coniglio con speck e risotto finto

Ricette

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

coniglio con speck e risotto finto

Messaggioda ugo » 26 mag 2008, 20:55

provo a mandare foto

Immagine

Mi sembra che la foto ci sia!!!!
Ingr:un piccolo rotolo di coniglio(350gr), 100 cc di brodo(così non rompo col fondo! :) ), 50 gr.speck a dadini, 20 aghi di rosmarino, un cucchiaio colmo di riso(avevo del carnaroli), un cucchiaino di amido, una punta di curry, un cucchiaio marsala secco, sale e olio girasole q.b.un cucchiaino burro
Rosolare il coniglio a fuoco vivace e sfumare con marsala.
tagliare la parte grassa dello speck a dadini e metterla sul fondo di una cocotte con quasi tutti gli aghi di rosmarino(gli altri per guarnire il risotto)
Adagiare il coniglio versare il brodo e infornare con coperchio a tenuta per 45 min circa(180°)
Lessare il riso in poca acqua e latte(deve asciugarsi cuocendo)
Estrarre il coniglio
Passare al cinese e poi ridurre il fondo di cottura.Spegnere e tuffarvi i dadini di speck
Finire il finto risotto con l'amido e il curry .
:saluto: Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: coniglio con speck e risotto finto

Messaggioda cinzia cipri' » 27 mag 2008, 7:05

interessante ricetta ugo, grazie
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: coniglio con speck e risotto finto

Messaggioda Dida » 27 mag 2008, 7:24

Bella ricetta. Domanda: perché l'amido?
Daniela Mari Griner



In amore, come in cucina, ciò che è fatto troppo in fretta è fatto male.
Anonimo
Avatar utente
Dida
 
Messaggi: 2200
Iscritto il: 25 nov 2006, 16:04
Località: Casorezzo MI

Re: coniglio con speck e risotto finto

Messaggioda niky » 27 mag 2008, 15:28

anch'io me lo chiedo, cmq bella ricetta
niky
 
Messaggi: 153
Iscritto il: 11 mar 2008, 15:07

Re: coniglio con speck e risotto finto

Messaggioda ugo » 27 mag 2008, 18:56

L'amido(esperimento estemporaneo del lu nedì sera :) cioè quando vuoi giocare, devi preparare la cena, hai pochissimo tempo, hai lavorato e...il frigo è deserto :shock: !)mi è servito a "quagliare" la parte liquida del "risotto" potendovi unire il burro(e potendo mettere nel coppapasta il tutto 8)) ).Se pò fà!!!
Se però fate il risotto è meglio!!!Of course :lol: :lol:
Non mi fucilate...
:saluto: Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43

Re: coniglio con speck e risotto finto

Messaggioda Rossella » 27 mag 2008, 19:03

Se però fate il risotto è meglio!!!Of course :lol: :lol:
Non mi fucilate...
:saluto: Ugo

ugo... :thud: 8)) :lol: :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: coniglio con speck e risotto finto

Messaggioda ugo » 27 mag 2008, 20:41

Rossella vabbè...si apprezzi la trasparenza.... :wink:
:saluto: Ugo
Ciò che esisteva ai tempi di Careme,esiste ancor oggi ed esisterà per quanto tempo sarà dato alla cucina di vivere.
A.Escoffier Novembre 1902
Avatar utente
ugo
 
Messaggi: 670
Iscritto il: 11 gen 2008, 17:43


Torna a Dalla padella alla brace

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee