Crostata al cioccolato - Andy Bates

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda Luciana_D » 16 mar 2012, 10:43

rosanna ha scritto:Slurp Luciana D:Do ! Consigliata da te la frolla si deve fare
mi ricorda QUESTA di Santin che e' un tormentone a casa nostra , Gab me la richiede spessissimo.
La prossima volta faccio la tua

Ros,la frolla e' ottima anche perche' senza troppe uova.
Avevo dei dubbi ma mi sono ricreduta in 30 secondi :D
A dire il vero,la ricetta originale,prevede 1uovo+1tuorlo ma siccome mi e' venuta troppo molle ho pensato di eliminare l'albume.
In alternativa aggiustare con 2-3 cucchiai di farina.
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda manoela » 16 mar 2012, 11:53

Luciana_D ha scritto:
rosanna ha scritto:Slurp Luciana D:Do ! Consigliata da te la frolla si deve fare
mi ricorda QUESTA di Santin che e' un tormentone a casa nostra , Gab me la richiede spessissimo.
La prossima volta faccio la tua

Ros,la frolla e' ottima anche perche' senza troppe uova.
Avevo dei dubbi ma mi sono ricreduta in 30 secondi :D
A dire il vero,la ricetta originale,prevede 1uovo+1tuorlo ma siccome mi e' venuta troppo molle ho pensato di eliminare l'albume.
In alternativa aggiustare con 2-3 cucchiai di farina.
Luciana_D ha scritto:
Sandra ha scritto:Luciana come rispondevo sopra a Manoela la "formula"Rebuchon prevede solo cioccolato fondente al 66% ovvero:

20 cl di panna,latte intero
200 gr di cioccolata al 66%
1 grosso uovo
cacao in polvere non zuccherato per decorare.
Questa poi é la stessa credo di Santin...... :D e come dici tu si assomigliano tutte anche se in quella di Andy Bates c'é pero' il cioccolato al latte,quindi forse piu' dolce.La tua é bellissima pero'!! :D

La ricetta originale prevede solo ciocc al latte.
Credo un 50% e' un compromesso valido per non spingersi a 100% fondente (che a me fa impazzire :lol: )


sì, è l stessa di Santin, lui usa il 55%, cambia il quantitativo (due volte e mezzo circa) e quindi cambiando le proporzioni cambia proprio la crostata :)

Comunque bellissima :)
manoela
 
Messaggi: 55
Iscritto il: 4 apr 2009, 22:34

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda Luciana_D » 16 mar 2012, 13:27

Grazie Manoela :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda anavlis » 16 mar 2012, 13:30

Proverò anche questa frolla :wink: ma vi consiglio di provare anche la pastafrolla che ha messo Sandra QUI
L'ho usata per la crostata frangipane per Matilde ed è ottima (me ne sono infischiata di fare quella proposta da Montersino).
Dobbiamo provarle tutteeeee!!!!!!!!!!! :clap: :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda titione06 » 16 mar 2012, 13:44

COMPLIMENTI LUCIANA :-::! :clap: :clap: :clap:
Christiane
titione06
 
Messaggi: 882
Iscritto il: 25 nov 2010, 18:04
Località: BIOT in FRANCIA

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda Luciana_D » 16 mar 2012, 14:27

Grazie Chris *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda nicodvb » 16 mar 2012, 15:17

wow, bellissima la tua crostata a zona! :mrgreen: *smk*
La frolla mi sembra la classica 3:2:1, o sbaglio?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda Luciana_D » 16 mar 2012, 15:23

nicodvb ha scritto:wow, bellissima la tua crostata a zona! :mrgreen: *smk*
La frolla mi sembra la classica 3:2:1, o sbaglio?

Se la matematica non difetta direi proprio di si :lol:
Nico,spiegami la crostata a zona :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda nicodvb » 16 mar 2012, 15:25

Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:wow, bellissima la tua crostata a zona! :mrgreen: *smk*
La frolla mi sembra la classica 3:2:1, o sbaglio?

Se la matematica non difetta direi proprio di si :lol:
Nico,spiegami la crostata a zona :D


ho pensato che la combinazione di cioccolata, uova, panna e burro (parecchie proteine e grassi) con pochi carboidrati sia il tuo modo per conciliare un dolce con i principi della zona ;-))
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda Luciana_D » 16 mar 2012, 15:27

nicodvb ha scritto:
Luciana_D ha scritto:
nicodvb ha scritto:wow, bellissima la tua crostata a zona! :mrgreen: *smk*
La frolla mi sembra la classica 3:2:1, o sbaglio?

Se la matematica non difetta direi proprio di si :lol:
Nico,spiegami la crostata a zona :D


ho pensato che la combinazione di cioccolata, uova, panna e burro (parecchie proteine e grassi) con pochi carboidrati sia il tuo modo per conciliare un dolce con i principi della zona ;-))

Ah :lol: :lol: :lol: adesso capisco.
Con questa crostata non solo sono fuori Zona ma anche fuori dal sistema solare :ahaha:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda gegae » 22 set 2013, 20:13

Seco do voi questa crostata, o quella di santin, quanti giorni si possono conservare in frigo?
In alternativa, si può conservare in freezer una settimana?
gegae
 
Messaggi: 21
Iscritto il: 25 nov 2011, 16:40

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda rosanna » 22 set 2013, 23:12

gegae ha scritto:Seco do voi questa crostata, o quella di santin, quanti giorni si possono conservare in frigo?
In alternativa, si può conservare in freezer una settimana?


no frigo no freezer si ammolla tutto , le crostate in ambiente freddo e umido non le terrei a lungo
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: Crostata al cioccolato - Andy Bates

Messaggioda rosanna » 23 set 2013, 9:28

rosanna ha scritto:
gegae ha scritto:Seco do voi questa crostata, o quella di santin, quanti giorni si possono conservare in frigo?
In alternativa, si può conservare in freezer una settimana?


no frigo no freezer si ammolla tutto , le crostate in ambiente freddo e umido non le terrei a lungo


Potresti foderare di oastafrolla uno stampo da crostata e surgelarlo. Poi il giorno prima lo cuoci surgelato in forno già caldo, con carta forno e fagioli o altro e procedi . Per un giorno già cotto può restare fuori dal frigo, non fa più tanto caldo
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Precedente

Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee