Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Altrove e dintorni, ricette dall'estero

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Messaggioda Typone » 20 mar 2007, 19:21

Non è una ricetta tradizionale della Provenza, è una mia interpretazione basata sui prodotti correntemente usati da quelle parti...

Per 4/6 persone:
1 bel coniglio a pezzi
1 grossa cipolla rossa sminuzzata
1 peperone verde a dadini piccoli
4 pomodori maturi e sodi svuotati e a dadini
1/2 melanzana sbucciata e a dadini
2 zucchine a dadini
2 spicchi d'aglio sminuzzati
1 rametto di timo
1 rametto di rosmarino
1 foglia d'alloro
1 mazzetto di prezzemolo trittato
30 olive nere snocciolate
1/2 bicchiere di Pernod o Pastis (o liquore di anice non zuccherato)
olio evo
sale e pepe nero
farina

Infarinare leggermente il coniglio e farlo rosolare in olio evo in tegame capiente.
Quando il coniglio è ben rosolato su tutti i lati, aggiungere tutte le verdure e le olive, alzare il fuoco al massimo e girare bene il tutto per una decina di minuti.
Aggiungere le erbe, il Pernod o Pastis, sale e pepe e un bicchiere di acqua.
Abbassare il fuoco al minimo, coprire il tegame e lasciare cuocere fino a quando il coniglio non è ben cotto e le verdure disfatte a "ratatouille".
Servire con patate al vapore o lesse, riso o anche, come fanno spesso in francia, con pasta corta tipo farfalle...

T.
Typone
 

Messaggioda Rossella » 20 mar 2007, 22:02

Se l'avessi postata ieri avrei provato a cucinare il coniglio cosi, invece miseramente alla cacciatora fu cotto :lol:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Messaggioda anavlis » 14 set 2008, 19:18

Typone precisa che questa è una sua interpetrazione del coniglio alla provenzale. Mia cognata mi ha chiesto la ricetta di questo piatto, precisandomi "quello che cucinano in famiglia" quindi quello tradizionale e non rivisitato dagli chef.
Passo a voi questa richiesta <^UP^> GRAZIE!!! *smk* *smk* *smk*
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: coniglio

Messaggioda Danidanidani » 14 set 2008, 20:16

Rossella ha scritto:Se l'avessi postata ieri avrei provato a cucinare il coniglio cosi, invece miseramente alla cacciatora fu cotto :lol:


Miseramente alla cacciatora? Ma che ricetta segui?
Fallo così, alla cacciatora!
*smk* *smk* :saluto: :saluto: :saluto:
viewtopic.php?f=2&t=2498&hilit=coniglio+alla+cacciatora
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Messaggioda anavlis » 15 set 2008, 7:58

anavlis ha scritto: Mia cognata mi ha chiesto la ricetta di questo piatto, precisandomi "quello che cucinano in famiglia" .Passo a voi questa richiesta <^UP^> GRAZIE!!! *smk* *smk* *smk*


Grazie Dani *smk* ...ma la richiesta è specifica: CONIGLIO ALLA PROVENZALE ;-))
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Messaggioda Sandra » 15 set 2008, 8:12

anavlis ha scritto:
anavlis ha scritto: Mia cognata mi ha chiesto la ricetta di questo piatto, precisandomi "quello che cucinano in famiglia" .Passo a voi questa richiesta <^UP^> GRAZIE!!! *smk* *smk* *smk*


Grazie Dani *smk* ...ma la richiesta è specifica: CONIGLIO ALLA PROVENZALE ;-))


Qui, ma la provenza é grande :D , usano solo erbette , cipolla , aglio, vino rosé e pomodori.Niente pastis, niente melanzane :D
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: coniglio

Messaggioda Danidanidani » 15 set 2008, 9:03

Danidanidani ha scritto:
Rossella ha scritto:Se l'avessi postata ieri avrei provato a cucinare il coniglio cosi, invece miseramente alla cacciatora fu cotto :lol:


Miseramente alla cacciatora? Ma che ricetta segui?
Fallo così, alla cacciatora!
*smk* *smk* :saluto: :saluto: :saluto:
viewtopic.php?f=2&t=2498&hilit=coniglio+alla+cacciatora


Lo so Silvana, scusami era per Rossella, che lo fece "miseramente" alla cacciatora! :D :D :D
Daniela Del Castillo
le mie foto qui:
http://www.flickr.com/photos/8594434@N08/?saved=1
Immagine
Avatar utente
Danidanidani
 
Messaggi: 2803
Iscritto il: 26 nov 2006, 0:01
Località: Macerata Feltria

Re: Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Messaggioda anavlis » 15 set 2008, 19:24

Sandra ha scritto:Qui, ma la provenza é grande :D , usano solo erbette , cipolla , aglio, vino rosé e pomodori.Niente pastis, niente melanzane :D


Grazie Sandra! Sapevo che le melanzane, sono un'aggiunta ma che non ha nulla a che vedere con la ricetta originaria. Le erbette, quali sono? secondo me la ricetta non può che essere semplice e legata ai profumi della Provence. Nessun altro collabora? :sigh:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Messaggioda Sandra » 15 set 2008, 19:56

Erbette le solite:timo, santoreggia e rosmarino!!:-)
Comunque:
Fai dorare dopo averlo infarinato il coniglio in olio caldo.Lo togli dalla teglia, metti due tre scalogni tritati, li fai rinvenire, metti l'aglio e di nuovo il coniglio con tutte le erbette tritate, aggiungi vino rosé o bianco che lascerai evaporare, aggiungi i pomodori pelati e tagliati a cubotti ed un po' di brodo.Finisci di cuocere adagio.
Questo é il modo semplice della mia vicina ma vatte alla pesca qual'é l'originale :lol:
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Messaggioda anavlis » 15 set 2008, 20:42

Grazie Sandra *smk* la passo a mia cognata...se non la convince :prrrr: |:P |:P Ti farò sapere ;-)) à bientôt :saluto:
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10428
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Messaggioda cinzia cipri' » 6 ago 2016, 10:44

Vorrei prepararlo per stasera.
A me l'idea di mettere il pastis piace.
Ma niente verdure, al limite patate.
Un incontro cacciatora/provenzale come vi sembra?
Cioè coi pomodori, per confondere le idee ai bimbi che si impressionato
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Messaggioda Rossella » 6 ago 2016, 13:00

cinzia cipri' ha scritto:Vorrei prepararlo per stasera.
A me l'idea di mettere il pastis piace.
Ma niente verdure, al limite patate.
Un incontro cacciatora/provenzale come vi sembra?
Cioè coi pomodori, per confondere le idee ai bimbi che si impressionato


Segui i suggerimenti di Sandra, mi sembra perfetto :wink:
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Messaggioda Sandra » 11 ago 2016, 10:45

Ho visto le immagini su FB a me il pastis nei piatti fa schifo,non potevo scrivertelo ma qui si :lol:
Una volta mi proposero un branzino alla griglia flambée al pastis lo evitai come la peste eppure il pastis mi piace ma in cucina no !!!
E quando ne ho voglia faccio anche qualche foto:
http://www.flickr.com/photos/43807393@N00/
Avatar utente
Sandra
MODERATORE
 
Messaggi: 8433
Iscritto il: 25 nov 2006, 15:56
Località: vence(francia)

Re: Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Messaggioda cinzia cipri' » 2 set 2016, 13:37

Sandra ha scritto:Ho visto le immagini su FB a me il pastis nei piatti fa schifo,non potevo scrivertelo ma qui si :lol:
Una volta mi proposero un branzino alla griglia flambée al pastis lo evitai come la peste eppure il pastis mi piace ma in cucina no !!!


ti dirò che si sentiva il ricordo ma niente di più. Secondo me, tutto sta sempre a saper dosare in modo corretto. Quando metti un cucchiaio di pastis e poi procedi a usare una bottiglia di vino bianco, hai già risolto.
Peccato che non riesca a loggarmi dal telefono per mettere le foto.
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo

Re: Coniglio alla "provenzale" (Francia)

Messaggioda cinzia cipri' » 14 nov 2016, 12:21

la voglio rifare!
Avatar utente
cinzia cipri'
 
Messaggi: 6231
Iscritto il: 27 mar 2008, 12:03
Località: Palermo


Torna a Specialità dal mondo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee