Crostata al cioccolato e nocciole

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda Patriziaf » 11 ott 2015, 19:04

Questa ricetta me l'ha data mia cugina, non ne conosce la fonte perchè c'è stato un passaparola.

IMG-20151010-WA0044[1].jpg



INGREDIENTI:
per la frolla al cioccolato:

200gr di farina 00
40gr di zucchero a velo
2 cucchiai cacao amaro in polvere
125gr di burro freddo a cubetti
1 tuorlo
2 cucchiaini di acqua ghiacciata

Preparare la frolla mischiando farina cacao e zucchero nel recipiente della planetaria, o con il mixer..
aggiungere il burro freddo e azionare con la foglia o la lama del mixer fino ad ottenere delle briciole
unire il tuorlo e l'acqua e continuare fino ad ottenere una palla che conserveremo in frigo per 30', avvolta in pellicola.
IMG-20151010-WA0008[1].jpg

IMG-20151010-WA0021[1].jpg


Per il ripieno:

250ml di panna fresca
60gr di burro a pezzetti
60ml di sciroppo di glucosio
220gr di zucchero semolato
350gr di nocciole tostate e spellate
50 gr di cioccolato fondente o al latte a piacere.

Mettere il glucosio in una pentola con 80ml di acqua e aggiungere lo zucchero.
mettere sul fuoco moderato e mescolare di tanto in tanto fino a che lo zucchero è sciolto ed il liquido è trasparente
aumentare la fiamma e lasciare cuocere senza mescolare fino a quando diventa di un colore dorato / caramellato.
IMG-20151010-WA0033[1].jpg

togliere dal fuoco e aggiungere la panna con il burro mescolando bene con una frusta per sciogliere eventuali grumi del caramello.
IMG-20151010-WA0035[1].jpg

aggiungere le nocciole e cuocere ancora per 1 minuto.
IMG-20151010-WA0038[1].jpg


PROCEDIMENTO:
IMG-20151010-WA0023[1].jpg

stendere l'impasto ad uno spessore di 5mm in una teglia di 25cm di diametro, e cuocere la frolla in bianco ricoperta con carta forno con i pesetti o i fagioli dentro. cuocere a 180° per 10'.
IMG-20151010-WA0026[1].jpg

poi eliminare i pesetti e la carta e cuocere per altri 5'.
sfornare ed inserire il ripieno nella frolla cotta
IMG-20151010-WA0042[1].jpg

ed infornare di nuovo per altri 17/20', fin quando il ripieno risulta sodo.
sfornare e lasciare raffreddare.
sciogliere il cioccolato fondente al micro o a bagno maria e con un cucchiaio o un conetto di carta forno, decorare la torta a piacere.
Ultima modifica di Patriziaf il 11 ott 2015, 20:26, modificato 1 volta in totale.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda Clara » 11 ott 2015, 20:07

Che bella, e che bel passo passo . grazie Miky :D

Mi incuriosisce quella frolla con così poco burro, com'è come consistenza, friabilità e gusto? :|?
E lo zucchero? C'è nel procedimento ma non negli ingredienti :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda Patriziaf » 11 ott 2015, 20:27

Clara ha scritto:Che bella, e che bel passo passo . grazie Miky :D

Mi incuriosisce quella frolla con così poco burro, com'è come consistenza, friabilità e gusto? :|?
E lo zucchero? C'è nel procedimento ma non negli ingredienti :D


:lol: sistemata!
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda Rossella » 11 ott 2015, 21:19

Non solo dolci, e un bel passo passo di tutto rispetto :shock:
Complimenti, com'è la friabilità della frolla?
Grazie ^fleurs^
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda Liliana88 » 11 ott 2015, 21:43

Wow! sarà una goduria! :clap:
Avatar utente
Liliana88
 
Messaggi: 132
Iscritto il: 12 nov 2014, 10:24

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda Patriziaf » 12 ott 2015, 11:53

Rossella ha scritto:Non solo dolci, e un bel passo passo di tutto rispetto :shock:
Complimenti, com'è la friabilità della frolla?
Grazie ^fleurs^

Ross, mi è piaciuta, molto facile anche da stendere, dopo un passaggio in frigo.io l'ho stesa fina fina, ma sinceramente la frolla mi piace più alta.comunque friabile.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda anavlis » 12 ott 2015, 13:08

Clara ha scritto:Mi incuriosisce quella frolla con così poco burro, com'è come consistenza, friabilità e gusto? :|?
E lo zucchero? C'è nel procedimento ma non negli ingredienti :D


Forse avrete corretto perchè il burro è anche un tantinello di più delle ricette standard :|?

Fantastico passo passo :clap: :clap: :clap:

domanda:
inserimento della panna nel caramello a che temperatura per non rischiare schizzi di caramello?
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10420
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda titione06 » 12 ott 2015, 13:19

bella !!mummmmmm!!
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda hobbyfarine » 12 ott 2015, 14:15

Che bello che buono!
Ho 12 kg da eliminare! : Sad : Maledetti! Quindi guardare, apprezzare, annusare telematicamente ed assaggiare virtualmente! ^fleurs^
Chi e' come il mare e' come me!
Vi sono risposte che non avrei la forza di ascoltare e perciò evito di porre le domande.
(Simone de Beauvoir)
Avatar utente
hobbyfarine
 
Messaggi: 117
Iscritto il: 10 ott 2015, 18:28

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda Patriziaf » 12 ott 2015, 19:51

anavlis ha scritto:
Clara ha scritto:Mi incuriosisce quella frolla con così poco burro, com'è come consistenza, friabilità e gusto? :|?
E lo zucchero? C'è nel procedimento ma non negli ingredienti :D


Forse avrete corretto perchè il burro è anche un tantinello di più delle ricette standard :|?

Fantastico passo passo :clap: :clap: :clap:

domanda:
inserimento della panna nel caramello a che temperatura per non rischiare schizzi di caramello?

ho allontanato dal fuoco alla temperatura di 121°, inserendo la panna delicatamente, perchè faceva una specie di schiuma inizialmente.
il burro della frolla non si distanzia dalla quantità di altre ricette, poco più del 50% della farina.200gr farina con 125gr burro.
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2627
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda Rossella » 12 ott 2015, 20:30

miky ha scritto:
anavlis ha scritto:
Clara ha scritto:Mi incuriosisce quella frolla con così poco burro, com'è come consistenza, friabilità e gusto? :|?
E lo zucchero? C'è nel procedimento ma non negli ingredienti :D


Forse avrete corretto perchè il burro è anche un tantinello di più delle ricette standard :|?

Fantastico passo passo :clap: :clap: :clap:

domanda:
inserimento della panna nel caramello a che temperatura per non rischiare schizzi di caramello?

ho allontanato dal fuoco alla temperatura di 121°, inserendo la panna delicatamente, perchè faceva una specie di schiuma inizialmente.
il burro della frolla non si distanzia dalla quantità di altre ricette, poco più del 50% della farina.200gr farina con 125gr burro.

Non hai scaldato La panna prima di aggiungerla al Caramello?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda Clara » 12 ott 2015, 20:41

anavlis ha scritto:
Clara ha scritto:Mi incuriosisce quella frolla con così poco burro, com'è come consistenza, friabilità e gusto? :|?

Forse avrete corretto perchè il burro è anche un tantinello di più delle ricette standard :|?


Sì Miky ha corretto, i 40 gr mancanti di zucchero erano finiti nel burro :D *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6374
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda anavlis » 13 ott 2015, 10:20

: Thumbup :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10420
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Crostata al cioccolato e nocciole

Messaggioda Luciana_D » 13 ott 2015, 13:03

Tutte quelle nocciole sane non mi convincono :confused:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11824
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee