Confronto tra farine americane e francesi

Pane e Lievitati - Il club dei Panificatori

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Confronto tra farine americane e francesi

Messaggioda nicodvb » 10 dic 2012, 17:50

Qui
http://www.thefreshloaf.com/node/10182#comment-60375
c'è un confronto molto interessante tra le farine francesi e le americane, o meglio c'è il racconto di come è venuto un pane fatto da una francese usando la King Arthur All Purpose.
È molto interessante anche la descrizione del canadese Berry sulla differenza tra le due tipologie di farine:
http://www.thefreshloaf.com/node/10182/ ... ment-60375
Secondo lui in Francia verrebbero coltivate delle varietà di grano semi-duro (sempre grano tenero ma con caratteristiche diverse) che
darebbero una mollica dalle caratteristiche ideali pur mantenendo la percentuale di proteine molto più bassa che in America.


Ora passo la palla alle nostre francesine preferite per raccontarci la loro versione della storia :saluto: *smk*
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Confronto tra farine americane e francesi

Messaggioda Luciana_D » 10 dic 2012, 18:28

Correggi,1 francesina *smk*
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Confronto tra farine americane e francesi

Messaggioda nicodvb » 10 dic 2012, 18:41

Luciana_D ha scritto:Correggi, [size=200]1 francesina[/size] *smk*

io conto Jane e Sandrà :D , non sono due?
Che mondo sarebbe senza ricotta?
file excel con le ricette dei grandi lievitati: http://dl.dropbox.com/u/69660061/lievitati.xls
Avatar utente
nicodvb
 
Messaggi: 3048
Iscritto il: 23 dic 2008, 12:34
Località: Bologna

Re: Confronto tra farine americane e francesi

Messaggioda Luciana_D » 10 dic 2012, 19:33

nicodvb ha scritto:
Luciana_D ha scritto:Correggi, 1 francesina *smk*

io conto Jane e Sandrà :D , non sono due?

Hai ragione :lol:
Credevo mi avevi tirato in ballo per le farinbe della carrefour.
Scampata :=:!
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11828
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Confronto tra farine americane e francesi

Messaggioda jane » 11 dic 2012, 9:44

Non so per le farine americane :oops: cerco... Ma per farvi aspettare questo link è interessante ed anche che sia in francese è facile da capire con i disegni.. ma sono sicura... sapete già tutto :oops:

http://www.metiers-alimentation.ac-vers ... itions.pdf
Immagine
Avatar utente
jane
 
Messaggi: 1119
Iscritto il: 16 ott 2007, 21:45
Località: France, Isère, vicino a Vienne


Torna a Chi va al mulino...s'infarina

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee