Crostata di mele affondate con panna

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda susyvil » 6 mar 2010, 10:25

Clara, è splendida!!! :clap: .....grazie per averla provata! :D *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2673
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda Clara » 6 mar 2010, 10:33

Grazie Assunta,
la crema mi è rimasta giallina, non è venuta bella dorata come la tua :( ,
ma dipende dal mio forno, ventilato, se la lasciavo di più mi cuoceva troppo la frolla :?
clara
***********
Non demordete mai dalle vostre idee. Se ne siete convinti mantenetele fino all'ultimo.
"Che le vostre risposte siano sì - no" e soprattutto non cercate di spiegare il sì e il no perchè ogni spiegazione è già un compromesso. Camilleri
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6736
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda susyvil » 6 mar 2010, 12:10

In effetti la mia è più dorata....però se guardi bene, ho rischiato di bruciare la frolla! :lol:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2673
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda ugo » 9 mar 2010, 20:53

Questa torta un po'particolare mi incuriosisce ed ha un bell'aspetto!
Grazie.
D:Do
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 659
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda ZeroVisibility » 18 apr 2010, 6:42

Fatta e assaggiata ieri...Al composto di uova e panna, ho aggiunto abbondante cannella in polvere...
Semplice,veloce e gustosa...
Piaciuta! D:Do

Immagine
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1004
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda susyvil » 18 apr 2010, 8:11

........pensavo che il tuo punto forte fossero i primi piatti e le preparazioni salate in genere!!!!...........ma vedo che te la cavi bene anche con la pasticceria! :wink:......bravissimo Ettore!....ti è riuscita alla perfezione!! :clap:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2673
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda kimberlyn » 21 apr 2010, 1:53

Mi ha ricordato la torta di mele alsaziana, questa è la mia versione presa alla prova del cuoco fatta dalla maestra M. Grazia Calò che ho trovato molto buona! *OK* :saluto:


Immagine

FROLLA
300 g farina
150 g burro
100 g zucchero
1 uovo
Scorza limone grattugiata
1 piz. Sale

RIPIENO
1 kg mele renette (4-5)
3 cucchiai marmellata albicocca
50 g amaretti

SALSA RUAIALLE
1 uovo
1 tuorlo
100 g panna fresca
70 g zucchero
2 cucchiai rum o marsala

FROLLA
Amalgamare la farina, 1 pizz. sale con il burro a pezzettini, riducendo in briciole, non lavorandola troppo altrimenti perde in croccantezza.
Aggiungere lo zucchero e l’uovo e la scorza( se non è sufficiente si aggiunge un tuorlo oppure si sbatte 1 uovo a parte e si aggiunge in necessario ).
Deve risultare elastico e compatto, se si amalgama bene basta l’uovo.
Far riposare in frigo.
Mettere gli amaretti in un sacchetto e schiacciarli con il batticarne.
Tagliare le mele renette, sbucciarla e tagliarla a spicchi un po’grossi tutti uguali.
Stendere la frolla e rivestire una tortiera
Con la rotella regolare i bordi della frolla, stendere sul fondo la marmellata, poi stendere gli amaretti, sbattere per stendere uniformemente. Gli amaretti come il pane grattugiato serve per assorbire l’umidità, al posto degli amaretti si possono usare frollini. Mettere le mele iniziando dal bordo tipo domino, appoggiate l’una all’altra, il cerchio si formerà da solo se mettiamo la parte più grande verso l’esterno. Infornare 180° 20-25 min.

Preparare intanto la salsa rouialle che metteremo sulla torta e poi inforneremo di nuovo per altri 20 min.

Mescolare con una frusta, l’uovo, il tuorlo, zucchero, amalgamare per sciogliere lo zucchero, aggiungere il rum e poi la panna fresca, come per le torte salate. Versare sulla torta e infornare 20-25 min. in totale deve cuocere 45 min.
Avatar utente
kimberlyn
 
Messaggi: 110
Iscritto il: 27 feb 2009, 2:17
Località: Milano

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda Luciana_D » 21 apr 2010, 6:08

Hai ragione.Le due torte sono decisamente parenti.
Molto bella anche la tua,Kimberlyn :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11546
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda rosanna » 4 dic 2013, 18:20

Richiesta fatta alle 12 e 30 :no: per il pranzo di oggi di dolce con le mele . Ohibò che faccio ? Mi sono detta : Questa di Susy ! Veloce e buonissima

la frolla della ricetta non mi è bastata per una grande di 28 cm Susy ! due piccole di 10 cm di diam e una di 24 cm . Forse sarei riuscita con una di 26 cm ma non avevo lo stampo
Immagine

e la piccola
Immagine

tutto finito, meno male che sono riuscita ad assaggiarla
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4376
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda Rossella » 4 dic 2013, 19:26

Figghia mia :thud:
Domani la faccio :hi
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 11813
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda stroliga » 4 dic 2013, 21:19

Bella questa!
Un clafoutis in pasta frolla!
Da fare thank you
****************************
Licia
“Tra vent’anni non sarete delusi delle cose che avete fatto, ma da quelle che non avete fatto.
Allora levate l’ancora, abbandonate i porti sicuri, catturate il vento nelle vostre vele.
Esplorate. Sognate. Scoprite.” (Mark Twain)

“Se avete costruito castelli in aria, il vostro lavoro non sarà sprecato: è quello il posto in cui devono stare.E adesso metteteci sotto le fondamenta.” David Thoreau
Avatar utente
stroliga
 
Messaggi: 1239
Iscritto il: 14 lug 2007, 8:27
Località: Bugliaga dentro - VCO

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda Clara » 4 dic 2013, 21:21

Che perfezione Rosanna! :-::! :clap:
clara
***********
Non demordete mai dalle vostre idee. Se ne siete convinti mantenetele fino all'ultimo.
"Che le vostre risposte siano sì - no" e soprattutto non cercate di spiegare il sì e il no perchè ogni spiegazione è già un compromesso. Camilleri
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6736
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda susyvil » 4 dic 2013, 23:51

Rosanna, tutto quello che passa dalle tue mani...è perfetto!!! :clap: :clap: :clap:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2673
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: Crostata di mele affondate con panna.

Messaggioda rosanna » 5 dic 2013, 0:28

Susy per una discreta riuscita in qualsiasi cosa della vita sono indispensabili l'interesse e l'amore e , se un figlio ti chiede una torta di mele , non può venire male . La cosa un po' difficile è stato fare il dolce mentre gli ospiti erano pronti per il pranzo e avevo tante Caccavelle sul fuoco :lol:
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4376
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Crostata di mele affondate con panna

Messaggioda Clara » 20 gen 2018, 14:37

<^UP^> <^UP^>
In programma oggi :D
clara
***********
Non demordete mai dalle vostre idee. Se ne siete convinti mantenetele fino all'ultimo.
"Che le vostre risposte siano sì - no" e soprattutto non cercate di spiegare il sì e il no perchè ogni spiegazione è già un compromesso. Camilleri
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6736
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Precedente

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee