CousCous a modo mio

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

CousCous a modo mio

Messaggioda Gaudia » 12 giu 2013, 20:58

couscous di pesce.jpg
Immagine


E' un piatto nato per caso. Avevo degli avanzi di verdure usate per un'altra ricetta e ho pensato di preparare una specie di caponatina da servire con del riso basmati: mannaggia mi era finito! così ho ripiegato sul couscous: buono ma migliorabile. E così, dopo un pò di aggiustamenti sono arrivata a definire un piatto che mi dà sempre grandi soddisfazioni.
Volete provarlo? Tanto poi ve lo aggiustate come più vi piace.
Le foto non riesco a metterle: le invio a Silvana e provvederà lei.
Cous cous precotto
250 gr.
1 peperone dolce
1 melanzana
2/3 zucchine
1 scalogno piccolo
50. gr. di uvetta
50 gr. di pinoli
Olive nere tagliate a pezzetti
capperi
200 gr. di fagiolini
1 mazzo di asparagi
4 pomodorini concassè
2/3 cucchiai di zucchero
4/5 cucchiai di aceto
Sale,olio e peperoncino
Basilico
Abbondante menta
circa 300 gr. di pollo a dadini
circa 200 gr. di gamberi sgusciati più qualche gambero a cui lascerete testa e coda per guarnire il piatto

Per il brodo :
sedano
carota
cipolla
pollo o scarti di pollo

Preparare un brodo con cipolla, carota, sedano e un pezzetto di pollo; serve per bagnare il cous-cous. Il brodo si può fare di sole verdure omettendo il pollo, oppure si può usare un brodetto preparato con gli scarti dei gamberi: io ho usato l’acqua di cottura degli asparagi. ( il piatto è molto ricco di sapori e preferisco usare l'acqua delle verdure oppure semplicemente l'acqua pura). Lessare i fagiolini e tagliarli a pezzetti. Lessare le punte di asparagi e conservare l’acqua di cottura.
Per la caponatina:
-Tagliare la melanzana,il peperone e le zucchine a dadini e friggerli separatamente in poco olio extravergine. Mettere le verdure su carta assorbente a perdere l’olio in eccesso e salare.
Soffriggere lo scalogno tritato, aggiungere le verdure,il pomodoro tagliato a dadini, poco sale e il peperoncino, capperi e olive, e l’ uvetta messa per 10 minuti a bagno in acqua fredda e poi scolata e strizzata. Insaporire e aggiungere l’aceto con lo zucchero per l’agrodolce ed infine i pinoli tostati in un padellino antiaderente.
Preparare il cous cous con il brodo, il sale e l’olio necessari.
Coprire per il tempo consigliato. Se il cous cous dovesse rimanere un po’ crudo si aggiunge altro brodo e si copre ancora per pochi minuti. Metterlo in una teglia e scocciarlo con il burro per eliminare i grumi. Tagliare a dadini il petto di pollo e ripassarlo in una padella con uno spicchio di aglio in camicia e l’olio. Sgusciare i gamberi. Togliere il pollo dalla padella e aggiungervi i gamberi rosolandoli brevemente( volendo si possono sfumare con vino bianco o brandy). Mettere in una ciotola il cous cous e unire la caponatina, i fagiolini, il pollo e i gamberi con tutto l’olio di cottura, tanto basilico e menta tritati.
Mettere nel piatto di servizio e guarnire con le punte di asparagi e alcuni gamberi rosolati con tutto il guscio.
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda anavlis » 13 giu 2013, 7:31

Grazie Gaudia *smk* è un buonissimo piatto :clap: :clap:
lo preparo per sabato. Saremo 26 persone, colleghi, e andremo a casa di uno di loro sul lago di Piana degli Albanesi. Pesce arrostito, il couscous che preparerò io, insalata "vastasa" (maleducata, anche se la traduzione non rende!) con pomodori, cipolla di tropea - che porto io - sarde salate, capperi, basilico e menta.
Formaggi, salame dei nebrodi, olive... e per la sera sfincione - hanno il forno a legna. Sicuramente ci sarà chi vorrà andare, nel pomeriggio, a comprare i cannoli di Piana - sono ottimi - per non perdere l'abitudine a masticare :lol: :lol: :lol:
Ti farò sapere e metterò la foto :wink:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda Gaudia » 13 giu 2013, 11:20

Io nell'insalata "vastasa" metto anche le patate lesse e ne faccio un piatto unico.
Silvana, se non vuoi rischiare con il couscous a modo mio, provalo un'altra volta.
Grazie per avere messo la foto.
A domani *smk*
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda Dida » 13 giu 2013, 13:40

Questo cous cous mi attira molto ma ci sono alcuni ingredienti che mio marito non gradisce, inoltre le verdure sono fritte e a me non è concesso il fritto, mannaggia! Lo sognerò stasera quando farò un cous cous vegetariano.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2203
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda anavlis » 13 giu 2013, 13:53

Ho già tutto comprato. Domani acquisto di gamberi al mercato ittico. Utilizzerò le teste per preparare il fumetto che mi servirà ad idratare il cous cous.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda cinzia cipri' » 13 giu 2013, 15:53

dida, vai di forno, no?
niente fritto: tutto al forno!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda rosanna » 13 giu 2013, 17:48

anavlis ha scritto:Ho già tutto comprato. Domani acquisto di gamberi al mercato ittico. Utilizzerò le teste per preparare il fumetto che mi servirà ad idratare il cous cous.

fai "quel meraviglioso" couscous di pesce ? :shock:
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda Clara » 13 giu 2013, 17:57

Brava Gaudia :clap: e bentornata con le tue ricette, che ci mancavano :D
Questo couscous deve essere molto saporito e me lo segno, ovviamente senza pesce per me :oops: :lol: *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6383
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda Rossella » 14 giu 2013, 6:04

Ineccepibile!!!
Grazie e bentornata :clap: *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda anavlis » 14 giu 2013, 8:14

rosanna ha scritto:
anavlis ha scritto:Ho già tutto comprato. Domani acquisto di gamberi al mercato ittico. Utilizzerò le teste per preparare il fumetto che mi servirà ad idratare il cous cous.

fai "quel meraviglioso" couscous di pesce ? :shock:


solo gamberetti - ho già cotto gli ortaggi e tostato le mandorle che aggiungerò. Il gambero (una cassetta di kg4) è già sgusciato e le teste salvate per il fumetto. Un collega è andato al mercato ittico alle 6 del mattino (si trova vicino la dogana) noi siamo arrivate mezz'ora prima - alle 7 - timbriamo alle 7.30 -e in meno di mezz'ora abbiamo sgusciato tutto il gambero :lol: :lol: :lol: :lol: Abbiamo la cucina (siamo nell'ex appartamento del dirigente) e quindi abbiamo potuto farlo. Nella pausa pranzo li cuocio e mi porto il gambero e fumetto già pronto, solo da assemblare. Anche Brunetta non avrebbe niente da dire, perchè utilizziamo il nostro tempo libero e la bombola la compriamo noi tassandoci.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda Dida » 14 giu 2013, 9:34

No Cinzia, cuocio anche sul fornello ma senza friggere. Con il caldo il forno lo accendo il meno possibile. Cuocio molto a vapore e poi nel wok con pochissima acqua o una cucchiaiata di olio sul fondo. E' il fritto profondo che mi è vietato tipo la salvia fritta, il pesce fritto e così via. Ma la caponata assorbe troppo olio per me.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2203
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda rosanna » 14 giu 2013, 14:00

Silvana ricetta please, quando puoi
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4420
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda Sandra » 15 giu 2013, 7:37

Ricetta stupenda ma dovrei togliere quasi tutto come al solito!!!Da ricordare per amici!! :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8430
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda susyvil » 15 giu 2013, 12:04

Bentornata Gaudia con le tue ricette, questa mi pare proprio una bontà!!! D:Do D:Do D:Do
Silvana, aspettiamo la tua! :D
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda Gaudia » 15 giu 2013, 21:12

Clara ha scritto:Brava Gaudia :clap: e bentornata con le tue ricette, che ci mancavano :D
Rossella ha scritto:Ineccepibile!!!
Grazie e bentornata :clap: *smk*

susyvil ha scritto:Bentornata Gaudia con le tue ricette, questa mi pare proprio una bontà!!! D:Do D:Do D:Do


Grazie ragazze *smk* *smk* *smk*
Avatar utente
Gaudia
 
Messaggi: 2093
Iscritto il: 30 ott 2009, 0:17

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda Luciana_D » 15 giu 2013, 22:08

Adoro il couscous
Mi ci affogherei :lol:
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda anavlis » 16 giu 2013, 19:16

Immagine

ne ho preparato una quantità enorme, quasi kg2 di cous cous e di conseguenza ho passato un pomeriggio a tagliare a dadini zucchine, melanza, peperoni...
Eravamo in 30 e tutti di buon appetito :lol: :lol: :lol: :lol: E' piaciuto molto! il leggero agrodolce ci stava benissimo, grazie Gaudia *smk*

Per paura che i peperoni risultassero indigesti, li ho tenuti per qualche ora con il sale, dopo li ho sciaquati e proceduto secondo ricetta.

Rosanna ti riferisci ai gamberi?
Ho salvato le teste, le ho saltate in padella con aglio, olio, sale, e peperoncino. Con il mestolo schiacchiavo le teste per far venire fuori il contenuto. Alla fine ho aggiunto vino bianco, alzata la fiamma per farlo evaporare velocemente. Le ho scolate, strizzandole, recuperato il profumatissimo sughetto (è la testa che da sapore) le ho tolte dallo scolapasta e rimesse in un pentolino con acqua per avere altro liquido per idratare il coucous.

Con il cous cous precotto io lo idrato nel seguente modo:
Faccio riscaldare il liquido, in questo caso quello di cui sopra, e lo verso a poco a poco massaggiando il cou cous con le mani per controllarne l'idratazione e alterno con l'olio. Quando è ben inumidito (senza essere bagnato) metto la pellicola sulla ciotola, faccio qualche buco e lo metto al MO per 3 minuti. Lascio raffreddare e sgrano con altro olio o ancora un poco di fumetto o brodo (dipende dalla preparazione) se occorre. I granelli si presentano perfettamente separati, cottura al dente, e si procede aggiungendo gli altri ingredienti.
ops... i gamberetti sgusciati li ho cotti velocemente in padella con poco olio e qualche spicchio di aglio.

Ho solo omesso le olive e gli aspargi perchè la mia fornitrice ha dimenticato di portermeli. Ma era già abbastanza condito. Al posto dei pinoli ho aggiunto mandorle tostate tagliate a pezzettini.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda Patriziaf » 16 giu 2013, 19:27

Silvana,stupendo e buonissimo,da fare,magari in quantità ridotta ma da fare! :clap:ma il cous cous non lo metti sul fuoco ?
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2640
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda anavlis » 16 giu 2013, 19:45

miky ha scritto:ma il cous cous non lo metti sul fuoco ?


assolutamente no! Il brodo deve essre ben caldo e la cottura la faccio al MO per soli 3 minuti. La pellicola la tolgo quandi si raffredda. Se segui le istruzioni scritte sulla scatola rischi di trovarti una pappetta sfatta. Si deve solo idratare e l'olio serve per sgranare. Lascio sempre un poco di brodo a disposizione, ma in questo caso l'umidità delle verdure era bastevole.

L'ho sempre preferito alle insalate di riso, e in estate lo condisco anche con verdure e zucchinette crude, gamberetto bollito o tonno sott'olio.... ma in questo caso faccio il brodo vegetale per idratare il cous cous.

Ho dimenticato di dire che nel brodo, di qualsiasi tipo, aggiungo sempre del buon CURRY. Ci sta benissimo con qualsiasi condimento, o meglio, a me piace molto.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10429
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: CousCous a modo mio

Messaggioda Rossella » 17 giu 2013, 13:10

Silvana, adoro il couscous, questo tuo è perfetto :clap: :clap:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Prossimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee