conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda anavlis » 4 ago 2016, 10:23

strattu 3.jpg


strattu-salse.jpg
strattu-salse.jpg (21.02 KiB) Osservato 344 volte


L'elioconcentrato, in siciliano astratto o strattu, è una salsa di pomodoro concentrata ottenuta tramite l'esposizione solare.

È una produzione tipica siciliana, come tale è stata ufficilamente inserita nella lista dei prodotti agroalimentari tradizionali italiani (P.A.T) del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali (Mipaaf).
L'elioconcentrato è prodotto nelle provincie di Agrigento, Messina, Palermo, Ragusa e Trapani Il primo passo della produzione consiste nella bollitura dei pomodori al fine di restringere il sugo. Ottenuta la passata di pomodoro, essa viene setacciata, e posta su ripiani di legno o piatti e vassoi di maiolica chiamati sperlonghe. La passata adagiata sui ripiani viene lasciata quindi sotto il sole coperta solo da un velo di tessuto per evitare che gli insetti vi finiscano sopra. Nelle preparazioni casalinghe, l'elioconcentrato viene messo tradizionalmente in vasi di terracotta, o più spesso in vasi di vetro. Il contenuto infine viene ricoperto con una foglia d'alloro e, prima di tappare, sigillato con uno strato d'olio.
È un processo di concentrazione del sugo di pomodoro totalmente naturale che sfrutta il clima assolato della Sicilia. Durante il processo di essiccazione il sugo viene più volte girato e mescolato. Viene aggiunto il sale secondo necessità. Il processo di essiccazione assolutamente naturale e non aggressivo nei tempi e nelle temperature permette al prodotto di giungere ad un livello di qualità non raggiungibile dalle produzioni industriali. Prima dell'uso, come tutti i concentrati di pomodoro, deve essere diluito in acqua.

siti utitli :

http://valoriblei.blogspot.it/2014/04/c ... odoro.html
http://cannellaegelsomino.blogspot.it/2 ... trato.html
http://ricettediterranostra.blogspot.it ... to-di.html

Spero di mettere presto quello da me prodotto :hi userò i 3 giorni di ferragosto!

Descrizione del procedimento abbastanza esaustiva:
Preso da http://www.sicilymag.it/le-conserve-di- ... trattu.htm

Ingredienti per 5 kg di estratto:

50 kg pomodoro per salsa
400 gr sale
sole e un dolce venticello

Procedimento:

Per prima cosa è bene dire che le dosi e i giorni di lavoro sono relativi soprattutto a due fattori:
- La quantità di acqua contenuta nel frutto: l'acquisto del pomodoro è importante perché è preferibile quello che noi palermitani chiamiamo siccagnu, ossia un tipo di pomodoro più denso. Infatti, se contiene molta acqua, l'asciugatura sarà più lunga e difficile, e la resa al momento dell'essiccazione sarà inferiore, a volte anche di chili.
- Il maltempo: quando si presenta richiede qualche giorno in più per asciugare la salsa, per questo durante l'acquisto si sta con il naso in su a guardare il cielo, sperando che non si metta a far brutto proprio nei giorni successivi.

1° giorno: lavate bene i pomodori, lasciateli sgocciolare un po' e poi schiacciateli e cuoceteli per 2 ore circa. Quando saranno pronti, ossia sfatti, versate il sale, la cui funzione è legata ad una buona conservazione del prodotto e non ad insaporirlo. Suddividete il pomodoro in più pentole capienti, data la grande quantità rischia di inacidirsi se rimane in un unico contenitore. Lasciateli riposare nelle pentole per tutta la notte.

2° giorno: prima che spunti il sole alto si procede a passare il pomodoro e farne una salsa che verrà nuovamente raccolta nelle pentole pulite. Intanto le tavole di legno (ne servono circa 10) vanno messe un po' all'aria in attesa che il sole le scaldi prima che accolgano la salsa.
Questa dovrà riempire ogni tavola fino a dove è possibile. La giornata è lunga, perché bisogna mescolare: prima di tanto in tanto e con le mani, fino a che la salsa è liquida; poi man mano che si addensa usando un cucchiaio. A questo punto, più spesso lo si mescola più si ottiene la giusta asciugatura in tempi “brevi”. Le ore di lavoro più intenso sono quelle che vanno dalle ore 11 circa alle 17 perché il sole è più forte, e non solo bisogna mescolare, ma anche trasferire il pomodoro su un numero di tavole minore, dato che si va restringendo. I "scanatura" che si liberano vengono subito bagnati e lavati il prima possibile. Quando cala il sole le tavole con “l'astrattu” vengono rientrate in un luogo asciutto, per evitare che l'umido della notte danneggi la conserva.

3°giorno: si aspetta che il sole sia alto e le tavole vengono di nuovo uscite fuori all'aria aperta; se la giornata è bella e calda il pomodoro si asciuga per bene di lì al tramonto, sempre senza smettere di mescolare e diminuire il numero di tavole. A volte una giornata con uno scirocco dolce agevola il processo. A fine giornata il pomodoro viene messo a riparo.

4° giorno: non dovete più metterlo al sole, all'aria aperta per un po' ma non al sole; comunque metterlo al riparo prima che scenda l'umido.

5°giorno: formate con le mani unte delle belle palle di estratto e rimettetele sulle tavole. E lì lasciatele riposare e asciugare ancora per qualche giorno, non più al sole.

A questo punto si conserva nei barattoli sterilizzati pressando per bene così da non lasciare vuoti, si copre con una pezzuola di cotone bagnata di olio d'oliva e si conserva in un luogo fresco e asciutto oppure in frigorifero. Si conserva perfettamente e senza rischi nel surgelatore.

Dovete sapere che c'è chi usa grandi piatti piani di ceramica al posto delle tavole di legno (che più vissuto di pomodoro è meglio è). Il risultato finale cambia a seconda del materiale dove si stende.
Il legno assorbe più facilmente il liquido lasciando l'estratto un po' più asciutto rispetto alla ceramica, ma rilasciandogli un sapore più rustico.
La ceramica assorbe più difficilmente e l'estratto risulta più morbido e raffinato, anche quando è bene asciugato. Al secondo giorno versate la salsa sui piatti e lisciatela con il dorso di un cucchiaio di legno, facendole fare dei cerchi concentrici e ottenendo uno spessore di un centimetro o poco più.

Però il piano dove poggiate i piatti deve essere inclinato. In questo modo l'estratto perderà più facilmente il liquido che ancora contiene e il sole aiuterà ad asciugarlo. Poi procedete come indicato sopra.
Nessun palermitano è privo in casa di un po' di cipolle, acciughe e astrattu per preparare una buonissima "malanisa" in un attimo. E quante volte basta un poco di estratto di pomodoro per preparare un buon ragù, o la pasta con i broccoli in tegame... insomma una ricchezza in casa a cui è difficile rinunciare.
E allora forza, ritornate alla tradizione delle conserve genuine fatte in casa: fa bene al corpo e allo spirito.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda Clara » 5 ago 2016, 12:19

Aspetto il tuo procedimento. :cool:
Ma la vedo comunque dura qui da me : Blink : :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6375
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda rosanna » 5 ago 2016, 17:07

Stamani ho avviato la lavorazione di metà cassetta 13 kg in tutto . L'acqua rilasciata prima di passarli al setaccio , l'ho fatta ridurre in tegame e vi mostro la foto , è una saporitissima salsa densa e dolce .
Mi devo procurare piatti adatti per esporre al sole domattina la passata di pomodori
Allegati
image.jpeg
Da 6 kg di pomodori ho ricavato 2,7 lt di passata
image.jpeg
La salsa l'ho ricavata dall' acqua di cottura dei pomodori e l'ho aggiunta alla passata (era poca)
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4410
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda anavlis » 5 ago 2016, 22:01

Brava Rosanna! Adesso tocca al terzo ingrediente: il sole
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda anavlis » 6 ago 2016, 7:02

Aspetto foto :hi
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda rosanna » 6 ago 2016, 11:26

Ne vale la pena se si fa con passione e con gli ingredienti ad hoc
Allegati
image.jpeg
image.jpeg
Strattu al sole produzione 2016
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4410
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda politiz29 » 6 ago 2016, 12:35

guardare certe foto per me rappresenta un tuffo nel passato, quando con tutta la famiglia ci si riuniva sul tetto di casa a preparare quintali di S.Marzano in tutte le "salse" per usare un gioco di parole, poi si chiudeva la giornata con la "puccetta"... e adesso vi racconto brevemente cos'è:
una delle preparazioni di papà per conservare i pomodori era quella di dividerli a metà, nel senso della lunghezza, svuotarli di semi e acqua di vegetazione (che finiva in una grossa zuppiera), i pomodori venivano messi nei barattoli di vetro avendo cura di non lasciare aria schiacciandoli un po'... poi i barattoli pastorizzati, così duravano per tutto l'inverno.

Dentro la zuppiera con i semi dei pomodori si aggiungeva, sale, olio EVO, origano, un aglio schiacciato e tanto pane di altamura di un paio di giorni tagliato a cubetti... si mescolava bene fino a far assorbire tutto e si mangiava a volontà ^rodrigo^

quanto mi mancano quei momenti... quanto mi manchi papà
Ma vi pare che si debba fare una vita mangiando da malato... per morire sano???Immagine

Immagine

Meglio l'ira del leone... che l'amicizia delle iene
saluti, Tiziano (il leone)
prima legge universale della termodinamica di Mancuso: kill shfortunat, a pingghia 'ngul pur assttat
Avatar utente
politiz29
 
Messaggi: 649
Iscritto il: 15 mar 2010, 11:51
Località: Pordenone

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda rosanna » 6 ago 2016, 15:01

Tiziano il tuo papà. : Love : che mi fai tornare alla mente ... La casa del nonno paterno che aveva 11 figli e quando nelle feste andavamo lì con tutti i nipoti eravamo un esercito festante. ricordo il nonno che dava disposizioni in cucina per il ragù , genovese ...
Perché siamo diventati così... poveri da vivere con i ricordi del passato e non farli rivivere ? Oggi ho mandato a mio figlio una foto dello strattu al sole . Mi ha chiamato , si è divertito tanto e l'ha mostrata alle figlie ridendo : "guardate cosa fa la nonna in vacanza !" :lol:
Ultima modifica di rosanna il 6 ago 2016, 15:20, modificato 1 volta in totale.
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4410
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda Patriziaf » 6 ago 2016, 15:09

Noi bambini ci mettevano con il bicchiere sotto il passapomodoro per bere il succo, lo stesso che alle mie figlie crudo, fa schifo |^.^|
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2631
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda rosanna » 11 ago 2016, 16:06

Mi ricorderò dei pomodori di Ravello per tutto l'inverno :lol: : : Love :
Grazie a Silvana che mi ha spinto è assistito passo passo a fare questa meraviglia di sapore e profumo !
Allegati
image.jpeg
La prima palla di strattu
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4410
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda anavlis » 12 ago 2016, 4:05

Bravissima!!! :=:! :=:! :clap: :clap: :clap: :clap: :clap:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda Rossella » 12 ago 2016, 6:57

rosanna ha scritto:Mi ricorderò dei pomodori di Ravello per tutto l'inverno :lol: : : Love :
Grazie a Silvana che mi ha spinto è assistito passo passo a fare questa meraviglia di sapore e profumo !

Passione e amore nelle tue mani fanno faville :clap: :clap: :clap:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda anavlis » 12 ago 2016, 7:19

con il finocchietto puoi fare subito a "milanisi" http://www.cucinario.it/index.php?optio ... &Itemid=59
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda rosanna » 12 ago 2016, 15:40

Sarde ? Non so se le trovo , posso sostituire con alici ?
Il resto c'è l'ho , il finocchietto a Ravello non me l'aspettavo come i tenerumi d'altronde :D a Napoli non si trova niente di tutto ciò
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4410
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda rosanna » 14 ago 2017, 7:12

Produzione 2017 in Ravello da 10 kg di pomodori iniziali
Allegati
IMG_3614.JPG
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4410
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda anavlis » 16 ago 2017, 10:33

Fantastica Rosanna :clap: :clap: :clap: :clap:

Do un'occhiata al meteo e spero di produrre il prossimo fine settimana :hi
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda Donna » 18 ago 2017, 7:55

rosanna ha scritto:Produzione 2017 in Ravello da 10 kg di pomodori iniziali

sembra una polenta! :shock:
bravissima :clap:
"Voglio un cibo educato. Un solo aggettivo, che non ha bisogno di tante parole di contorno. Così ci riprenderemo il diritto al cibo, e non il suo rovescio. Questo è quanto (basta)". ´
Andrea Segre´(Cibo)
Avatar utente
Donna
MODERATORE
 
Messaggi: 3322
Iscritto il: 30 gen 2007, 14:02

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda miao » 18 ago 2017, 8:14

Bravissima Rosanna :clap:
:clap:
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3593
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda rosanna » 18 ago 2017, 18:50

Stendendo la passata su tavole di legno in due gg è essiccato
Produzione 2017
Allegati
IMG_3811.JPG
IMG_3732.JPG
IMG_3734.JPG
Rosanna

L’uomo è viator, pellegrino o fuggiasco. Ogni cammino è infine verso una casa. E la casa, dove abito, è il luogo dove sono accolto e amato. Altrimenti fuggo e vado vagando. La casa di ognuno è chi lo ama. E chiunque ama è casa dell’amato. Il nostro camminare è sempre un «cercare» amore, unico luogo dove ci sentiamo di casa e possiamo riposare.
(Silvano Fausti sj)
Avatar utente
rosanna
 
Messaggi: 4410
Iscritto il: 25 nov 2006, 17:21
Località: NAPOLI

Re: conserva di pomodoro:strattu e pomodoro secco

Messaggioda anavlis » 19 ago 2017, 4:28

Te lo dicevo! :hi Basta procurarsi una tavola di legno non trattato.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10425
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Prossimo

Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: DotBot e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee