo, il tuorlo, zucchero, amalgamare per sciogliere lo zucchero, aggiungere il rum e poi la panna fresca, come per le torte salate. Versare sulla torta e infornare 20-25 min. in totale deve cuocere 45 min.
Avatar utente
kimberlyn
 
Messaggi: 116
Iscritto il: 27 feb 2009, 2:17
Località: Milano

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda Luciana_D » 21 apr 2010, 6:08

Hai ragione.Le due torte sono decisamente parenti.
Molto bella anche la tua,Kimberlyn :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda mariafatima » 24 apr 2010, 15:12

Fatta! Ora è in forno a cuocere. Vi diro la riuscita domani

Domani? ma noooo, vi dico oggi stesso com'è riuscita.Perfetta sia nella consistenza, sia nel sapore(già, sino a domani non è durata) E pensare che l'ho sformata da una teglia senza cerniera.Ho seguito tutte le indicazioni riguardo la cremina, solo in un punto ho tradito la ricetta, ho fatto la mia solita frolla. Grazie la rifaro :P
mariafatima
 
Messaggi: 339
Iscritto il: 14 apr 2007, 15:26
Località: San Pietro in Lama (Lecce)

PrecedenteProssimo

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee