Crema di fagioli di Pigna e baccalà al rosmarino

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Crema di fagioli di Pigna e baccalà al rosmarino

Messaggioda raravis » 22 ott 2010, 7:45

IMG_3665.JPG
non appartiene propriamente ai piatti di tradizione ligure, anche se i prodotti sono locali e la fonte è un ristorante ligure, per cui apro un argomento nuovo, sperando di non sbagliare. In ogni caso, si tratta di una gran bella ricetta, che ha dalla sua il pregio della facilità di esecuzione e della versatilità: propriamente, sarebbe un secondo, ma nulla vi vieta di servirla come primo piatto o addirittura come antipasto. Al solito, trattandosi di una ricetta semplice, il trucco è tutto nella bontà delle materie prime- e qui ringrazio Diana, la nostra pusher di fagioli di Pigna, senza la quale non saprei come fare, ogni volta....
Vi metto due foto, una in versione più tradizionale, l'altra più modaiola- in tutti i casi, è sempre buono allo stesso modo :)


BACCALA' AL ROSMARINO SU CREMA DI FAGIOLI DI PIGNA
( da V. Melucci, La Cucina Ligure di Mare- Newton Compton Ed.)

per 4 persone
500 g di baccalà già ammollato
250 g di fagioli di Pigna
1 pomodoro grosso
1 spicchio d'aglio
1 rametto di rosmarino
1 foglia di alloro
mezza cipolla bianca
olio EVO
sale
pepe nero



Mettete a bagno i fagioli la sera prima, cambiando l'acqua di tanto in tanto.
Tritate la cipolla e fatela saltare in padella, con un po' d'olio. Aggiungete i fagioli ammollati, copriteli con acqua, una foglia di alloro e proseguite la cottura a fiamma moderata, fino a quando non saranno teneri. Il sale va aggiunto alla fine.
Riscaldate il forno a 180-200°. Togliete la pelle al baccalà, tagliatelo in tranci e adagiatelo su una teglia da forno, con olio e rosmarino. Fate cuocere per una ventina di minuti.
Nel frattempo, frullate i fagioli con mezzo spicchio d'aglio crudo, fino ad ottenere una crema densa ed omogenea*. Togliete dal forno il baccalà ed eliminate l'acqua in eccesso. Diliscatelo, mettetelo in una terrina e mescolatelo con pomodoro fresco, privato dell'acqua e dei semi e tagliato a cubetti. Condite con olio, sale e pepe**. Distribuite nei piatti calid la crema di fagioli, creando un cerchio all'interno del quale sistemerete il baccalà e servite subito.

*se dovesse sembrarvi troppo spessa, potete diluirla con un po' d'olio o un po' di brodo o un po' di latte, a seconda dei vostri gusti
** io ho omesso l'olio, per i miei gusti quello della cottura è più che sufficiente
Allegati
IMG_3666.JPG
raravis
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 10 apr 2008, 20:44

Re: CREMA DI FAGIOLI DI PIGNA E BACCALA'AL ROSMARINO

Messaggioda Donna » 22 ott 2010, 7:58

Hai ragione Alessandra,
qui sono fondamentali le materie prime, bello il sugegrimento "classico" e "moderno"...
P.S.
anche se preferisco il classico d'inverno e magari il moderno verso primavera estate così da poterlo mangiare tiepido....
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3324
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: CREMA DI FAGIOLI DI PIGNA E BACCALA'AL ROSMARINO

Messaggioda Luciana_D » 22 ott 2010, 8:36

Ottimo :clap: :clap:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: CREMA DI FAGIOLI DI PIGNA E BACCALA'AL ROSMARINO

Messaggioda Sandra » 22 ott 2010, 8:39

Bellissima ricetta!!Grazie anche per le stupende foto!! *smk*
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: CREMA DI FAGIOLI DI PIGNA E BACCALA'AL ROSMARINO

Messaggioda anavlis » 22 ott 2010, 13:22

Adoro il baccalà e mi piace preparato in tutti i modi. La tua ricetta è davvero interessante! Grazie :D purtroppo i fagioli di pigna da noi non si trovano :( al massimo trovo le lenticchie di Ustica :lol: :lol: :lol:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: CREMA DI FAGIOLI DI PIGNA E BACCALA'AL ROSMARINO

Messaggioda raravis » 22 ott 2010, 14:07

guarda, giusto ieri sera, ho fatto una zuppa di lenticchie e castagne che era la fine del mondo :D
raravis
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 10 apr 2008, 20:44

Re: CREMA DI FAGIOLI DI PIGNA E BACCALA'AL ROSMARINO

Messaggioda susyvil » 22 ott 2010, 16:34

Mi sembra proprio un'accoppiata vincente, complimenti Alessandra, bellissimo piatto! :fiori:
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: CREMA DI FAGIOLI DI PIGNA E BACCALA'AL ROSMARINO

Messaggioda anavlis » 23 ott 2010, 16:14

raravis ha scritto:guarda, giusto ieri sera, ho fatto una zuppa di lenticchie e castagne che era la fine del mondo :D

Alessandra, quando puoi, la metti la ricetta? mi hai fatto ricordare di una zuppa che faceva la mia mamma con ceci e castagne secche (veniva ammollate per catturare acqua) che da noi si chiamano "cruzziteddi" da crozza, teschio per quanto sono dure! grazie :D
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: CREMA DI FAGIOLI DI PIGNA E BACCALA'AL ROSMARINO

Messaggioda alban » 23 ott 2010, 18:30

Questa ricetta sembra buonissima.Purtroppo,i fagioli di Pigna qui negli Stati Uniti non riesco a trovarli.

Saluti a tutti
alban
 
Messaggi: 51
Iscritto il: 20 lug 2009, 21:15
Località: Stati Uniti

Re: CREMA DI FAGIOLI DI PIGNA E BACCALA'AL ROSMARINO

Messaggioda raravis » 24 ott 2010, 19:38

anavlis ha scritto:
raravis ha scritto:guarda, giusto ieri sera, ho fatto una zuppa di lenticchie e castagne che era la fine del mondo :D

Alessandra, quando puoi, la metti la ricetta? mi hai fatto ricordare di una zuppa che faceva la mia mamma con ceci e castagne secche (veniva ammollate per catturare acqua) che da noi si chiamano "cruzziteddi" da crozza, teschio per quanto sono dure! grazie :D


sì, volentieri. Ho qualche problema con le foto, ma appena le sistemo metto tutto.
E' una zuppa abruzzese, "povera2- e come tutte le ricette di questo tipo è gustosissima e calorica :D

invece, per quanto riguarda i fagioli, anche i cannellini vanno bene
ciao
ale
raravis
 
Messaggi: 128
Iscritto il: 10 apr 2008, 20:44

Re: CREMA DI FAGIOLI DI PIGNA E BACCALA'AL ROSMARINO

Messaggioda anavlis » 25 ott 2010, 10:08

Grazie : WohoW :
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Crema di fagioli di Pigna e baccalà al rosmarino

Messaggioda Rossella » 2 gen 2017, 15:14

<^UP^>
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee