Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Ricette di pasticceria

Moderatori: Sandra, Luciana_D, Clara, Donna, Patriziaf, anavlis

Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Messaggioda Caris » 1 giu 2015, 9:23

DSC_0806_tn3.jpg
L'anno scorso, approfittando delle tante albicocche che produce il mio albero, ho provato questa confettura di Leonardo Di Carlo. E me ne sono innamorata. Strano come solo l'aggiunta di una spezia possa cambiare il volto di una confettura ma l'aggiunto del pepe l'ho trovata straordinaria! me la sono goduta per tutta l'inverno! oggi ho cominciato a rifarla e ho pensato di condividerla! E' semplicissima! Nel libro (Tradizione in evoluzione) indica le zeste del lime ma io non l'avevo e ho usato il limone. DI Carlo cuoce fino a 60-62 gradi Brix. Io non ho il rifrattometro (ancora per poco, credo:D) e quindi ho usato il classico metodo della nonna: cucchiaino di confettura su piattino!

Ingredienti

albicocche 1.5 kg
zeste di limone 15 g
zucchero semolato 1 kg
bacca di vaniglia 2 g (io un cucchiaino di estratto di vaniglia)
pepe nero 2 g
succo di limone 35 g

Per la confettura, mescolate le albicocche tagliate in pezzi con le zeste di limone e lo zucchero. Lasciate macerare per un'ora circa.
Aggiungere l'estratto di vaniglia e metà del pepe nero, portare a leggera ebollizione, coprire e lasciare tutta la notte in frigo.
Il giorno dopo cuocere su fuoco vivo (Di carlo cuoce fino a 60-62 gradi Brix..io, non avendo il rifrattomentro, uso il metodo della nonna ovvero verso su un piattino, lo inclino e quando fa fatica a scivolare spengo il fuoco. in questo caso particolare ho tenuto la confettura più morbida e, una volta cotta, l'ho passata col minipiemer ma anche in pezzi è buonissima). Invasare o no a seconda che vogliate conservarla o mangiarla subito.
Avatar utente
Caris
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 12 gen 2014, 20:12

Re: Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Messaggioda Rossella » 1 giu 2015, 9:35

Colore e consistenza come piace a me, Da provare assolutamente :-P o :p:
Pensavo al pepe di Sichuan, che ne pensi? Ho anche del pepe in grani d l Madacascar :cool:
Grazie *smk*
Immagine

Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioni QUI
Avatar utente
Rossella
AMMINISTRATORE
 
Messaggi: 12648
Iscritto il: 4 ago 2006, 8:13
Località: Caltagirone

Re: Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Messaggioda Caris » 1 giu 2015, 9:45

Io non ho mai provato il pepe di Sichuan (sigh..non lo trovo..) ma magari sta benissimo! lui indica il pepe nero classico, che so avere un gusto diverso! prova, magari scopri accostamenti diversi!
Avatar utente
Caris
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 12 gen 2014, 20:12

Re: Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Messaggioda anavlis » 1 giu 2015, 10:21

In effetti Di Carlo dicendo "pepe nero" è troppo generico, ce ne sono tantissimi e con aromi totalmente diversi. Anche lo zucchero che adopera mi sembra eccessivo - 70%
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10426
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Messaggioda Clara » 1 giu 2015, 18:26

Grazie caris per aver condiviso questa ricetta :D
Interessante.
Il pepe va in grani suppongo :|?
In effetti è generico pepe nero, io ho anche quello della giamaica, molto aromatico e nero.
Lo zucchero al 70% in effetti non è poco, le albicocche sono abbastanza dolci di suo, come l'hai trovata tu? :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6375
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Messaggioda Luciana_D » 1 giu 2015, 20:51

BELLA!!! :clap: :clap: :clap: :clap:
Questa la faccio :=:!
Grazie Caris : Love :
Luciana
In tutte le cose e' la passione che fa la differenza.
Testarda




Lo scambio è sempre produttivo e ci piacerebbe che fosse reciproco, trovo sia giusto riconoscere il lavoro di chi si impegna in un progetto. Metti anche tu il nostro logo sul tuo blog, lo troverai nella stanza dedicata alle presentazioniQUI
Avatar utente
Luciana_D
MODERATORE
 
Messaggi: 11827
Iscritto il: 10 apr 2008, 18:24
Località: Pendolare tra Kuwait City e Velletri

Re: Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Messaggioda anavlis » 2 giu 2015, 5:56

Clara lo jamaicano é molto indicato con i sapori dolci, a me ricorda un insieme di sapori:noce moscata, chiodo di garofano...con un leggero piccante. Io lo aggiungo anche al ripieno dei buccellati di fichi.
silvana


L’ironia è una dichiarazione di dignità, un’affermazione della superiorità dell’uomo su ciò che gli capita. (Romain Gary)
Avatar utente
anavlis
MODERATORE
 
Messaggi: 10426
Iscritto il: 8 apr 2007, 8:38
Località: palermo

Re: Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Messaggioda Caris » 2 giu 2015, 14:19

Clara, io ho sempre usato il pepe macinato perché sta proprio bene mangiarlo con la confettura. Ma ovviamente è possibile anche usarlo in grani! Io la proverei con quello giamaicano che mi sembra molto appropriato! e c'è anche la vaniglia a richiamare sapori lontani.

In genere non amo la confettura di albicocca perché troppo dolce. Ma se dovessi dirvi che questa la torvo sdolcinata no. A me piace. Questa la faccio senza cambiare nulla. Non abbasserei di troppo lo zucchero, forse scenderei a 600 g
Avatar utente
Caris
 
Messaggi: 235
Iscritto il: 12 gen 2014, 20:12

Re: Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Messaggioda Clara » 2 giu 2015, 15:00

Grazie Caris :D
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6375
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Messaggioda miao » 13 giu 2015, 22:34

Grazie Caris *smk* mi piace l'idea del pepe e della vainiglia,
giusto per tenermi in allenamento ho preso una cassetta di albicocche che qui ad Agropoli sono belle colorite, e ne ho gia' fatto alcuni barattoli, proverò la tua versione ancora grazie ^fleurs^
il mio blog
Siate sempre allegri!!
Annamaria
Avatar utente
miao
 
Messaggi: 3593
Iscritto il: 14 feb 2008, 8:17
Località: Caserta

Re: Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Messaggioda Clara » 14 giu 2015, 17:19

miao ha scritto:giusto per tenermi in allenamento ho preso una cassetta di albicocche che qui ad Agropoli sono belle colorite, e ne ho gia' fatto alcuni barattoli,


Annamaria, ma non riesci a stare ferma neanche in vacanza? :lol: *smk*
clara
***********
Non si vede bene che col cuore. L'essenziale è invisibile agli occhi. (Saint-Exupéry)
Avatar utente
Clara
MODERATORE
 
Messaggi: 6375
Iscritto il: 30 nov 2006, 18:46
Località: Rivoli/to

Re: Confettura di albicocche e pepe di Leo Di Carlo

Messaggioda Patriziaf » 14 giu 2015, 18:17

miao ha scritto:Grazie Caris *smk* mi piace l'idea del pepe e della vainiglia,
giusto per tenermi in allenamento ho preso una cassetta di albicocche che qui ad Agropoli sono belle colorite, e ne ho gia' fatto alcuni barattoli, proverò la tua versione ancora grazie ^fleurs^


E ti sei portata dietro anche i barattoli? :lol:

Brava Annamaria!
Patrizia
Avatar utente
Patriziaf
MODERATORE
 
Messaggi: 2631
Iscritto il: 22 lug 2012, 20:15
Località: Cisterna di Latina


Torna a Doce Doce

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 0 ospiti

About us

Panperfocaccia.eu, è un forum di cucina ricco di ricette e procedimenti, qui troverete tante persone come voi che hanno voglia di imparare e condividere.

Nelle prime forme di vita urbana dell’Homo sapiens, così come nei laboratori degli scienziati del XXI secolo, passando per le vivaci città rinascimentali, le nuove idee nascono sempre attraverso lo scambio di informazioni e il confronto fra individui.
È proprio questa circolazione “liquida” di conoscenza che permette di esplorare nuovi orizzonti e di creare innovazione. Quando si condivide una comune cultura civica con migliaia di altre persone, le buone idee tendono a riversarsi da una mente all'altra, ecco che si verifica Uno scambio di buone idee!

Steven Johnson - uno scambio di buone idee