Crostata con le prugne fresche.

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, Patriziaf, anavlis, Donna

Crostata con le prugne fresche.

Messaggioda Donna » 26 ago 2018, 12:40

Fate Una frolla con la ricetta che piu vi aggrada. Io frullo 400gr di Farina debole con 220gr di di burro, quindi aggiungo circa 170gr di zucchero, pizzico di sale e 1 uovo intero+ 1 tuorlo. Pesate 600 gr di prugne,lê lavate e tagliate a cubetti. Mettere in in pentolino, aggiungere 100gr di zucchero di canna, bucce di limone, anice stellato e cannella. Cuocere a fuoco moderato per 10 minuti da inizia bollore. Far raffreddare. Sbriciolare dei savoiardi per far assorbire il liquido firmatosi, e circa 60-80 gr di mandorle tritate grossolanamente. Stendere la frolla a formare un guscio, aggiungere la frutta. Chiudere I bordi della frolla in avanzo, distribuire qualche prugna fresca, la frolla avanzata a cui avete aggiunto zucchero Di canna e mandorle e sbriciolate. Forno a tempo alta fino a cottura.
Naturalmente, togliete anice stellato e bucce dopo aver cotto la frutta.
Allegati
crostata alle prugne.jpg
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3612
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Crostata con le prugne fresche.

Messaggioda miao » 26 ago 2018, 16:37

:P mi piace grazie donna *smk*
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 4228
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Crostata con le prugne fresche.

Messaggioda Clara » 27 ago 2018, 8:57

Buona!! Grazie Donna :D
Peccato che ho finito le susine , è da provare :D
clara
***********
Non demordete mai dalle vostre idee. Se ne siete convinti mantenetele fino all'ultimo.
"Che le vostre risposte siano sì - no" e soprattutto non cercate di spiegare il sì e il no perchè ogni spiegazione è già un compromesso. Camilleri
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7009
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata con le prugne fresche.

Messaggioda anavlis » 27 ago 2018, 12:43

Che bontà le crostate ^rodrigo^
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 11464
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Crostata con le prugne fresche.

Messaggioda Sandra » 30 ago 2018, 11:46

Buona !!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8502
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Crostata con le prugne fresche.

Messaggioda TeresaV » 30 ago 2018, 16:52

Donatella, questa crostata mi piace molto e vorrei realizzarla ma sinceramente si capisce molto poco dalla tua spiegazione. Ad esempio, scrivi di “sbriciolare dei savoiardi e 60/80gr di mandorle” per fare assorbire il liquido firmatosi, ti riferisci a quello delle prugne? Quindi i savoiardi e le mandorle vanno aggiunti alle prugne cotte? :|?
Ancora, “chiudere i bordi della frolla in avanzo ... “ , non capisco: è una crostata chiusa, aperta? Quando aggiungere le mandorle :|?
Ho cercato conforto nella fotografia ma niente ... puoi essere per cortesia un po’ più chiara? Grazie :D
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1699
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Crostata con le prugne fresche.

Messaggioda Donna » 1 set 2018, 17:18

TeresaV ha scritto:Donatella, questa crostata mi piace molto e vorrei realizzarla ma sinceramente si capisce molto poco dalla tua spiegazione. Ad esempio, scrivi di “sbriciolare dei savoiardi e 60/80gr di mandorle” per fare assorbire il liquido firmatosi, ti riferisci a quello delle prugne? Quindi i savoiardi e le mandorle vanno aggiunti alle prugne cotte? :|?
Ancora, “chiudere i bordi della frolla in avanzo ... “ , non capisco: è una crostata chiusa, aperta? Quando aggiungere le mandorle :|?
Ho cercato conforto nella fotografia ma niente ... puoi essere per cortesia un po’ più chiara? Grazie :D

Ho letto solo oggi scusa.
Allora:
Una volta cotta e lasciate raffreddare, lá frutta ha rilasciato un pó di sciroppo. Ecco che si sbriciolano i savoiardi per far assorbire il liquido altrimenti lá crostata si bagna troppo. Quindi a quest'ultimo si aggiungono lê mandorle.

Come Vedi ho fatto Una sbriciolata, non mi serve fare una crostata perfetta esteticamente. Quindi l'avanzo dei bordi della frolla stessa, non la ritaglio, ma Una volta messo il ripieno, lá ripiego in dentro sulla frutta.

Spero di aver chiarito
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3612
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Crostata con le prugne fresche.

Messaggioda TeresaV » 1 set 2018, 18:29

Grazie, Donatella, ora ho capito : Thumbup :
Mi manca solo una cosa: scrivi “la frolla avanzata a cui avete aggiunto zucchero Di canna e mandorle e sbriciolate”.
Quindi oltre a ripiegare i bordi della frolla, per fare la sbriciolata da mettere sopra la crostata, aggiungi alla frolla lo zucchero di canna e le mandorle? Ho capito bene?
Grazie :D
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1699
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Crostata con le prugne fresche.

Messaggioda Donna » 2 set 2018, 9:19

TeresaV ha scritto:Grazie, Donatella, ora ho capito : Thumbup :
Mi manca solo una cosa: scrivi “la frolla avanzata a cui avete aggiunto zucchero Di canna e mandorle e sbriciolate”.
Quindi oltre a ripiegare i bordi della frolla, per fare la sbriciolata da mettere sopra la crostata, aggiungi alla frolla lo zucchero di canna e le mandorle? Ho capito bene?
Grazie :D

Si, lascio in po' Di impasto Di frolla che non stendo. Io sono molti pigra e poço precisa, per cui piu utilizzo l'avanzo di frolla sbriciolando insieme a zucchero Di canna e mandorle.
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3612
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Crostata con le prugne fresche.

Messaggioda TeresaV » 2 set 2018, 12:10

Perfetto, Donatella, grazie mille : Thumbup :
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 1699
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee