cottura delle patate al forno

Dubbi, consigli, attrezzi & c

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

cottura delle patate al forno

Messaggioda bianca luisa » 15 feb 2011, 16:11

:mazza: :mazza: :mazza:
Ciao a tutti sono Bianca Luisa,
qualcuno mi sa dare qualche consiglio per la cottura delle patate al forno ??????????????
Ci fosse una volta che mi vengono bene, sempre crude dentro e bruciacchiatine fuori.
Su ragazze, datemi dei buoni consigli per delle ottime patate al forno.
(dimenticavo, ho il forno ventilato)
:bye: :saluto: :saluto:
A tutto c'è un rimedio, Anche in cucina.
bianca luisa
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 5 feb 2011, 18:44
Località: Roma

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda Dida » 15 feb 2011, 16:20

Ti dico come procedo io: sbuccio le patate, le taglio nella misura desiderata (di solito a dadoni), le sbollento per 10 minuti in acqua bollente, le scolo molto bene. In una teglia che vada in forno metto olio evo e grasso di arrosto, se ce l'ho, quando è ben caldo faccio rosolare le patate sul fornello, le salo, le spolvero con rosmarino tritato e appena sono dorate le passo in forno a 180° sino a completa cottura. Vengono croccanti fuori e morbide all'interno, una vera squisitezza.
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2201
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda bianca luisa » 15 feb 2011, 16:31

Dida ha scritto:Ti dico come procedo io: sbuccio le patate, le taglio nella misura desiderata (di solito a dadoni), le sbollento per 10 minuti in acqua bollente, le scolo molto bene. In una teglia che vada in forno metto olio evo e grasso di arrosto, se ce l'ho, quando è ben caldo faccio rosolare le patate sul fornello, le salo, le spolvero con rosmarino tritato e appena sono dorate le passo in forno a 180° sino a completa cottura. Vengono croccanti fuori e morbide all'interno, una vera squisitezza.

Ciao Dida, proverò alla prima occasione, non avrei mai pensato di sbollentarle e farle cuocere prima sul fornello.
Procedevo in questa maniera, una volta tagliate a tocchetti della stessa dimensione circa mettevo olio,sale,rosmarino e infornavo per circa 1 ora.
Un vero disastro.
Ti ringrazio del consiglio Dida, a presto ^fleurs^ :saluto:
A tutto c'è un rimedio, Anche in cucina.
bianca luisa
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 5 feb 2011, 18:44
Località: Roma

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda Luciana_D » 15 feb 2011, 17:12

Io ,come Dida,le pelo e taglio gia' a misura,le trasferisco in un contenitore chiuso (possibilmente pyrex) e passo nel micro per 5-6'.
Poi li condisco e procedo con la cottura in forno gia' caldo.Rimangono morbide dentro e croccanti fuori.
Il micro sostituisce la sbollentatura :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda bianca luisa » 15 feb 2011, 17:20

:saluto: Ciao Luciana,
ringrazio anche te per il consiglio però purtroppo non ho il microonde, non l'ho mai usato.
Non sò se hai capito ma non sono un'amante del micro.
: Thanks : Comunque ho capito dove sbagliavo
A tutto c'è un rimedio, Anche in cucina.
bianca luisa
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 5 feb 2011, 18:44
Località: Roma

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda Luciana_D » 15 feb 2011, 17:25

bianca luisa ha scritto::saluto: Ciao Luciana,
ringrazio anche te per il consiglio però purtroppo non ho il microonde, non l'ho mai usato.
Non sò se hai capito ma non sono un'amante del micro.
: Thanks : Comunque ho capito dove sbagliavo

Non e' necessaio il micro ma a volte e' utile :D
Allora tuffa le patate gia' a misura in acqua bollente e poi procedi come Dida o come me :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda bianca luisa » 15 feb 2011, 17:51

Luciana_D ha scritto:
bianca luisa ha scritto::saluto: Ciao Luciana,
ringrazio anche te per il consiglio però purtroppo non ho il microonde, non l'ho mai usato.
Non sò se hai capito ma non sono un'amante del micro.
: Thanks : Comunque ho capito dove sbagliavo

Non e' necessaio il micro ma a volte e' utile :D
Allora tuffa le patate gia' a misura in acqua bollente e poi procedi come Dida o come me :D

:cin cin: :cin cin: :cin cin: Grazie Luciana
A tutto c'è un rimedio, Anche in cucina.
bianca luisa
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 5 feb 2011, 18:44
Località: Roma

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda maria rita » 15 feb 2011, 18:58

C'è chi mette nell'acqua anche un cucchiaio di aceto perchè toglie l'amido dalla superficie della patata che così si sgretola meno.
Importante è anche la qualità delle patate, meglio quelle da fetta o per tutti gli usi. Secondo me, correggetemi se sbaglio, è importante anche il tegame. Quando mi sono sposata ho comprato delle teglie da forno in acciaio pensando di lavorare meno nel pulirle ma non mi venivano bene nè le patate nè gli arrosti. Le ho sostituite con teglie in alluminio pesante e trovo che conducono il calore in modo completamente diverso: il condimento schizza meno e cuociono meglio
Maria Rita

« Noi atei crediamo di dover agire secondo coscienza per un principio morale, non perché ci aspettiamo una ricompensa in paradiso. »
(Margherita Hack)
Avatar utente
maria rita
 
Messaggi: 928
Iscritto il: 13 dic 2006, 15:13
Località: Padova

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda Sandra » 15 feb 2011, 20:40

Taglio e lavo le patate,le metto in una padella che vada nel forno ,con il grasso che scelgo secondo umore,olio o grasso di anatra,rosmarino,poi le faccio rosolare e le passo in forno caldo ma non altissimo fino a cottura.Solo se uso le patatine novelle senza pelarle le precuocio in acqua 5 minuti.
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda bianca luisa » 15 feb 2011, 20:54

maria rita ha scritto:C'è chi mette nell'acqua anche un cucchiaio di aceto perchè toglie l'amido dalla superficie della patata che così si sgretola meno.
Importante è anche la qualità delle patate, meglio quelle da fetta o per tutti gli usi. Secondo me, correggetemi se sbaglio, è importante anche il tegame. Quando mi sono sposata ho comprato delle teglie da forno in acciaio pensando di lavorare meno nel pulirle ma non mi venivano bene nè le patate nè gli arrosti. Le ho sostituite con teglie in alluminio pesante e trovo che conducono il calore in modo completamente diverso: il condimento schizza meno e cuociono meglio

:saluto: grazie del consiglio maria rita
A tutto c'è un rimedio, Anche in cucina.
bianca luisa
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 5 feb 2011, 18:44
Località: Roma

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda bianca luisa » 15 feb 2011, 20:55

Sandra ha scritto:Taglio e lavo le patate,le metto in una padella che vada nel forno ,con il grasso che scelgo secondo umore,olio o grasso di anatra,rosmarino,poi le faccio rosolare e le passo in forno caldo ma non altissimo fino a cottura.Solo se uso le patatine novelle senza pelarle le precuocio in acqua 5 minuti.

:saluto: grazie anche a te Sandra del tuo passaggio
A tutto c'è un rimedio, Anche in cucina.
bianca luisa
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 5 feb 2011, 18:44
Località: Roma

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda susyvil » 15 feb 2011, 20:59

Ragazze sono l'unica che non sbollenta le patate prima di trasferirle in forno? :lol:
Io taglio le patate a dadoni o a spicchi grossi, metto in teglia antiaderente, condisco, do' una bella mescolata e metto in forno!
Sono sempre venute bene, utilizzando sia la cottura ventilata che quella statica :D ....tipo queste
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda Sandra » 15 feb 2011, 23:32

Ragazze sono l'unica che non sbollenta le patate prima di trasferirle in forno? :lol:

Leggi bene!!Non le bollo neppure io le cuocio prima in padella poi le passo in forno.Sbollento solo quelle novelle poi se voglio accellerare la cottura :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8435
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda Luciana_D » 16 feb 2011, 6:51

Anche io prima non le sbollentabo ma da quando lo faccio vengono meglio :D
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11829
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda Rossella » 16 feb 2011, 7:25

La qualità della patata è importante, per me mai le novelle.
Le metto in forno dopo averle tagliate in modo regolare senza grasso e solo con spezie ad una temp. di circa 180°, solo a metà cottura aggiungo un pò di grasso.
nella sezione RACCOLTA troverai "patate per i tuoi denti :saluto:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda susyvil » 16 feb 2011, 21:09

Sandra ha scritto:
Ragazze sono l'unica che non sbollenta le patate prima di trasferirle in forno? :lol:

Leggi bene!!Non le bollo neppure io le cuocio prima in padella poi le passo in forno.Sbollento solo quelle novelle poi se voglio accellerare la cottura :D

E' vero Sandra, sbadata fui!!! :lol: *smk*
Assunta
" Cucinare è un modo di dare"- ( Michel Bourdin)
http://www.lacuocadentro.com
Avatar utente
susyvil
 
Messaggi: 2790
Iscritto il: 25 ago 2009, 17:29
Località: Villammare (SA)

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda bianca luisa » 17 feb 2011, 0:21

:saluto: :saluto: Grazie di nuovo susyvi e rossella per passaggio e commento : Thanks :
A tutto c'è un rimedio, Anche in cucina.
bianca luisa
 
Messaggi: 29
Iscritto il: 5 feb 2011, 18:44
Località: Roma

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda politiz29 » 20 feb 2011, 12:54

susyvil ha scritto:Ragazze sono l'unica che non sbollenta le patate prima di trasferirle in forno? :lol:
Io taglio le patate a dadoni o a spicchi grossi, metto in teglia antiaderente, condisco, do' una bella mescolata e metto in forno!
Sono sempre venute bene, utilizzando sia la cottura ventilata che quella statica :D ....tipo queste


siamo in due :D
io mi limito a tagliarle lasciarle ammollo in acqua fredda per una decina di minuti cambiando l'acqua un paio di volte, scolo, condisco e in forno a 180° finchè non sono pronte... mai avuto problemi
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda anavlis » 21 feb 2011, 10:27

Rossella ha scritto:La qualità della patata è importante, per me mai le novelle.
Le metto in forno dopo averle tagliate in modo regolare senza grasso e solo con spezie ad una temp. di circa 180°, solo a metà cottura aggiungo un pò di grasso.


Faccio anch'io così, solo acqua di lavatura (quella che resta nelle patate) e sale. A metà cottura metto aromi, olio evo, cipollina, e uno spicchio di aglio intero (diversamente brucerebbe). Vengono croccanti e ben cotte.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: cottura delle patate al forno

Messaggioda rosanna » 21 feb 2011, 23:09

Silvana ! Mi manchiiii (cantava Fausto Leali, l'ho cercato ora ..nemmeno me lo ricordavo chi cantava) tu ma anche la tua cucina e molto !

Sandra le patate mica ce le ha fatte ! Quanto le assegniamo per questa mancanza ? un bel 5
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4415
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Prossimo

Torna a Carabattole e pignate

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee