Crema pasticcera con gelatina

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Crema pasticcera con gelatina

Messaggioda Luciana_D » 18 apr 2013, 6:36

Non ricordo le proporzioni :sad:
AIUTO!
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crema pasticcera con gelatina

Messaggioda CETTY » 18 apr 2013, 12:49

Mi dispiace non ho mai usato la gelatina per la crema pasticcera.
Sò che per 500gr di liquido ce ne vogliono 12gr, comunque peso che sia per una bavarese,per una crema credo che ce ne voglia di meno
CETTY
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: Crema pasticcera con gelatina

Messaggioda Luciana_D » 18 apr 2013, 14:27

ok Grazie :D
Ho trovato una bella ricetta di chibouste che fa al caso mio di Montersino
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crema pasticcera con gelatina

Messaggioda Clara » 18 apr 2013, 17:42

Allora poi dicci, :D
perchè a me la pasticcera resta sempre un po' tendente al molle ed avevo pensato di aggiungere un po' di gelatina per addensarla :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6382
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Crema pasticcera con gelatina

Messaggioda Etta » 18 apr 2013, 19:15

Dipende da cosa devo fare,ma di solito aggiungo 1/2 fogli da 2 gr per 1/2 litro di latte.Per addensare uso anche le uova intere,pero' gli conferisce un aspetto gelatinoso ( con soli albumi poi ancora piu' gelatinoso)
Avatar utente
Etta
 
Messaggi: 1058
Iscritto il: 5 lug 2007, 14:04
Località: Milano

Re: Crema pasticcera con gelatina

Messaggioda Luciana_D » 19 apr 2013, 12:39

Clara ha scritto:Allora poi dicci, :D
perchè a me la pasticcera resta sempre un po' tendente al molle ed avevo pensato di aggiungere un po' di gelatina per addensarla :D

Clara,dipenda alla fine che tipo di struttura vuoi ottenere.Se una classica pasticcera basta aumentare l' addensante(farina/fecola) che stai usando. Se la vuoi strutturare di piu' aggiungi colla.
Io vorrei fare una chibouste per avere piu' una mousse che una pasticcera ma comunque sostenuta.
Poi vi diro' :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Crema pasticcera con gelatina

Messaggioda CETTY » 19 apr 2013, 13:43

^beach^ non abbiamo fretta ,aspettiamo....................
CETTY
 
Messaggi: 405
Iscritto il: 21 nov 2012, 7:48

Re: Crema pasticcera con gelatina

Messaggioda Rossella » 22 apr 2013, 6:56

Luciana_D ha scritto:Non ricordo le proporzioni :sad:
AIUTO!

Probabilmente avrai già trovato ciò che cerchi, ma leggo solo ora :sad:
non credo che ci siano delle proporzioni, probabilmente dipende da cosa si vuole ottenere.
leggo sul blog di Pinella da una torta mimosa:

Per la crema mimosa

1000 g di panna montata
500 g di crema pasticciera
12- 13 g di gelatina in fogli da 2 g oppure granulare
8 frutti della passione

Idratare la gelatina con 5 volte il suo peso in acqua. Tagliare a metà i frutti della passione, passare al setaccio per separare il succo dai semi. Scaldarne una piccola parte e sciogliervi la gelatina idratata. Unire il succo rimanente. Mescolare bene e unire il tutto alla crema pasticciera. Far raffreddare fino alla T di circa 30°C . Unire la panna mescolando dall'alto verso il basso.
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Crema pasticcera con gelatina

Messaggioda Luciana_D » 22 apr 2013, 8:37

Grazie Ross .La terro' a mente *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri


Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee