° Conservare bene i funghi porcini °

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

° Conservare bene i funghi porcini °

Messaggioda maxsessantuno » 5 ott 2007, 21:15

250gr di burro fuso a bagnomaria -leggermente salato, pepato e con un po' d'aglio spremuto al passaglio.
500gr. di funghi porcini freschissimi, integri (quelli che si trovano sotto conofera oltre i 1200 mt s.l.m.) affettati sottili con la mandolina o l'affettatartufi.
Unire i funghi affettati al burro fuso e mescolare delicatamente. Invasare in vasetti piccoli. Tenere a portata di mano altro burro fuso e rabboccare i vasetti.

Tra coperchio e vasetto interporre un floglietto di pellicola trasparente per alimenti. Tirare e far aderire bene cercando di far uscire tutta l'aria. Si dovrà formare una conca nella pellicola.
Chiudere e congelare. Consumare in 6 mesi, non oltre.

Se si dispone di tartufo nero o bianco addizionarlo ai funghi.
Con questo procedimento conservo anche il tartufo nero lasciato per qualche giorno a contatto dei bianchi.
Utilizzare per pasta e risotto.

Ciao
LA MAX61°

Vi mostro un piccolo bottino di qualche anno fa.
Sono PORCINI RETICOLATI - FIORONI.

Immagine
Lo farò domani.
maxsessantuno
 
Messaggi: 1143
Iscritto il: 29 gen 2007, 22:08

Re: Conservare bene i funghi porcini

Messaggioda fabrizio » 8 ott 2007, 11:05

maxsessantuno ha scritto:Tra coperchio e vasetto interporre un floglietto di pellicola trasparente per alimenti. Tirare e far aderire bene cercando di far uscire tutta l'aria. Si dovrà formare una conca nella pellicola.


Molto interessante.. ma come si fa a far uscire l'aria dal vasetto?
Grazie, fab
fabrizio
 
Messaggi: 91
Iscritto il: 27 nov 2006, 14:35
Località: milano / napoli

Re: Conservare bene i funghi porcini

Messaggioda Rossella » 6 ago 2008, 8:04

Mi rivolgo a Voi esperti che andate per boschi...se volessimo conservarli sott'olio :|?
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Conservare bene i funghi porcini

Messaggioda ZeroVisibility » 6 ago 2008, 8:28

Rossella ha scritto:Mi rivolgo a Voi esperti che andate per boschi...se volessimo conservarli sott'olio :|?


li puoi sbollentare per una decina di minuti in una soluzione di acqua , aceto e vino bianco in pari dosi ( addizionando eventualmente delle spezie)..quindi scolarli lasciandoli asciugare bene sopra un canovaccio e poi invasarli coprendo d'olio. 8))
Ettore
"guida poco...che devi bere"
Avatar utente
ZeroVisibility
 
Messaggi: 1061
Iscritto il: 15 lug 2007, 20:02
Località: milano nord/ovest

Re: Conservare bene i funghi porcini

Messaggioda Rossella » 6 ago 2008, 9:42

ZeroVisibility ha scritto:
Rossella ha scritto:Mi rivolgo a Voi esperti che andate per boschi...se volessimo conservarli sott'olio :|?


li puoi sbollentare per una decina di minuti in una soluzione di acqua , aceto e vino bianco in pari dosi ( addizionando eventualmente delle spezie)..quindi scolarli lasciandoli asciugare bene sopra un canovaccio e poi invasarli coprendo d'olio. 8))

tutto qui ? ^kaffeetrinker^
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Conservare bene i funghi porcini

Messaggioda Rossella » 6 ago 2008, 9:49

qualcosa sulla conservazione ne abbiamo parlato QUI, ritengo sia utile per tutti, qualche informazione in più non è mai superflua! :saluto:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Conservare bene i funghi porcini

Messaggioda Marisa » 6 ago 2008, 14:31

Io li conservo soltanto in congelatore in due modi: ripassati in padella con un filo d'olio oppure, se ho fretta, ma in verità mi pare che conservino meglio il loro aroma, affettati e disposti su un vassoietto in congelatore per un'oretta e poi riuniti in un sacchettino .
Marisa
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 24 gen 2007, 15:07
Località: Trieste

Re: Conservare bene i funghi porcini

Messaggioda Clara » 7 ago 2008, 7:11

ZeroVisibility ha scritto:
Rossella ha scritto:Mi rivolgo a Voi esperti che andate per boschi...se volessimo conservarli sott'olio :|?


li puoi sbollentare per una decina di minuti in una soluzione di acqua , aceto e vino bianco in pari dosi ( addizionando eventualmente delle spezie)..quindi scolarli lasciandoli asciugare bene sopra un canovaccio e poi invasarli coprendo d'olio. 8))




Li conservo sotto'olio nello stesso modo :D solo aggiungo nel vasetto con l'olio uno spichio di aglio e una foglia di alloro, così si insaporiscono di più :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6372
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Conservare bene i funghi porcini

Messaggioda lola » 14 ago 2008, 12:58

Io li affetto e li metto in pentola a perdere parte della loro acqua, con un filino d'olio. Poi li porziono e li congelo. La mia zia me li fornisce affettati e congelati. Occupano più spazio nel freezer. Noi però preferiamo il sapore che mantengono con il mio metodo.
Gigliola
lola
 
Messaggi: 20
Iscritto il: 31 dic 2006, 15:57
Località: Lago d'Iseo Bg


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee