Crostata arancia e ricotta di Erika

Ricette di pasticceria

Moderatori: Clara, Sandra, Luciana_D, anavlis

Crostata arancia e ricotta di Erika

Messaggioda amarisca » 29 nov 2006, 17:15

CROSTATA ALL’ARANCIA E RICOTTA

Per la pasta:
250g di farina
125g di burro freddo
1/2 cucchiaino raso di cardamomo
50g di mandorle non pelate tritate
1 cucchiaino da caffè raso di lievito
80g di zucchero
1 uovo
1 pizzico di sale
qualche goccia aroma vaniglia.

Fare la pasta frolla nel metodo classico e riposare in frigo per un’ora.

Stampo:
rotondo a cerniera da 24/26 cm di diametro.

Foderarlo con pasta e fare un bordo alto circa 2cm.
Bucherellare con la forchetta.

Per la crema di ricotta:
2 arance non trattate
qualche goccia di vaniglia
4 uova
150g di zucchero
2 cucchiai rasi di amido di frumento
250g di ricotta

grattugiare la scorza delle due arance e spremerle.
Sciogliere l'amido con il succo di arancia e unire tutti gli ingredienti.
Versare la crema di ricotta nello stampo e cuocere nel forno preriscaldato a 180/190° per circa 45 minuti.
Mettere lo stampo nella parte bassa del forno.

Lasciare raffreddare nello stampo.

Per la decorazione:
1 arancia
150ml di acqua
75g di zucchero
2 cucchiai di Gran Marnier

tagliare a fettine sottili l’arancia.
Portare ad ebollizione l’acqua con lo zucchero.
Mettere le fettine di arancia e cuocere a fuoco dolce per circa 15 minuti.
Scolarle e mettere sulla torta leggermente sovrapposte.

Aggiugere allo sciroppo il liquore e pennallare il dolce.
Lasciare raffreddare servire.
amarisca
 
Messaggi: 180
Iscritto il: 25 nov 2006, 20:44
Località: orta nova

Messaggioda valentina.. » 16 dic 2007, 10:13

ciao!
ieri ho provato questa ricetta, e mi e' piaciuta molto...:lol:
volevo chiederti una cosa pero',
e' normale che le arance per la decorazione diventino amarissime dopo averle cotte?
dovevano risultare caramellate?
percho' le mie non lo erano proprio!!:shock:
grazie
Avatar utente
valentina..
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 30 nov 2007, 18:45
Località: Padova

Re: Crostata arancia e ricotta di Erika

Messaggioda *chiara* » 11 gen 2008, 17:04

106_0677.jpg
106_0677.jpg (89.64 KiB) Osservato 362 volte


E' ottima questa crostata, io la faccio spesso.

Valentina, l'unico suggerimento che posso darti circa l'amaro delle arance... prova a tagliar via la buccia, vedrai, saranno molto più dolci! :wink:
Avatar utente
*chiara*
 
Messaggi: 37
Iscritto il: 19 lug 2007, 17:15
Località: le valli del torinese

Re: Crostata arancia e ricotta di Erika

Messaggioda valentina.. » 11 gen 2008, 21:37

grazie! proverò, visto che, a parte la buccia amara la torta era molto buona! :saluto:

Immagine
Avatar utente
valentina..
 
Messaggi: 142
Iscritto il: 30 nov 2007, 18:45
Località: Padova

Re: Crostata arancia e ricotta di Erika

Messaggioda Mariella di Meglio » 12 gen 2008, 12:21

Se non vuoi togliere la buccia, potresti mettere le fettine di arancia in acqua, per qualche ora, cambiando più volte l'acqua, in modo che scarichino l'amaro.
Avatar utente
Mariella di Meglio
 
Messaggi: 249
Iscritto il: 25 nov 2006, 19:29


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: AhrefsBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee