Crostata con ciliegie

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, anavlis, Donna, Patriziaf

Crostata con ciliegie

Messaggioda Nonna Tata » 23 mag 2012, 16:09

Niente di nuovo sotto il sole...ma avevo tante ciliegie e voglia di fare dolci!
Per la base, cotta in bianco senza nessun particolare accorgimento:
200 g farina 00
50 g fecola di patate
120 g zucchero semolato
100 g burro
1 uovo
un pizzico di scorza di limone gratt.
Nel mixer, miscelo le farine, metto il burro freddo a tocchetti, riduco in briciolone, poi unisco l'uovo leggermente battuto con lo zucchero e la scorza di limone. Qualche colpetto, fino a che si forma la palla, la frolla è pronta. Ho fatto tante foglioline con lo stampino ad espulsione e le ho messe nel contorno della base
Cotta in forno a 200 gradi per circa 20 min
Ho denocciolato le ciliegie e le ho rotolate nella mia gelatina di mele al vino.
Ho montato così la torta:
pasta frolla
leggero strato di gelatina di mele al vino
strato di crema pasticcera
ciliegie

Immagine

Uploaded with ImageShack.us
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 716
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Crostata con ciliegie

Messaggioda anavlis » 23 mag 2012, 18:16

carina l'idea delle foglioline :clap: ma anche quella di non cuocere le ciliegie, da crude non perdono il loro turgore e sono più buone.
Sono ciliegie locali? maturano prima da voi, ma anche da Assunta :|? qui dobbiamo ancora aspettare :mrgreen:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10718
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Crostata con ciliegie

Messaggioda Nonna Tata » 23 mag 2012, 20:24

Si sono locali, sono già mature e tutta la pioggia che è venuta le ha fatte gonfiare, sono più grandi del solito ma meno saporite! Per il momento niente ospiti all'interno ...
Avatar utente
Nonna Tata
 
Messaggi: 716
Iscritto il: 28 set 2010, 20:19
Località: Paderna (AL) (ma da Genova)

Re: Crostata con ciliegie

Messaggioda Clara » 29 mag 2022, 10:26

Aggiungo qui la mia versione.

crostata ciliegie.jpg


Per una tortiera di 22 cm di diametro
per la frolla (ho usato la frolla di Iginio Massari)

170 gr di burro
100 gr di zucchero a velo
25 gr di miele di acacia
(io in totale solo 125 di zucchero a velo)
scorza grattugiata di mezzo limone
1 bacello di vaniglia
40 gr di tuorli (circa 2)
1 gr di sale
2 gr di lievito in polvere (facoltativo, io l'ho messo)
250 gr di farina 00

Lavorare nella planetaria, o nel robot, il burro morbido ma ancora plastico,
lo zucchero a velo, il miele e gli aromi.
Amalgamare gli ingredienti senza montarli, aggiungere i tuorli e il sale.
Quando la massa burrosa sarà uniforme incorporare la farina e il lievito setacciati.
Lavorare poco solo finchè la farina non sarà ben amalgamata, formare un panetto e
riporlo in frigorifero per almeno un'ora

per la farcitura
700 g circa di ciliegie (già snocciolate)
120 g di zucchero semolato
il succo di 1/2 limone
15 g di fecola di patate

Lavare le ciliegie ed eliminare picciolo e nocciolo, (lavoro di molta pazienza anche con l'adeguato attrezzo)
quindi metterle in un pentolino con lo zucchero e il succo di mezzo limone.
Cuocere a fiamma media per una decina di minuti, finché lo zucchero sarà del tutto sciolto
e il composto inizia a bollire.
Unire quindi la fecola di patate, precedentemente fatta ben stemperare e sciogliere in un po' di acqua,
e mescolare in modo da amalgamarla in modo uniforme.
Cuocere ancora un paio di minuti, quindi togliere dal fuoco e lasciar raffreddare completamente.

Stendere la frolla ad uno spessore di circa mezzo centimetro, foderare il fondo di una tortiera diametro 22,
bucherellare con una forchetta.
Versare la farcia di ciliegie e livellarla bene.
Con la pasta avanzata formare delle strisce, per poterle maneggiare meglio le ho lasciate un po' in frigo,
e decorare a piacere.
Cuocere in forno ventilato a 165° per circa 35 minuti.
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7202
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata con ciliegie

Messaggioda miao » 29 mag 2022, 13:52

:shock: bellissima e golosissima Clara : Love :
:clap: :clap: :clap:
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 5738
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Crostata con ciliegie

Messaggioda Dida » 30 mag 2022, 14:47

Che meraviglia!
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 3326
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: Crostata con ciliegie

Messaggioda TeresaV » 31 mag 2022, 13:36

Stupenda, Clara! :clap: :clap: :clap:
Avatar utente
TeresaV
 
Messaggi: 2647
Iscritto il: 17 gen 2013, 6:44
Località: Bruxelles

Re: Crostata con ciliegie

Messaggioda Clara » 31 mag 2022, 14:38

Grazie a tutte,
ma come vedete, è una delle più classiche e semplici crostate. :D

L'ho scelta perchè, a differenza, non prevede la marmellata sul fondo.
Io non avevo ancora pronta marmellata di ciliegie e non mi piaceva metterla di altra frutta.
clara
***********
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 7202
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata con ciliegie

Messaggioda anavlis » 1 giu 2022, 8:50

Deve essere ottima! Mia piace tanto, la metto in elenco e la farò appena mi procuro delle buone ciliegie. Il prossimo fine settimana abbiamo in programma di andare in provincia di Mantova per la sagra della ciliegia.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10718
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Crostata con ciliegie

Messaggioda Patriziaf » 6 giu 2022, 12:09

Aggiungo la mia versione ( sempre con frolla Milano di massari) e siccome la confettura di fragole risultava molto liquida, ho messo sulla frolla cruda uno strato di savoiardi e poi la confettura, in cottura i biscotti hanno assorbito il liquido delle fragole.molto buona, e si taglia una meraviglia.
La foto dopo, perché non sono a casa oggi. :result^
IMG_20220606_192129.jpg

Un'idea che può valere per ogni tipo di crostata con confetture.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2766
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee