Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda natalia » 10 apr 2008, 14:09

Immagine

Beh io alla fine l'ho provata.

Una fettina piccina piccina

insieme al caffè.

Oddio come definirla???

DIVINA

beh dai rende l'idea vero???

Alla base mettete una pasta frolla qualunque, vale a dire la ricetta migliore che avete, il vostro cavallo di battaglia, quella che di sicuro vi riuscirà (la mia è questa 300 gr. di farina, 150 gr. di burro, 120 gr. di zucchero, 3 tuorli, 1 pizzico di sale, la scorza grattugiata di un limone non trattato )Bucherellarla con i rebbi di una forchetta e cuocerla per 20 minuti a 180°. Tolta dal forno lasciarla raffreddare e spalmare la base con una crema al cioccolato fondente, così preparata: 20 g di cacao amaro, 100 g di zucchero, 40 g di farina, un pezzetto di scorza di limone, 250 ml di latte, 100 ml di acqua, 50 g di cioccolato fondente. Intanto triturare 150 g di mandorle spellate e tostate con 200 g di amaretti. Montare a neve gli albumi e aggiungerli delicatamente al mix di amaretti e mandorle. Versare questo composto sopra la cioccolata, e infornare per circa 15 min. Decorare con zucchero a velo quando la torta è fredda.

BUON APPETITO
{Ricetta presa e un pò modificata da http://manidipastafrolla.blogspot.com}
Se la vita non ti sorride tu falle il solletico

Il mio Flickr
Avatar utente
natalia
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 31 ago 2007, 8:17
Località: Chiavenna [Sondrio]

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda PierCarla » 10 apr 2008, 14:17

Sai cosa c'è che non va in questa ricetta? Che io non ho tempo di cucinareeeeeeeeeeeeeeeeee |^.^|
E quando qualcosa mi attira come questa torta mi viene una rabbia pazzesca.
Mi piacciono davvero le tue ricette perchè sono semplici, nel senso che non ci vogliono 2 giorni per prepararle e non sono piene di cremine cremone e pastrugni vari.
Brava Natalia! :wink:
Avatar utente
PierCarla
 
Messaggi: 861
Iscritto il: 23 nov 2006, 12:42
Località: prov. Bergamo

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda luvi » 10 apr 2008, 15:03

:D deve essere molto buona, metto un segnalibro..
luvi
 

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda Sandra » 10 apr 2008, 15:04

Buona!!!!Io sono a dieta, per il momento, il medico ha detto niente cioccolata |^.^|
Grazie!!!
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8427
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda Donna » 10 apr 2008, 18:31

Questa "montata" con amaretti e mandorle..slurp!
va bene se me lo gusto con un orzetto? D:Do
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3319
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda Clara » 10 apr 2008, 20:10

Mamma mia che buona deve essere! :shock: :-P<^
Devo provare anche questa! :D Appena ne avrò il tempo :roll:

Ehm, Natalia, scusa, siccome io sono gnucca :oops: , ma per la preparazione della crema come hai proceduto? :|? *grazie*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda natalia » 13 apr 2008, 11:03

Grazie a tutte ragazze.
Per la crema la ricetta non descriveva il procedimento allora io ho agito così:
In un pentolino ho messo il latte, l'acqua, il cioccolato e il cacao. Prima di mettere sul fuoco ho mescolato bene con una frusta per togliere i grumi.

Ho messo sul fuoco. Ho aggiunto gli altri ingredienti sempre mescolando e per ultima la farina a pioggia.

Ho mescolato sino a quando ha inziato a bollire. Da li ho calcolato 3 minuti.
Ho spento e ho lasciato riposare sino a quando non ho dovuto farcire la frolla. (la crema quindi non era del tutto fredda)
Se la vita non ti sorride tu falle il solletico

Il mio Flickr
Avatar utente
natalia
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 31 ago 2007, 8:17
Località: Chiavenna [Sondrio]

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda Rossella » 20 apr 2008, 17:06

*grazie* , dev'essere proprio buona!
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda moscadiburro » 21 apr 2008, 13:40

interessante! ieri mia madre mi ha "intimato" di utilizzare al più presto, quando torno a trovarla, un bustone di amaretti artigianali che le hanno regalato. volevo farci la crescionda ma poi occupa spazio in frigo... quasi quasi invece provo 'sta bella crostata :D
D:Do
le mie foto
Avatar utente
moscadiburro
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 21 ago 2007, 15:18
Località: Perugia

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda Clara » 21 apr 2008, 14:23

moscadiburro ha scritto:interessante! ieri mia madre mi ha "intimato" di utilizzare al più presto, quando torno a trovarla, un bustone di amaretti artigianali che le hanno regalato. volevo farci la crescionda ma poi occupa spazio in frigo... quasi quasi invece provo 'sta bella crostata :D
D:Do



Che cos'è la crescionda? :shock: :D :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda moscadiburro » 21 apr 2008, 16:37

la crescionda è molto simile al "bunet" che fanno in piemonte :D un budino di cioccolato, uova e amaretti :wink: ecco... adesso ho voglia di farlo! se lo faccio prometto ricetta :mrgreen:
le mie foto
Avatar utente
moscadiburro
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 21 ago 2007, 15:18
Località: Perugia

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda Clara » 21 apr 2008, 16:41

Il bunet lo conosco bene, lo faccio spesso , ma non sapevo proprio che si chiamasse anche crescionda :shock: :D :wink:
Grazie Moscadiburro :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda moscadiburro » 21 apr 2008, 17:23

ma prego!! :D differiscono leggermente nella consistenza: la crescionda è giusto un po' più soda :wink:
*smk*
le mie foto
Avatar utente
moscadiburro
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 21 ago 2007, 15:18
Località: Perugia

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda Clara » 21 apr 2008, 17:54

Ecco qui l'ho trovata :wink:
e anche questo qui
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crostata CioccoAmaretti (e io sono a dieta)

Messaggioda moscadiburro » 21 apr 2008, 19:23

già, ma che zucca che ho.. l'avevo postata io stessa! :ahaha:
le mie foto
Avatar utente
moscadiburro
 
Messaggi: 95
Iscritto il: 21 ago 2007, 15:18
Località: Perugia


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee